Pubblicità
You are currently viewing Come installare l’anteprima di Windows 11

Come installare l’anteprima di Windows 11

Microsoft ha lanciato oggi il suo nuovissimo sistema operativo, Windows 11 . Sono passati sei anni da quando è stata rilasciata l’ultima versione, il che significa che questo non è un piccolo aggiornamento. La versione finale di Windows 11 non verrà lanciata fino alla fine del 2021, ma potrai provare la prima build di anteprima a partire da fine giugno inizi di luglio 2021, segnando la prima opportunità ufficiale per gli addetti ai lavori desiderosi di provare la nuova versione.

Poiché questa è solo la prima build, non includerà alcune grandi funzionalità come le app Android in Microsoft Store o l’ integrazione di Microsoft Teams . Ecco come installarlo.

Pubblicità

Registrati come Windows Insider

Se non hai familiarità con il volo delle build di anteprima di Insider, devi prima registrarti per il programma Windows Insider tramite il browser web.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un account Microsoft.

Verifica i requisiti hardware di Windows 11

Successivamente, dovrai eseguire un controllo rispetto ad alcuni nuovi requisiti hardware minimi che Microsoft ha messo in atto.

Pubblicità

Se il tuo PC non soddisfa questi requisiti, potresti dover prendere in considerazione l’aggiornamento della configurazione. Se non sei sicuro che lo sia o meno, Microsoft consiglia di scaricare l’app PC Health Check per comprenderne l’idoneità. Sfortunatamente, l’app al momento non indica quale aspetto del tuo sistema è incompatibile, il che sta già portando a qualche frustrazione online.

Quali sono i requisiti? Bene, il tuo PC deve avere un processore da 1 GHz o più veloce con due o più core su un processore a 64 bit. Deve ospitare almeno 4 GB di RAM e 64 GB di spazio di archiviazione o più. Il display deve essere almeno 720p e più grande di 9 pollici in diagonale con almeno 8 bit per canale colore. La scheda grafica deve essere compatibile con DirectX12 con l’ultimo driver WDDM 2.0.

Infine, il Trusted Platform Module (TPM) deve eseguire una versione di almeno 2.0 e il suo firmware di sistema deve essere compatibile con Secure Boot. TPM 2.0 è già un requisito per desktop e laptop predefiniti, ma molti PC personalizzati realizzati in casa potrebbero non supportarlo. Ciò potrebbe richiedere una sorta di soluzione alternativa, ma Microsoft non ha ancora fornito una risposta solida su come Windows 11 verrà consegnato a questi proprietari di PC.

Installa il programma Windows Insider

Una volta registrato (o se sei un Insider esistente che sta già eseguendo il volo delle build di anteprima), puoi installare la nuova build andando su Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Programma Windows Insider .

Se è la tua prima esperienza con il programma Windows Insider, noterai che ci sono più canali: Dev, Beta e Release Preview Channel. Il canale Beta è il più stabile, ma dovrai unirti al canale Dev per essere tra i primi a installare Windows 11.

Pubblicità
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità