I migliori monitor curvi: guida all’acquisto

da | computer ed accessori, Consigli acquisti

I migliori monitor curvi non solo hanno un bell’aspetto, ma offrono anche un’esperienza coinvolgente come nessun altro monitor può fare.

Che tu sia un giocatore, un appassionato di modellazione 3D o un editor di foto, la scelta di un monitor curvo può ridurre l’affaticamento degli occhi e offrirti un campo visivo più ampio.

Pubblicità
Pubblicità

Dai monitor curvi 1080p più convenienti ai monitor 4K che possono raddoppiare come uno schermo TV, ci sono molti monitor curvi da considerare.

Ecco i migliori monitor curvi disponibili oggi.

Samsung Odyssey Ark Gaming Monitor

Se hai intenzione di investire in un solido monitor curvo, perché non fare di tutto? Mentre il Samsung Odyssey Ark Gaming Monitor potrebbe essere uno dei monitor più costosi che il denaro possa acquistare, l’ampio elenco di funzionalità lo rende uno dei monitor più premium in circolazione al momento.

Pubblicità
Pubblicità

Con una curva 1000R progettata per adattarsi all’occhio umano e una modalità abitacolo per la visualizzazione verticale, il monitor da gioco Samsung Odyssey Ark potrebbe essere un enorme schermo da 55 pollici, ma è stato progettato per assicurarti di non perdere un cosa.

Il Samsung Odyssey Ark Gaming Monitor rompe anche la tradizione dei monitor con terribili altoparlanti integrati. Con i suoi quattro altoparlanti angolari e due woofer centrali che utilizzano la tecnologia Dolby Atmos Sound Dome, puoi goderti un suono 3D coinvolgente che ti lascerà a bocca aperta.

LG UltraGear 34GN850 – B

LG UltraGear 34GN850-B soddisfa tutte le esigenze per il miglior monitor curvo per i giocatori. Vanta un tempo di risposta di 1 ms, una frequenza di aggiornamento di 160 Hz a 3440×1440 8 bit e supporto per Nvidia G-Sync e AMD FreeSync Premium. Se sei ancora indeciso sull’investire in una GPU top di gamma, questo monitor curvo trova un buon equilibrio non sovraccaricandolo con una risoluzione inferiore a 4K.

I giocatori hanno bisogno di tempi di risposta rapidi e di quanta più tecnologia possibile per ridurre eventuali ghosting o lag. LG UltraGear 34GN850-B offre un’esperienza senza ritardi, consentendo agli utenti di godersi i titoli AAA senza alcun problema. Per finire, se hai una DisplayPort, avrai la migliore esperienza possibile con uno dei migliori monitor curvi in ​​circolazione.

Potrebbe interessarti:  Come creare un CD/DVD/USB avviabile per installare Windows

Certo, è un investimento costoso e la mancanza di USB-C potrebbe essere una delusione per alcuni, ma l’LG UltraGear 34GN850-B di certo non lesina sulle prestazioni. È un ottimo acquisto per i giocatori, senza dubbio.

Pubblicità
Pubblicità

AW3420DW

L’Alienware AW3420DW è un elegante monitor curvo che offre un’elevata copertura dei colori con un tempo di risposta di soli 2 ms. È una scelta costosa, ma per i fan di Alienware, questo è uno dei migliori monitor curvi che i tuoi soldi ti compreranno in questa gamma. L’ampio schermo da 34 pollici ospita una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, con illuminazione RGB personalizzabile sul pannello e sul supporto.

La risoluzione nativa produce un rapporto di aspetto ultrawide 21:9, perfetto per giochi, video e fotoritocco. Anche se non c’è il supporto HDR, se questo non ti infastidisce, è un ottimo investimento. L’Alienware AW3420DW è dotato di HDMI, DisplayPort e numerose porte USB. Sia che tu debba caricare i tuoi dispositivi o collegare più periferiche, questo monitor curvo può sicuramente sopportare il calore.

In termini di miglior monitor curvo, l’Alienware AW3420DW è decisamente all’altezza. Tuttavia, ci sono alternative più convenienti che vantano specifiche altrettanto buone, se non addirittura migliori per i soldi. Tuttavia, se non vuoi allontanarti da Alienware, non rimarrai deluso da questo monitor curvo ultrawide da 34 pollici.

Dell S2722DGM

Il Dell S2722DGM è dotato di un pannello di curvatura 1500R su uno schermo da 27 pollici. Questo è uno dei migliori monitor curvi per i giochi economici se sei felice di saltare la modalità HDR. Il pannello SDR è luminoso, ha un rapporto di contrasto elevato e una frequenza di aggiornamento di 165 Hz. Per quanto riguarda le prestazioni, questo significa che puoi provare i titoli AAA senza tearing o lag dello schermo.

A un prezzo così basso, penseresti che il Dell S2722DGM manchi di molte funzionalità, ma non è così. Il monitor in sé non sembra particolarmente speciale, ma è una struttura robusta e include la regolazione dell’inclinazione e dell’altezza. Per i giocatori, ci sono più modalità che puoi selezionare nelle impostazioni tra cui MPRT, Extreme e Super-fast.

Pubblicità
Pubblicità

Se non vuoi sborsare centinaia (o addirittura migliaia) su un monitor Samsung, il Dell S2722DGM farà proprio il trucco. Offre un’interessante gamma di funzioni, offre prestazioni veloci e si rivolge al mercato dei monitor curvi 1440p.

Potrebbe interessarti:  Migliori smartphone gaming: guida all’acquisto

ASUS TUF Gaming VG24VQE

I giocatori di eSport hanno bisogno di monitor rapidi con frequenze di aggiornamento elevate e tempi di risposta ridotti. L’ASUS TUF Gaming VG24VQE non solo soddisfa tutte le esigenze di chi cerca un nuovo monitor curvo per gli eSport, ma lo fa anche a un prezzo estremamente conveniente.

ASUS TUF Gaming VG24VQE offre compatibilità sia FreeSync che G-Sync, oltre a vantare tempi di risposta di 1 ms e un’impressionante frequenza di aggiornamento di 165 Hz. Anche se, se stai cercando l’HDR, questa è un’area in cui questo monitor cade, il che è ragionevole considerando il prezzo basso.

Se stai cercando uno schermo leggermente più grande, c’è l’equivalente da 27 pollici dell’ASUS TUF Gaming VG24VQE che potresti prendere in considerazione, ma che non presenta uno schermo curvo.

Samsung Odyssey G9

Se sei venuto qui alla ricerca del monitor curvo ultra-wide più estremo, l’hai appena trovato. Il Samsung Odyssey G9 è ben noto per il suo impressionante set di funzionalità, lo splendido display e, meno eccitante, il suo prezzo piuttosto elevato.

Pubblicità
Pubblicità

Lo straordinario display da 49 pollici presenta uno schermo curvo 1000R, progettato per adattarsi alla curvatura dell’occhio umano. Ciò offre la massima immersione e riduce l’affaticamento degli occhi.

Con la tecnologia QLED, combinata con HDR 1000, il Samsung Odyssey G9 offre una qualità pixel-perfetta con contrasto e colore impressionanti. L’impressionante frequenza di aggiornamento di 240 Hz significa che puoi fino a quattro volte la normale quantità di fotogrammi rispetto ad altri monitor generici.

Dell S3221QS

Il Dell S3221QS è uno dei migliori monitor curvi per scopi di produttività. Ha un prezzo accessibile e offre molte funzioni utili come Picture-in-Picture (PiP), un pannello ad alta risoluzione e audio integrato. Per le configurazioni dell’ufficio, questo monitor curvo è un investimento valido, poiché consente di inclinare, ruotare o ruotare lo schermo in base alle impostazioni desiderate.

Sebbene non sia dotato di una porta USB-C, ci sono HDMI, DisplayPort e molte porte USB con cui giocare. Certo, non è un monitor da gioco in quanto non vanta una frequenza di aggiornamento elevata o una bassa velocità di risposta. Tuttavia, per l’ufficio, non puoi sbagliare con il Dell S3221QS. Una delle caratteristiche più interessanti è il suo prezzo, che lo rende un salto conveniente nel mercato dei monitor curvi.

Potrebbe interessarti:  Migliori cuffie PS5: guida all’acquisto

Se stai cercando un monitor curvo 4K, Dell S3221QS soddisferà la maggior parte delle tue esigenze. Ci sono opzioni alternative da guardare, ma sarà difficile trovare 4K a un prezzo così ottimo. Soprattutto un monitor curvo che è elegante come questo.

Pubblicità
Pubblicità

BenQ MOBIUZ EX3415R

Il BenQ MOBIUZ EX3415R è perfetto per chi cerca un monitor curvo di fascia media e di fascia media sia per il gioco che per il lavoro. Caratterizzato da uno straordinario display vivido, una frequenza di aggiornamento di 144 Hz e una velocità di risposta MPRT di 1 ms, è quasi offensivo chiamare questa fascia media.

Il BenQ MOBIUZ EX3415R è dotato di uno straordinario schermo WQHD curvo 1900R, FreeSync Premium e ottimizzazione HDRi che migliora il contrasto dello schermo e offre colori vividi e straordinari senza la necessità di regolare le impostazioni nell’OSD.

Se non ti piace sguazzare per altoparlanti separati, sarai felice di sapere che il MOBIUZ EX3415R di BenQ è dotato di una configurazione di altoparlanti 2.1 abbastanza decente, con un subwoofer aggiuntivo da 5 W per bassi premium.

I monitor curvi sono effettivamente migliori?

Un monitor curvo è l’ideale per i giochi e l’editing di foto/video. Offre un’esperienza più coinvolgente e un campo visivo più ampio, permettendoti di perderti nella sua grafica. Sebbene non offrano necessariamente alcun vantaggio rispetto a un monitor a schermo piatto standard, sono i preferiti dai giocatori.

100 Hz va bene per il gioco?

Mentre le ultime console di gioco dispongono di una frequenza di aggiornamento di 100 Hz, la maggior parte dei monitor curvi offrirà 144 Hz come standard. I monitor curvi adatti ai giocatori mirano a vantare le frequenze di aggiornamento più elevate, alcuni addirittura si estendono oltre i 200 Hz. Tuttavia, 144Hz o 160Hz sono sufficienti per i giochi casuali, i titoli AAA e i giochi competitivi.

Pubblicità
Pubblicità

 

Condividi su:

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità