Al momento stai visualizzando Impostazioni di Google: come utilizzarle sul tuo dispositivo Android

Impostazioni di Google: come utilizzarle sul tuo dispositivo Android

Come sai, ogni telefono Android è dotato di un’app per le impostazioni di sistema che ti consente di gestire tutti gli aspetti del tuo telefono. Tuttavia, c’è un’altra app per le impostazioni a cui vale la pena prestare attenzione: Impostazioni di Google.

Impostazioni Google è un’app indispensabile per chiunque utilizzi frequentemente app e servizi di Google. Ma cos’è esattamente l’app Impostazioni Google?

Pubblicità

Cosa fanno le impostazioni di Google?

Impostazioni Google è un’app di sistema preinstallata che ti consente di modificare le impostazioni del tuo account Google. Il fatto che tu possa accedere alle impostazioni del tuo account Google direttamente dal tuo telefono è un vantaggio. Di conseguenza, non sarà necessario scaricare un’app di terze parti o accedere a un sito Web esterno per utilizzarla.

Utilizzando l’app Impostazioni Google, puoi limitare la quantità di informazioni che il tuo telefono o tablet Android condivide con l’ecosistema Google. Ricorda che Google ti osserva costantemente ed è così che puoi avere un certo controllo su di esso.

Come accedere alle impostazioni di Google

Se utilizzi Android versione 8.0 o successiva, segui queste istruzioni dettagliate per accedere alle impostazioni nascoste:

Pubblicità
  • Apri l’ app Impostazioni predefinite del telefono.
  • Scorri verso il basso e tocca Google

Ora puoi accedere a una miriade di opzioni e modificare le impostazioni secondo le tue esigenze. Puoi modificare alcune funzioni e applicazioni solo con l’app Impostazioni Google per una migliore esperienza utente. Diamo un’occhiata all’elenco e vediamo cosa possiamo trovare.

Gestisci il tuo account Google

Le Impostazioni Google sono suddivise in tre sezioni: Account, Servizi e Sviluppatore. Se desideri modificare le impostazioni del tuo account Google, tocca Gestisci il tuo account Google .

Pubblicità

La sezione Account fornisce tutte le opzioni necessarie per apportare modifiche al tuo account Google. Ad esempio, puoi controllare le impostazioni del tuo account, modificare le password e così via.

Potrebbe interessarti:  Migliori giochi di Battle Royale per smartphone

Inoltre, puoi vedere i tuoi dati, le tue attività e altre impostazioni sulla privacy nella scheda Dati e privacy . Inoltre, se desideri utilizzare impostazioni e consigli per proteggere il tuo account, vai alla scheda Sicurezza .

Soprattutto, puoi anche controllare i tuoi attuali metodi di pagamento, transazioni, pagamenti ricorrenti e prenotazioni nella stessa sezione.

Pubblicità

Modifica Servizi Google

Scorri verso il basso fino a Servizi su questo dispositivo e tocca il servizio che desideri. La sezione Servizi contiene molte opzioni utili per controllare il modo in cui il tuo telefono Android interagisce con il tuo account Google.

Ecco alcuni dei servizi utili che dovresti considerare di provare una volta.

Controlla come vedi gli annunci

Ti sei mai chiesto come le app mostrano annunci che sono rilevanti per te? Ogni volta che cerchi qualcosa su Google o sfogli un video su YouTube, Google genera per te un ID pubblicitario univoco. Gli inserzionisti utilizzano il tuo ID pubblicità per verificare quali elementi hai cercato in passato o quali sono pertinenti per te.

Puoi facilmente scegliere se Google ti segue ovunque e ti offre pubblicità in base alle tue preferenze o se visualizzare solo annunci anonimi.

Tocca Annunci in Servizi su questo dispositivo per disattivare gli annunci basati sugli interessi. Questo rimuoverà il tuo ID pubblicità e quindi non sarai in grado di visualizzare gli annunci basati sugli interessi.

Pubblicità

Dovresti utilizzare questa opzione se ricevi annunci che non soddisfano i tuoi gusti e le tue preferenze.

Controlla quali app si collegano al tuo account Google

Potresti notare un pulsante Accedi con Google ogni volta che installi un’app di terze parti dal Play Store. L’accesso ad app di terze parti con il tuo account Google non è consigliato in generale, ma è così conveniente che lo facciamo sempre. Finisci per concedere le credenziali di Google a molte app nel tempo.

Se desideri verificare quali app o servizi sono collegati al tuo account Google, vai su Impostazioni Google > Impostazioni per le app Google > App connesse .

La parte migliore è che puoi revocare l’accesso in qualsiasi momento dalla stessa schermata. Per farlo, tocca Disconnetti dopo aver selezionato l’app o il nome del servizio.

Potrebbe interessarti:  Google Chrome non funziona su Windows 11

Eseguire il backup utilizzando Google One

Google One semplifica il trasferimento da un dispositivo Android a un altro. Puoi eseguire immediatamente il backup delle tue app e dei loro dati, dei tuoi contatti, della cronologia delle chiamate, delle impostazioni del dispositivo e persino dei tuoi messaggi.

Pubblicità

Per utilizzare questa straordinaria funzionalità, vai su Impostazioni Google> Backup e abilita l’ opzione Backup di Google One .

Pubblicità

La cosa buona è che il backup del tuo telefono viene eseguito anche quando è bloccato. Tieni presente che se disabiliti l’opzione in futuro, tutti i backup salvati in precedenza verranno eliminati definitivamente dal tuo archivio cloud.

Trova il mio dispositivo

Non è mai stato così facile rintracciare la posizione del tuo telefono Android . Se sul tuo smartphone Android sono abilitati i servizi di localizzazione, puoi utilizzare la pagina Trova il mio dispositivo di Google come localizzatore telefonico di Google per scoprire dove si trova il tuo telefono.

Vai su Impostazioni Google > Trova il mio dispositivo per gestire facilmente le impostazioni importanti per localizzare ed eliminare da remoto i dati di un telefono rubato da questa sezione.

Nota: si consiglia vivamente di abilitare questa funzione sul telefono come misura di sicurezza.

Pubblicità

Imposta il controllo genitori

Su Android, puoi impostare filtri, approvare le installazioni di app e applicare altri limiti ai servizi Google. Puoi controllare da vicino il tempo sullo schermo e impostare i limiti secondo necessità con il controllo genitori.

Se vuoi supervisionare il telefono di tuo figlio da remoto, le impostazioni del controllo genitori sono utili. Per accedere a questa impostazione, vai su Impostazioni Google > Controllo genitori .

Per configurare il controllo genitori per tuo figlio, devi prima installare l’app Google Family Link sul tuo telefono. Quindi, puoi facilmente seguire le istruzioni di onboarding per impostare i controlli.

Download: Google Family Link

Dispositivi e condivisione

I dispositivi e i servizi di condivisione offrono molte funzioni utili, come le opzioni di trasmissione, la condivisione nelle vicinanze, i dispositivi nelle vicinanze e altro ancora.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come sbloccare il telefono se non ci ricordiamo la password

Sai quanto è facile individuare e collegare alcuni dispositivi vicino a te? Vai su Impostazioni Google > Dispositivi e condivisione > Dispositivi per configurare Chromecast o connetti tablet Android, orologi Wear OS e persino accessori.

Configura la condivisione nelle vicinanze

La funzione di condivisione nelle vicinanze integrata semplifica la condivisione di file di grandi dimensioni tra due smartphone Android. Con pochi tocchi, sarai in grado di trasferire file, documenti, collegamenti e altro con altri dispositivi Android nelle vicinanze.

Ecco come attivare o disattivare la condivisione in Android:

  • Attiva le impostazioni Bluetooth e Posizione sul telefono.
  • Ora apri l’app Impostazioni predefinita.
  • Tocca Google > Dispositivi e condivisione > Condivisione nelle vicinanze .
  • Attiva o disattiva l’interruttore Condividi nelle vicinanze.

Nota: se non riesci ancora a utilizzare correttamente questa funzione, prova ad attivare e disattivare le impostazioni di posizione del dispositivo.

Sfortunatamente, la condivisione nelle vicinanze è supportata solo su telefoni Android con Android 6.0 o versioni successive, il che è uno svantaggio. Per controllare la versione Android del tuo telefono, apri l’app Impostazioni e vai su Sistema > Informazioni sul telefono o Informazioni sul dispositivo .

Pubblicità

Compilazione automatica con Google

Puoi fare in modo che Google compili automaticamente i moduli con le informazioni salvate, come il tuo indirizzo o i dettagli della carta di credito. Quando compili un nuovo modulo online o crei un nuovo account, Google potrebbe chiederti se desideri salvarlo.

Puoi inserire rapidamente password, indirizzi e altre informazioni archiviate nel tuo account Google con un solo tocco. Vai a Impostazioni Google > Compilazione automatica > Compilazione automatica con Google per visualizzare e gestire le informazioni di compilazione automatica.

Non devi preoccuparti di attacchi dannosi o privacy perché Google salva tutte le tue informazioni sui suoi server protetti anziché archiviarle localmente.

Condividi su: