Intel Core i3 vs i5 vs i7 vs i9: quale dovresti acquistare?

da | Computer, Windows

Dal 2006, Intel utilizza denominazioni come Core i3, i5, i7 e i9 per i propri processori. Ma qual è la differenza tra queste CPU? Questa guida completa confronterà i processori Intel Core fianco a fianco per aiutarti a valutare con precisione Core i3, i5, i7 e i9.

Core i3, Core i5, Core i7, Core i9: nozioni di base

I processori Core di Intel hanno aiutato il Team Blue a rimanere al vertice della competizione Intel vs AMD sin dal debutto delle CPU Alder Lake di dodicesima generazione. Ora disponiamo dei processori Intel Raptor Lake di quattordicesima generazione, che forniscono alcune delle CPU con le migliori prestazioni sul mercato.

I processori Core di 14a generazione fanno parte dell’ultima generazione di CPU per il socket uscente Intel LGA 1700. È probabile che Intel rilasci un socket completamente nuovo con la sua linea di quindicesima generazione intorno alla fine del 2024, il che potrebbe cambiare leggermente il dibattito Core i3 vs. i5 vs. i7 vs. i9.

Processori Core i3

I processori Core i3 di Intel sono sempre stati le CPU più convenienti. Potrebbero essere i componenti con le specifiche più basse della gamma, ma sono ottimi per i giochi entry-level, i PC home theater (HTPC) o i PC destinati a lavori d’ufficio leggeri. Puoi accontentarti del dispositivo di raffreddamento della CPU di serie incluso.

Cores

Le CPU Core i3 di quattordicesima generazione sono dotate di supporto per velocità RAM ridotta e grafica integrata, ma Intel non elimina l’hyperthreading, che aiuta i quattro core fisici a trasformarsi in otto “thread” o processori logici. Questi thread consentono a ciascun core di gestire più attività contemporaneamente.

Turbo Boost

In termini di velocità clock di base, i processori Core i3 non sembrano poi così diversi dai chip con specifiche superiori. A 3,5 GHz, avranno prestazioni e sensazioni simili durante la navigazione occasionale, il consumo di video e il lavoro d’ufficio. La frequenza Turbo Boost è quello che manca loro: a 4,7 GHz, non sono terribili ma sono molto indietro rispetto ai loro fratelli.

Dimensione della cache

La cache è una piccola quantità di memoria ad alta velocità direttamente sul die della CPU, che consente il recupero delle informazioni quasi istantaneo. Parlando di cache L3, in particolare, i chip Core i3 sono dotati di un discreto buffer da 12 MB, condiviso tra i quattro core. Questo è sufficiente per le attività quotidiane e praticamente per qualsiasi carico di lavoro non pesante dal punto di vista del calcolo.

Processori Core i5

I processori Core i5 offrono ampia scelta sia ai costruttori economici che a quelli di fascia media per costruire PC con un buon rapporto qualità-prezzo . Inoltre, le CPU Core i5 introducono moltiplicatori “sbloccati”, consentendo l’overclocking della CPU.

Core

I chip Core i5 sfruttano l’esclusiva architettura ibrida di Intel, composta da potenti “Performance-core” (P-core) e meno potenti “Efficient-core” (E-core). Troverai un massimo di sei P-core (a doppio thread) e otto E-core (a thread singolo) sulle CPU Core i5, con un numero massimo di thread totale pari a 20. Questi core efficienti sono assenti dal Core formazione i3.

Turbo Boost

La frequenza Max Turbo vista sui chip Core i5 è di 5,3 GHz, il che fornisce un miglioramento significativo rispetto alle CPU i3. La frequenza di base sui P-core è ancora di 3,5 GHz, mentre gli E-core hanno un clock inferiore a 2,6 GHz. I processori Core i5 raggiungono il miglior equilibrio tra prezzo e prestazioni.

Dimensione della cache

Anche la cache L3 vede un grosso aumento a 24 MB, con la cache L2 a 20 MB che è significativamente più alta dei 5 MB dei chip Core i3.

Processori Core i7

I processori Core i7 introducono un notevole miglioramento delle prestazioni per coloro che cercano piattaforme di gioco di fascia alta e macchine per la produttività seria. Se desideri solo i migliori componenti del PC per una build di fascia alta e disponi della corretta configurazione di raffreddamento, questi chip fanno al caso tuo.

Core

I processori Core i7 dispongono di un massimo di otto P-core e 12 E-core, per un totale di 28 thread. I core extra efficienti forniscono un impulso significativo ai carichi di lavoro non di gioco, come editing video, rendering e streaming.

Turbo Boost

La frequenza Max Turbo che vedrai qui è 5,6 GHz sui P-core e 4,3 GHz sugli E-core, che è leggermente superiore a quella delle CPU Core i5. Inoltre, la frequenza di base sui core P ed E è rispettivamente di 3,4 GHz e 2,5 GHz.

Dimensione della cache

La cache è dove si vede un notevole aumento: 33 MB di cache L3 e 28 MB di cache L2, un grande passo avanti rispetto al meglio che le CPU Core i5 hanno da offrire. Questo miglioramento migliora in modo significativo sia le applicazioni di gioco che quelle di produttività.

Processori Core i9

Sin dalla linea Core di nona generazione, i processori Core i9 sono stati le CPU di punta dell’intera gamma Intel. Si rivolgono agli appassionati che desiderano un’esperienza senza compromessi e sono disposti a sborsare un premio per averla. Sono le CPU consumer più esigenti al mondo e richiedono i migliori dispositivi di raffreddamento della CPU per poter funzionare al massimo.

Core

Mantenendo intatto lo schema, le CPU Core i9 vedono un massimo di otto P-core e 16 E-core, per un totale di un massimo di 32 thread. Professionisti, cacciatori di framerate e appassionati sono l’obiettivo di questi processori mostruosi a 24 core.

Turbo Boost

Il Core i9-14900KS è l’unica CPU al mondo in grado di raggiungere un boost clock (Max Turbo) di 6,2 GHz. Le frequenze di base sia sui P-core che sugli E-core sono leggermente inferiori a quelle delle CPU Core i7.

Dimensione della cache

I chip Core i9 aumentano i buffer della cache L3 e L2 rispettivamente fino a un massimo di 36 MB e 32 MB, a vantaggio dei carichi di lavoro pesanti.

Oltre i3, i5, i7 e i9: comprensione del sistema di iscrizione dei modelli di Intel

Il sistema di caratteri utilizzato da Intel per i suoi modelli di CPU ti aiuterà a capire di più su modelli particolari. Più alto è il numero all’inizio del nome, più nuova generazione di CPU appartiene. Il numero successivo evidenzia il livello specifico all’interno di una famiglia di CPU, ovvero all’interno di Core i3, i5, i7 o i9. Infine, il suffisso (o la sua mancanza) alla fine fornisce maggiori informazioni sulla variante del modello.

Ad esempio, il Core i9-14900K è una CPU della famiglia i9 appartenente alle ultime CPU di 14a generazione con moltiplicatore sbloccato. Allo stesso modo, il Core i5-14400 e il Core i5-14600 sono chip Core i5 diversi all’interno della stessa famiglia di processori di 14a generazione.

Modelli desktop

  • Suffisso K: moltiplicatore sbloccato per l’overclocking
  • Nessun suffisso: non può essere overcloccato
  • Suffisso F: nessuna grafica integrata
  • Suffisso KF: chip sbloccati senza grafica integrata
  • Suffisso T: destinato ai desktop a basso consumo

Modelli di computer portatili

  • Suffisso HX: prestazioni massime con moltiplicatori sbloccati
  • Suffisso HK: prestazioni massime con moltiplicatori sbloccati
  • Suffisso H: prestazioni massime senza moltiplicatori sbloccati
  • Suffisso P: chip con prestazioni ottimizzate per laptop sottili e leggeri
  • Suffisso U: processori a bassissimo consumo per ultrabook
  • Suffisso Y: chip a bassissimo consumo
  • Suffisso G1, G4 o G7: indica il livello grafico per i processori mobili Intel più recenti

Core i3 vs i5 vs i7 vs i9: quale processore Intel dovrei acquistare?

La linea di processori Core di Intel offre numerose opzioni per ogni tipo di utente: utenti abituali, giocatori, professionisti, creatori e appassionati. La CPU che dovresti acquistare dipende dal tuo caso d’uso specifico, dal tuo budget e da dove ti trovi in ​​termini di ciclo di vita dell’aggiornamento del tuo PC.

  • Le CPU Core i3 sono ideali per gli utenti occasionali che cercano un computer familiare decente per l’uso quotidiano, un HTPC o anche un sistema di gioco economico.
  • I chip Core i5 sono le migliori opzioni rapporto qualità-prezzo per la maggior parte degli utenti, fornendo prestazioni sufficienti per i giochi di fascia media, alcune attività di produttività e la possibilità di overclockare la CPU.
  • Le CPU Core i7 danno un tocco in più e hanno senso per coloro che desiderano un computer di fascia alta, a doppio scopo, gaming e workstation.
  • I processori Core i9 sono eccessivi per la maggior parte degli utenti e sono pensati solo per gli appassionati che non vogliono altro che il meglio.

 

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.