Pubblicità
You are currently viewing Come installare macOS da USB

Come installare macOS da USB

Vuoi installare macOS da un’unità USB? Ti guideremo attraverso questo metodo alternativo per l’installazione di macOS.

Come forse saprai, puoi reinstallare macOS sul tuo computer tramite il metodo di ripristino di Internet. Ma sapevi che puoi anche creare un’unità USB avviabile da cui installare macOS? Ciò ti consentirà di avviare il tuo Mac da una fonte diversa se non funziona normalmente e semplifica le installazioni su più macchine.

Pubblicità

Perché installare macOS da USB

La creazione di un’unità USB avviabile e l’utilizzo per reinstallarla su macOS è un processo un po’ più lungo rispetto al semplice aggiornamento di macOS dalla sezione Aggiornamento software delle Preferenze di Sistema, ma ha i suoi vantaggi.

La creazione di un disco USB avviabile consente di installare o aggiornare macOS su più sistemi senza dover scaricare il programma di installazione su ciascun Mac. Ciò può far risparmiare un po’ di tempo, considerando che la maggior parte delle versioni di macOS ha una dimensione del programma di installazione di 12 GB.

Puoi anche utilizzare gli strumenti di ripristino integrati forniti con il programma di installazione di macOS per risolvere e risolvere diversi tipi di problemi. Questi includono il recupero dell’accesso a un Mac che si rifiuta di avviare o recuperare i file che sembrano essere persi. Un altro vantaggio dell’utilizzo di un disco di avvio per un’installazione macOS è che puoi eseguire un’installazione pulita.

Pubblicità

Un’installazione pulita ti consente di eliminare app e file spazzatura che potrebbero essersi accumulati nel tempo. Ciò si traduce quasi sempre in un Mac che funziona più velocemente dopo un’installazione pulita.

Come installare macOS da USB

Formattazione dell’unità flash USB

Puoi creare un programma di installazione avviabile per macOS solo su un Mac. Se stai utilizzando un’unità flash che contiene già dati, assicurati di eseguire il backup di tutti i file importanti ora, poiché cancellerai tutto in un attimo.

  • Apri il Finder . 
  • Quindi vai su Applicazioni > Utilità e apri Utility Disco . 
  • Dovresti vedere la tua unità flash nella sezione Esterno nel riquadro di sinistra. 
  • Dopo averlo selezionato, fai clic sul pulsante Cancella in alto.
  • Scegli un nome descrittivo (che utilizzerai in seguito) e assicurati di scegliere Mac OS Extended (Journaled) per il formato. 
  • Infine, fai clic su Cancella.

Download del programma di installazione di macOS

Apple ha cambiato il metodo per scaricare le versioni del sistema operativo di macOS. Mentre i programmi di installazione erano precedentemente disponibili per il download tramite l’App Store, le versioni più recenti (macOS Mojave e successive) aggiornano il sistema dalle Preferenze di Sistema.

Per scaricare l’ultima versione del programma di installazione di macOS per l’installazione su USB

  • Apri Preferenze di Sistema e vai a Aggiornamento software . 
  • Dovresti vedere l’opzione per scaricare il programma di installazione qui.

Puoi anche utilizzare l’App Store per aprire le Preferenze di Sistema e scaricare l’aggiornamento. 

Pubblicità
  • Apri l’ App Store e cerca la tua versione di macOS. Fare clic sul pulsante Visualizza o Ottieni , che aprirà le Preferenze di Sistema per scaricare il programma di installazione. 

Se utilizzi una versione di macOS precedente a Mojave, puoi comunque scaricare il programma di installazione direttamente dall’App Store.

Nel caso in cui stai già eseguendo l’ultima versione di macOS, potresti non vedere l’opzione per scaricare il programma di installazione in Preferenze di Sistema. In tal caso, utilizza il metodo App Store descritto sopra. Ciò forzerà le Preferenze di Sistema a scaricare il programma di installazione, che potrai quindi utilizzare per creare il disco di avvio.

Potrebbe interessarti:  Come montare immagini ISO su Windows 10

In entrambi i casi, una volta scaricato e aperto il programma di installazione, chiuderlo senza continuare l’installazione.

Creazione di un USB avviabile utilizzando il terminale

Il terminale è il modo più semplice per creare la tua unità USB avviabile. Sostituisci semplicemente la parte MyVolume dei comandi seguenti con il nome che hai assegnato all’unità nel passaggio precedente di Utility Disco.

Tieni presente che i comandi differiscono leggermente per la creazione di USB avviabili per diverse versioni di macOS. Se hai intenzione di creare un’unità avviabile per macOS Monterey, usa il comando seguente così com’è. Altrimenti, sostituisci Monterey con il nome della versione macOS (ad esempio Mojave), ecc.

Pubblicità

Per creare un programma di installazione di Monterey:

sudo /Applications/Install\ macOS\ Monterey.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/MyVolume

Copia e incolla il comando che ti serve sopra nella finestra di Terminale e premi il tasto Invio . Dopo aver inserito la password, conferma di voler cancellare l’unità USB digitando Y seguito da Invio.

Il terminale ora cancellerà e creerà la tua unità USB avviabile, pronta per l’avvio.

Creazione di un disco di avvio utilizzando il software

Se preferisci creare un disco di avvio utilizzando il metodo software, puoi utilizzare applicazioni di terze parti per farlo. Diskmaker X era la famosa utility di riferimento per la creazione di dischi di avvio, ma non supporta le ultime versioni di macOS (da High Sierra in poi). Invece, puoi utilizzare Install Disk Creator da MacDaddy per creare un programma di installazione macOS avviabile.

Una volta scaricato il software, aprilo semplicemente. L’app dovrebbe rilevare automaticamente il programma di installazione di macOS nella cartella Download. Basta selezionare l’unità USB su cui si desidera creare un disco di avvio dall’elenco a discesa del volume in alto e fare clic su Crea programma di installazione.

Pubblicità

Avvio del Mac da un’unità USB

Ora, se ti trovi in ​​una situazione difficile in cui il tuo Mac non si avvia o vuoi eseguire una nuova installazione di macOS, hai una soluzione. Puoi eseguire l’avvio dall’unità USB e non dover scaricare nuovamente il programma di installazione di macOS. Ciò sarà utile per correggere l’errore “Impossibile installare macOS” .

Potrebbe interessarti:  Come aprire file XPS su Windows 10

Esistono due metodi diversi per avviare il Mac da un USB avviabile, a seconda del processore del tuo Mac.

Intel Mac

Basta collegare l’unità USB creata a una porta USB aperta sul tuo Mac. Accendi il sistema o riavvialo se è già acceso e tieni premuto immediatamente il tasto Opzione (Alt) quando inizia l’avvio.

M1 Apple

Per avviare un Mac M1 o Apple silicio utilizzando un disco USB avviabile, accendi il sistema o riavvialo se è già acceso e tieni premuto il pulsante di accensione .

Ora dovresti vedere un’opzione per selezionare l’unità USB come disco di avvio. Dopo averlo selezionato, il sistema si avvierà dall’unità USB e accederà a macOS Recovery con il programma di installazione di macOS Monterey visualizzato sullo schermo. Se desideri cancellare prima il disco per eseguire un’installazione pulita, esci dal programma di installazione ed esegui Utility Disco dal menu Ripristino. Puoi quindi formattare l’unità, quindi tornare al menu Ripristino e installare macOS Monterey.

Pubblicità

Alcune tastiere wireless potrebbero non funzionare a questo punto. Se hai difficoltà, collega invece una tastiera cablata. Se non vedi l’unità USB come una delle opzioni di avvio, prova un’altra porta USB.

Cosa fare se il tuo Mac non si avvia tramite USB

In alcuni casi, i Mac Intel con un chip T2 (Mac Intel rilasciati dopo il 2018) potrebbero non consentire di avviare un programma di installazione macOS da un’unità esterna. Ciò è dovuto a un’impostazione nell’utilità di avvio della sicurezza che deve essere regolata. Questo può essere fatto seguendo i passaggi spiegati di seguito:

  • Avvia in macOS Recovery premendo Cmd + R mentre accendi il Mac.
  • Apparirà un elenco di utenti. Seleziona e accedi all’account dell’amministratore.
  • Quando il Mac si è avviato, seleziona il menu Utilità e seleziona Utilità di sicurezza all’avvio .
  • Potrebbe esserti chiesto di autenticarti di nuovo. Inserisci la password macOS, scegli un account amministratore e inserisci la password.
  • Una volta avviata l’app, seleziona l’opzione Consenti l’avvio da supporto esterno nella sezione Avvio esterno nella parte inferiore della finestra.
  • Esci dall’app e riavvia il Mac.

Questo è tutto! Ora dovresti essere in grado di eseguire normalmente l’avvio dall’unità esterna utilizzando i passaggi descritti sopra.

Condividi su:
Pubblicità