Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come installare Windows 11 su PC non supportato modificando il registro

Come installare Windows 11 su PC non supportato modificando il registro

Possiedi un vecchio PC? Non preoccuparti, c’è ancora la possibilità che tu possa far funzionare Windows 11. Ecco come.

Microsoft ha imposto requisiti hardware rigorosi per Windows 11. L’azienda non ha fatto marcia indietro rispetto al TPM 2.0 e ai requisiti del modello/famiglia della CPU, il che significa che milioni di persone saranno escluse dal processo di aggiornamento di Windows 11.

Pubblicità

In una dimostrazione di facilità d’uso per il consumatore, Microsoft ha condiviso un modo per aggirare il TPM e il controllo del modello/famiglia della CPU per le persone che desiderano installare manualmente Windows 11 su PC non supportati. Quindi, diamo un’occhiata a come è possibile utilizzare il registro per aggirare il controllo di Windows 11.

Modifica del registro per eludere il controllo dei requisiti di Windows 11

Prima di discutere su come modificare il registro di Windows 10, devi capire che la modifica del registro di Windows può causare danni irreparabili al tuo computer se non lo fai correttamente.

In altre parole, segui rigorosamente le istruzioni riportate in questo articolo e non toccare nient’altro nel registro. se sbagli, potresti dover installare di nuovo Windows.

Pubblicità

Inoltre, il metodo seguente ignorerà solo il controllo per TPM 2.0 e modello/famiglia di CPU. Il tuo computer deve comunque avere almeno TPM 1.2. In caso contrario, il tuo PC è troppo vecchio e dovresti acquistare un nuovo PC.

  • Apri l’ editor del registro premendo Win + R , digita regedit e premi Invio .
  • Nell’Editor del Registro di sistema, accedere a HKEY_LOCAL_MACHINE > SYSTEM > Setup > MoSetup nel pannello sinistro dell’Editor del Registro di sistema.
  • Fare clic con il pulsante sinistro del mouse sulla chiave MoSetup e selezionare Nuovo > Valore DWORD (32 bit) . Dagli il nome AllowUpgradesWithUnsupportedTPMOrCPU .
  • Fare doppio clic sull’entità appena creata, immettere 1 nel campo Dati valore e premere OK .
  • Infine, chiudi l’editor del registro e riavvia il computer.
Potrebbe interessarti:  Come aggiornare a Windows 11 anche se il processore non è supportato

Il tuo computer è ora pronto per installare Windows 11 anche se non soddisfa i requisiti minimi.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità