Pubblicità
You are currently viewing Come risolvere il messaggio di errore “Il tuo Wi-Fi non è sicuro” in Windows 10

Come risolvere il messaggio di errore “Il tuo Wi-Fi non è sicuro” in Windows 10

Vuoi collegarti online, ma Windows 10 dice che il tuo Wi-Fi non è sicuro. Ecco come risolverlo.

Se sei rimasto perplesso nel vedere una notifica dopo la connessione al Wi-Fi che diceva che la tua rete Wi-Fi “non è sicura”, devi dedicare un po’ di tempo a correggere la crittografia del tuo router.

Pubblicità

L’avviso indica che il router sta utilizzando un protocollo di crittografia obsoleto. Ignorare l’avviso potrebbe portare chiunque nel raggio di portata del router ad ascoltare qualunque cosa tu stia facendo online. Puoi rimediare controllando quale tipo di sicurezza sta attualmente utilizzando il tuo router e cambiandolo con un tipo più recente.

Questo avviso viene attivato quando ci si connette a una rete che utilizza WEP (Wired Equivalent Privacy) o TKIP (Temporal Key Integrity Protocol) perché sono protocolli obsoleti e non sicuri.

Anche se disponi di una password complessa, devi disporre di un protocollo di crittografia forte per proteggere la tua rete. L’utilizzo di protocolli più recenti crittografa i tuoi dati in modo che altri non possano curiosare in qualsiasi cosa tu stia facendo.

Pubblicità

Attualmente, ci sono diversi protocolli che puoi usare per crittografare il tuo Wi-Fi, come WEP, WPA e WPA2.

Come risolvere l’avviso “Wi-Fi non è sicuro”

Se vedi questo avviso a casa, in ufficio o su altre reti private, devi controllare il tipo di sicurezza attualmente utilizzato dal tuo Wi-Fi . Se è WEP o WPA-TKIP, dovrai riconfigurare il router per una migliore crittografia. La maggior parte dei router avrà opzioni WPA2 tranne quelle molto vecchie.

Trova l’IP del tuo router e digitalo nella barra degli indirizzi del browser. Cerca la pagina che ha opzioni di sicurezza per cambiare il protocollo. Questa è generalmente la stessa pagina da cui hai impostato la password Wi-Fi.

L’interfaccia è diversa tra i router, così come i passaggi necessari per modificare il protocollo di sicurezza del router. Ciò rende difficile fornire passaggi specifici. Tuttavia, puoi fare riferimento al manuale o consultare il sito Web del produttore e vedere come puoi accedere alla sezione di sicurezza sul tuo router.

La migliore opzione attualmente disponibile è WPA2 (AES). Se non lo vedi elencato come opzione, la tua prossima scommessa migliore è WPA (AES). Il tuo router potrebbe utilizzare nomi leggermente diversi per questi protocolli, ma le lettere qui menzionate di solito appariranno anche nell’opzione.

Pubblicità

Tieni presente che una volta modificato il protocollo, devi reinserire la password su tutti i tuoi dispositivi, anche se hai utilizzato la stessa password.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità