Pubblicità
You are currently viewing Come installare Linux su qualsiasi PC

Come installare Linux su qualsiasi PC

Vuoi installare Linux ma pensi che potrebbe essere un disastro? Installare Linux su un PC è più facile di quanto pensi: ecco cosa devi sapere.

Stai considerando Linux come un sistema operativo sostitutivo, ma non sai come installarlo.

Pubblicità

Passare a Linux può essere semplice. Scegli un sistema operativo Linux (OS), scrivi il supporto di installazione e siediti e aspetta. Ma mentre semplice, arriva con alcune complicazioni. Qui, vediamo come mettere Linux sul tuo PC con il minimo sforzo.

Per installare Linux su un computer o laptop, avrai bisogno di:

  • Un dispositivo di destinazione adatto (il PC o il laptop): tieni presente che l’installazione di Linux è distruttiva per i dati esistenti sul tuo computer, quindi si consiglia un sistema pulito
  • Un file ISO Linux scaricato
  • Supporto di installazione (CD o DVD scrivibile o dispositivo flash USB)

Questo è tutto quello che c’è da fare. Tuttavia, potresti dedicare un po’ di tempo alla scelta e al download del file ISO prima di essere pronto per iniziare.

Pubblicità

Scegli un sistema operativo Linux

Prima di procedere dovrai scegliere e scaricare un sistema operativo Linux da installare sul computer prescelto.

Vari sistemi operativi Linux (noti anche come “distro” che è l’abbreviazione di “distribuzione”) sono ampiamente utilizzati, da grandi nomi come Ubuntu e Mint a Fedora, Manjaro, ecc… Ognuno di questi bilancia l’usabilità con la produttività, proprio come ci si aspetterebbe da un sistema operativo mainstream.

Sebbene ci sia qualche differenza tra questi sistemi operativi (nonostante siano tutti Linux), puoi aspettarti livelli simili di compatibilità con l’hardware del tuo computer.

Una nota sul dispositivo di destinazione: puoi utilizzare un computer desktop o laptop per eseguire Linux. Alcune versioni di Linux sono particolarmente adatte a hardware meno recenti come laptop e netbook con specifiche basse. Se questo è qualcosa che hai in mente, prenditi del tempo per ricercare il modello del tuo computer per trovare il miglior sistema operativo Linux per questo.

Nel complesso, prendi questa come regola: scegli una distribuzione Linux assicurandoti prima che funzioni con l’hardware su cui prevedi di installarla.

Pubblicità

Come scaricare Linux sul tuo PC

Con il tuo sistema operativo Linux selezionato, sarai pronto per scaricarlo sul tuo computer per preparare i file per l’installazione.

Nella maggior parte dei casi, una distribuzione Linux viene scaricata in formato ISO. Questo è un formato di immagine del disco, che può essere scritto su un CD, DVD o memoria flash USB. Puoi aspettarti che i file ISO abbiano solitamente una dimensione di circa 2 GB, anche se alcune distribuzioni più compatte potrebbero essere la metà di queste dimensioni.

Pertanto, dovrai assicurarti di disporre dello spazio di archiviazione necessario sul PC di download per archiviare l’ISO prima di prepararlo per l’installazione. Il download è semplicemente un caso in cui si visita la homepage della distribuzione Linux e si scarica l’opzione più adatta al computer su cui si intende installare Linux.

Prepara Linux per l’installazione

Con un computer Windows 10 o macOS, il sistema operativo è preinstallato. Tuttavia, potresti esserti trovato in una situazione in cui il sistema operativo deve essere reinstallato. In tali casi, occorrerà del tempo per preparare il supporto di installazione, utilizzando un disco ottico o un disco USB.

Un processo simile è richiesto per l’installazione di Linux.

Pubblicità

Sia Windows 10 che macOS semplificano il montaggio di un file ISO nel sistema operativo, consentendo di sfogliare il contenuto dell’immagine del disco. Tuttavia, scrivere il file ISO sul supporto di installazione previsto è un po’ più complicato e richiede uno strumento dedicato.

Con il supporto di installazione creato, rimuovilo in modo sicuro dal tuo computer.

Come installare Linux su un portatile

L’installazione di Linux richiede fondamentalmente di richiedere l’avvio del computer dal supporto di installazione anziché dall’unità disco rigido.

Con il computer spento, collega il supporto di installazione e avvia il laptop. Se il supporto viene rilevato, sarai in grado di avviare il processo di installazione (o avviare la modalità Live, vedi sotto). Questo è un processo guidato, con passaggi per la tua regione e posizione, la connessione alla rete wireless e la selezione di una partizione del disco.

I passaggi esatti coinvolti dipenderanno dalla distribuzione Linux scelta. Si noti che se la rete wireless non è un’opzione, vale la pena connettere il computer a Ethernet per consentire il download degli aggiornamenti durante il processo di installazione.

Pubblicità

Come installare Linux sul tuo PC

L’installazione di Linux su un PC desktop è molto simile all’installazione su un laptop. Esiste probabilmente un supporto hardware più ampio per i desktop, ma nel complesso il processo è identico.

Dove può differire è in presenza di un’unità ottica. Poiché le unità CD e DVD sono sempre più rare sui laptop, ha senso utilizzare un supporto di installazione USB; con un vecchio desktop, probabilmente puoi usare l’unità ottica per l’installazione. Anche se questo potrebbe essere più lento, può anche essere più conveniente che frugare alla ricerca di una chiavetta USB.

Ancora una volta, i passaggi esatti necessari per l’installazione di Linux sul computer dipendono dalla distribuzione specifica. Tuttavia, il processo guidato dovrebbe aiutarti a fare le scelte giuste.

Come ottenere Linux su un computer senza installare

A questo punto dovresti sapere come installare Linux su un laptop o un computer desktop. Ma cosa succede se vuoi eseguire Linux sul tuo computer senza installarlo? Hai tre opzioni per eseguire Linux senza rimuovere il sistema operativo esistente:

  1. Esegui Linux in modalità Live : le distribuzioni Linux dispongono di un ambiente CD live avviabile (incluso il supporto USB) che consente di utilizzare il sistema operativo senza installarlo
  2. Esegui Linux in una macchina virtuale : la virtualizzazione è un ottimo modo per eseguire Linux e fare i conti con esso senza installarlo su un disco rigido fisico
  3. Configurazione del sottosistema Windows per Linux : Windows 10 dispone di uno strumento opzionale per l’esecuzione di Linux, che è semplice da abilitare e consente di installare una distribuzione Linux direttamente da Microsoft Store

Qualunque opzione tu scelga, sarai comunque in grado di godere di un’ampia esperienza Linux. Questa flessibilità è una delle ragioni principali del successo duraturo di Linux.

Pubblicità

Conclusioni

Come puoi vedere, l’installazione di Linux non è così complicata come potresti aver pensato. Tutto ciò che richiede è un computer di destinazione adatto, la giusta versione di Linux e un supporto di installazione adatto.

Il processo di installazione è guidato nella maggior parte dei casi, aiutandoti a garantire che il tuo computer Linux sia configurato nel modo desiderato. E se non hai un computer di riserva, puoi anche installare Linux sul tuo PC esistente con una macchina virtuale o un sottosistema Windows per Linux, così come l’esecuzione di Linux come Live CD.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità