I migliori modelli di Apple Watch 2023

da | iPhone/iPad, Consigli acquisti

Stai pensando di acquistare un Apple Watch? Potrebbe non essere necessario investire nell’ultimo modello se sei felice di ignorare alcune funzionalità.

Gli Apple Watch sono tra gli smartwatch più popolari in circolazione. Tutte le eleganti funzionalità di cui sono dotate sono migliorate in termini di prestazioni con ogni generazione.

Sebbene l’Apple Watch sia uno dei preferiti tra gli utenti di iPhone, puoi comunque apprezzare e utilizzare la maggior parte delle funzionalità della gamma Apple Watch, senza possedere un iPhone.

Ciò pone la domanda: quale Apple Watch è il migliore? Nonostante l’Apple Watch Series 8 e Ultra siano i migliori, le vecchie generazioni non hanno perso il loro fascino. In effetti, la Serie 4 può essere altrettanto preziosa se desideri funzionalità intelligenti a un costo accessibile.

Ecco i migliori modelli di Apple Watch oggi disponibili.

Apple Watch serie 8

Gli smartwatch di Apple hanno avuto un numero crescente di funzionalità nel corso delle generazioni e, sebbene alcuni modelli manchino di alcune funzionalità che altri hanno, l’Apple Watch Series 8 sta sparando a tutti i cilindri. Se sei una persona che sperimenta FoMO piuttosto male e puoi utilizzare tutto ciò che offre, la Serie 8 è per te!

L’Apple Watch Series 8 ti offre la gamma completa: SMS, chiamate, musica, notifiche, monitoraggio della forma fisica, ECG, livelli di ossigeno nel sangue e utili funzioni di rilevamento di cadute e incidenti. Si spera che tu non sia mai in grado di testarli, ma nel caso in cui ciò accada, il tuo orologio si mette automaticamente in contatto con i servizi di emergenza.

La cosa particolarmente bella dell’Apple Watch Series 8 è lo schermo e la batteria. Con 1000 nit di luminosità e un display OLED sempre attivo, l’interfaccia utente è particolarmente nitida e chiara anche nelle giornate di sole. Le dimensioni dello schermo assicurano inoltre che le notifiche in arrivo non siano schiacciate e illeggibili, specialmente sul modello da 45 mm. Per evitare che la Serie 8 muoia su di te al segno di 18 ore, puoi sfruttare la sua modalità Risparmio energetico, che può estendere la durata della batteria a 36 ore.

Apple Watch SE (seconda generazione)

In passato, l’Apple Watch SE era un solido smartwatch nella gamma Apple, ma da allora è caduto nel dimenticatoio. Era una bella versione ridotta dei suoi modelli migliori, pur continuando a monitorare la tua forma fisica. Bene, è tornato di nuovo, solo meglio in ogni singolo aspetto.

L’Apple Watch SE ha abbandonato il suo vecchio processore per il chipset S8 molto più potente, lo stesso dell’Apple Watch Series 8. Con un’interfaccia utente notevolmente più sottile rispetto al modello precedente, l’esperienza è incredibilmente scattante. Anche il feedback tattile è abbastanza piacevole e non distrae neanche lontanamente.

Nonostante manchi un sensore di ossigeno nel sangue e un ECG, l’Apple Watch SE ha ancora una vasta gamma di funzionalità. Sa se sei caduto e offre anche il monitoraggio del rumore, un altimetro e un sensore cardiaco ottico oltre a gestire messaggi, chiamate, notifiche e controllo vocale. Se non hai bisogno di un ECG o di monitorare l’ossigeno nel sangue, ha il potenziale per essere il tuo primo Apple Watch.

Apple Watch Ultra

C’è sempre spazio per qualcosa in più: più funzionalità, maggiore durata, una batteria più duratura: se le generazioni precedenti di Apple Watch non sono state all’altezza, forse stavi solo aspettando l’Apple Watch Ultra. È progettato esclusivamente per le attività all’aperto grazie a una combinazione di resistenza di livello militare e utili funzioni remote.

Prendiamo ad esempio la resistenza all’acqua, dove l’Apple Watch Ultra può resistere a una profondità di 100 metri, che è il doppio rispetto alle generazioni passate. Se preferisci le immersioni subacquee, allora sei fortunato perché è perfettamente adatto per immersioni fino a 40 metri. È negli oceani poco profondi dove potrai testare il profondimetro dell’orologio e l’app Oceanic + di Apple che funge da computer subacqueo.

La maggior parte degli Apple Watch sono ottimi compagni di escursionismo, ma il Compass Waypoint di Apple Watch Ultra cambia tutto. Ti consente di contrassegnare la tua posizione, quindi se ti allontani, l’app Bussola (e il GPS integrato) ti ricondurrà indietro. E con una batteria di 36 ore, che puoi raddoppiare con la modalità Batteria scarica, puoi passare parecchie ore a vagare.

Apple Watch serie 7 GPS

Sebbene la Serie 7 sia leggermente migliore rispetto alla generazione precedente in termini di prestazioni, il design ha subito i cambiamenti più significativi, con particolare attenzione allo schermo dell’orologio. Apple ora offre la Serie 7 nella sua dimensione più grande: i mostruosi 45 mm e 41 mm.

Insieme alle cornici più sottili, la tastiera QWERTY completa è più facile da usare che mai. È inoltre dotato di cristallo frontale resistente alle crepe e resistenza alla polvere IPX6 per una maggiore durata. Sotto il cofano, l’Apple Watch Series 7 utilizza il chip S7. Le app e le funzioni sono ora più scattanti e reattive rispetto al chip S6 dell’ultima generazione, quindi se desideri l’Apple Watch più potente, la serie 7 è la strada da percorrere.

Per coloro che sono attenti alla salute, l’Apple Watch Series 7 vanta la funzionalità ECG e la capacità di misurare i livelli di ossigeno nel sangue. Se sei asmatico e avverti i sintomi di un basso livello di ossigeno nel sangue, eseguire un test sul posto è inestimabile, così come cercare immediatamente assistenza medica. Un ECG può rilevare irregolarità nel ritmo del cuore, un possibile segno di fibrillazione atriale. In entrambi i casi, l’Apple Watch Series 7 fornisce notifiche se qualcosa appare fuori posto.

Apple Watch serie 6

Per chi acquista valore, l’Apple Watch Series 6 è un’opzione fantastica. Sebbene sia il predecessore della Serie 7, è dotato di caratteristiche quasi identiche. Tuttavia, è un piccolo passo indietro in termini di prestazioni, durata e design. Ad esempio, l’Apple Watch Series 6 è costruito con il chip S6 invece del chip S7 all’interno della generazione successiva.

È comunque un ottimo chip e gestisce le app in modo sufficientemente efficiente da fornire 18 ore di autonomia della batteria. Questo nonostante abbia un display sempre attivo. La Serie 6 ha cornici leggermente più spesse rispetto alla Serie 7 e dimensioni complessive inferiori. Ha due opzioni: 40 mm e 44 mm, sufficienti per la maggior parte degli utenti che desiderano spendere meno denaro ma ottenere comunque la sensazione premium dalla gamma di smartwatch di Apple.

L’Apple Watch Series 6 offre il massimo valore per chi ha problemi di salute. Può monitorare le metriche di fitness durante il giorno, oltre a un sensore SpO2. Se soffri di BPCO o difetti cardiaci congeniti, conoscere i tuoi livelli di ossigeno nel sangue è inestimabile. Tuttavia, se il tuo budget non si estende fino alla Serie 6, potresti trovare l’Apple Watch SE più adatto, con molte delle stesse funzionalità a un costo inferiore.

Apple Watch serie 5

Se non sei preoccupato di avere la tecnologia più recente, l’Apple Watch Series 5 è ancora un’opzione preziosa. Presenta diversi aspetti dei modelli futuri, come ECG, GPS e un display sempre attivo. Le cornici sottili e il quadrante dell’orologio sono progettati per soddisfare il display sempre attivo. Non dovrai premere alcun pulsante per rivelare l’ora o toccare lo schermo: un tratto piccolo ma gradito. Sebbene sia sempre acceso in uno stato oscurato, non ostacola l’incredibile durata della batteria di 18 ore.

Per gli appassionati di esercizio e salute, tiene traccia delle metriche relative alla salute e rileva l’allenamento che stai facendo. È abbastanza resistente da resistere all’acqua a 50 metri, permettendoti di aggiungere il nuoto al tuo regime di allenamento. E, se ti capita di cadere, il rilevamento della caduta dell’orologio può attivarsi e, nel peggiore dei casi, avviare una chiamata di emergenza SOS.

Per la tua salute, l’ECG è utile indipendentemente dal fatto che tu abbia problemi cardiaci o meno. Può leggere il ritmo del tuo cuore e possibilmente eventuali irregolarità che il tuo medico potrebbe voler indagare ulteriormente. L’Apple Watch Series 5 è un eccellente smartwatch se riesci a guardare oltre una CPU più lenta e la mancanza di un lettore di ossigeno nel sangue.

Apple Watch serie 4

Per gli utenti di iPhone che desiderano tenere d’occhio la propria salute cardiaca, l’Apple Watch Series 4 è una scelta facile. La Serie 4 è la generazione che introduce il sensore ECG. L’ECG è così sensibile che può rilevare se sei a rischio di fibrillazione atriale. Funziona sia come controllo su richiesta, ma anche come utile strumento preventivo se la tua famiglia ha una storia di problemi cardiaci.

Quando è in uso, monitorerà il ritmo del tuo cuore e rileverà le irregolarità. Naturalmente, l’Apple Watch Series 4 funge anche da compagno di allenamento. Ha l’elegante capacità di rilevare il tuo allenamento. Se stai eseguendo un cane verso il basso, la serie 4 saprà che ti stai impegnando nello yoga e seguirà i tuoi progressi. I tuoi progressi vengono quindi registrati nell’app Attività.

Se ti trovi in ​​circostanze terribili o ti fai male, l’Apple Watch Series 4 è dotato sia di rilevamento delle cadute che di SOS di emergenza. È un ottimo smartwatch entry-level per coloro che stanno iniziando il loro viaggio nel fitness e desiderano la possibilità di ricevere avvisi intelligenti per motivarli durante il giorno.

Scegliere il miglior Apple Watch per te

Date le somiglianze tra ogni Apple Watch, trovare il miglior Apple Watch per te dipende dal budget, dalle prestazioni e dalle funzionalità. Le prestazioni migliorano gradualmente di generazione in generazione, oltre a vedere un numero maggiore di funzionalità. Alcuni potresti essere in grado di vivere senza, mentre altri non puoi.

Se ami tenere sotto controllo la tua salute, allenarti regolarmente e ami l’idea che uno smartwatch sia un’estensione del tuo iPhone, allora l’Apple Watch Series 8 è un gioco da ragazzi. Il suo chipset S8 è veloce e reattivo e la modalità Batteria scarica garantisce che duri tutto il giorno.

Ovviamente, l’Apple Watch SE di seconda generazione ha ancora un valore fantastico. È stato truccato con il chipset della Serie 8, ma con una struttura molto più leggera, come la mancanza di un ECG e di un sensore di ossigeno nel sangue. Se uno dei due sensori non è fondamentale per il tuo benessere, puoi fare a meno dei modelli top di gamma. E avrai ancora accesso al monitoraggio della forma fisica, nonché a SMS, chiamate, notifiche e persino al rilevamento delle cadute.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.