Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Come installare Windows 11 senza TPM 2.0

Come installare Windows 11 senza TPM 2.0

Esistono diversi modi per scaricare Windows 11 . Va bene se hai un computer relativamente moderno. Ma l’installazione eseguirà un controllo per vedere se il tuo dispositivo è compatibile con il nuovo sistema operativo.

Uno dei requisiti di Windows 11 è TMP 2.0 (Trusted Platform Module), è un componente presente nelle CPU Intel di ottava generazione e AMD Ryzen di seconda generazione (2000 o superiore). Se hai un processore più vecchio, non sarà compatibile con il nuovo sistema operativo, almeno questo è quello che ti dirà il programma di installazione e il processo fallisce.

Pubblicità

Microsoft non sta dicendo che i processori meno recenti non saranno in grado di eseguire Windows 11, solo che non supporterà ufficialmente i sistemi. Quindi, in realtà, puoi utilizzare Windows 11 su vecchi computer. Le build interne recenti hanno bloccato l’installazione a causa del controllo TPM.

Nota : Windows Update visualizza una notifica se il dispositivo non è compatibile con Windows 11. Indica quanto segue: “Questo PC attualmente non soddisfa tutti i requisiti di sistema per Windows 11”. La notifica si collega allo strumento Microsoft PC Health Check , che offre maggiori dettagli sulle incompatibilità.

Avrai bisogno di una copia di Windows 11, se non ne hai uno, ottieni l’ISO, prima di seguire i passaggi seguenti.

Pubblicità

Puoi leggere qui come scaricare la ISO ufficiale di Windows 11.

Installa Windows 11 su dispositivi senza TPM

Hai tre opzioni per poter installare Windows 11 comunque sul tuo computer anche se viene rilevato l’errore del processore o del TPM.

Potrebbe interessarti:  Programmi per ufficio gratis

Wrapper Universal MediaCreationTool

  • Scarica lo strumento (usa il pulsante Scarica come ZIP) ed estrai il contenuto dell’archivio in una cartella.
  • Aprire la directory e selezionare il file denominato Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update.cmd .
  • Fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Esegui come amministratore.

Il comando essenzialmente fa 2 cose: elimina un file chiamato “appraiserres.dll” e crea una chiave di registro che consente l’installazione di Windows 11 senza TPM 2.0. Questo è di gran lunga il metodo più semplice e quello che consigliamo. Include anche un wrapper per lo strumento di creazione multimediale ufficiale di Microsoft e puoi eseguirlo per installare Windows 11 utilizzandolo sul dispositivo che stai utilizzando.

Elimina i file del valutatore

  • Montare l’ISO di Windows 11 in Esplora risorse.
  • Copiare il contenuto dell’immagine in una cartella.
  • Passare alla cartella Sources ed eliminare i file denominati appraiser.dll e i file appraiser.sdb .

Esegui la configurazione e dovrebbe ignorare il controllo TPM 2.0. Se ancora non funziona, controlla la directory C:$WINDOWS.~BTSources sull’unità del tuo computer, per vedere se ha i due file sopra menzionati ed eliminali.

Utilizzo dei file di Windows 10 per installare Windows 11

Avrai bisogno di un ISO per Windows 10 e uno per Windows 11 per questo metodo.

Pubblicità
  • Aprire l’ISO di Windows 10 e copiare tutti i file nella cartella di origine, ad eccezione del file denominato Install.ESD, in una cartella separata.
  • Carica l’immagine di Windows 11 in Explorer, copia il file Install.WIM nella cartella in cui hai copiato l’altro contenuto.
  • Avvia il file di installazione di Windows 10. Sì, può sembrare folle, ma inganna l’installazione nell’utilizzo dei requisiti di Windows 10 anziché di Windows 11, consentendo al computer di superare il controllo.
Potrebbe interessarti:  Come collegare il telefono a un computer tramite Bluetooth

Nota: è necessario che UEFI BIOS e Secure Boot siano abilitati sul computer per installare il nuovo sistema operativo.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità