Al momento stai visualizzando Come installare Windows 10 o 11 da smartphone o tablet Android

Come installare Windows 10 o 11 da smartphone o tablet Android

Le chiavette USB sono molto utili, ma non tutti ne hanno una, e non è sempre possibile mettere le mani su un disco di ripristino di Windows ogni volta che si vuole installare Windows sul proprio PC.

Grazie a DriveDroid, puoi installare Windows da Android. Bastano pochi minuti per configurarlo.

Pubblicità

Requisiti

Prima di procedere con questo tutorial, assicurati di avere le seguenti cose a posto:

  • Un dispositivo Android con root ( Magisk e SuperSU funzionano bene per questo)
  • 4,5 GB o più di spazio libero sul tuo dispositivo Android
  • Il file ISO di Windows

Impostare

Innanzitutto, devi installare DriveDroid o DriveDroid Paid sul tuo dispositivo. Avvia l’app Google Play Store sul tuo dispositivo, cerca “DriveDroid” e installa da lì. È importante notare che l’attuale versione gratuita funziona meglio con i dispositivi Android 9. Tuttavia, è ancora una delle migliori opzioni, nonostante non sia stata aggiornata per un po’.

Una volta installato, è possibile eseguire la procedura guidata di configurazione USB per configurare l’applicazione. Premi “Configurazione” per iniziare.

Pubblicità

Verificherà che il tuo dispositivo non è stato inserito nella lista nera. Tocca “Procedi”, quindi concedi all’app l’accesso come root.

Quindi, collega il tuo dispositivo Android a un PC utilizzando un cavo USB.

Pubblicità

È necessario scegliere da un elenco di sistemi USB per la gestione dell’USB. La maggior parte dei dispositivi funzionerà con il primo sistema USB disponibile.

Infine, apri il file manager sul tuo PC e conferma se il tuo dispositivo è montato come unità USB o unità CD. Ciò indica che il tuo dispositivo funziona bene con DriveDroid. Puoi chiudere la procedura guidata e procedere con il resto del tutorial.

Potrebbe interessarti:  Come creare ed eliminare partizioni sul tuo Mac

Se il tuo dispositivo non viene visualizzato affatto, torna alla pagina precedente e prova altri sistemi USB finché uno non funziona.

Pubblicità

Crea un’immagine di Windows avviabile

Dopo aver ridimensionato la configurazione iniziale, la creazione di un ISO Windows avviabile sul tuo dispositivo Android dovrebbe essere una passeggiata.

Segui i passaggi elencati di seguito e assicurati che il tuo dispositivo rimanga connesso al PC prima di continuare.

  • Scarica l’ ultimo file ISO di Windows 10 o il file ISO di Windows 11 e spostalo nella memoria interna del dispositivo o nella scheda SD.
  • Avvia DriveDroid e premi il pulsante “+” nella parte inferiore dello schermo.
  • Seleziona “Aggiungi immagine da file”.
  • Assegna un nome all’immagine e tocca l’icona della lente d’ingrandimento per selezionare il percorso del file ISO. Una volta terminato, tocca il segno di spunta in alto per salvare.
  • Tocca la voce appena creata e seleziona una delle opzioni di hosting. “CD-ROM” ha funzionato per me in questo caso.
  • La tua immagine Windows dovrebbe essere montata ora. Verrà visualizzata una notifica sul telefono che indica che l’immagine è stata montata correttamente.
  • Infine, riavvia il PC e avvia dall’unità in cui è montato l’ISO di Windows.

Potrebbe essere necessario accedere al menu di avvio se il PC non è impostato per l’avvio da dispositivi o dischi esterni prima. Durante il processo di avvio, premere F8F11, o Del(il pulsante varia in base al PC) per accedere al menu di avvio. Scegli l’opzione UEFI con un nome che di solito inizia con Linux File-CD.

Questo è tutto! Windows dovrebbe avviarsi normalmente e da lì potrai continuare il processo di installazione.

Condividi su: