I migliori laptop per l’editing video

da | computer ed accessori, Consigli acquisti

Gli editor video professionisti utilizzano probabilmente un PC potente per l’editing e il rendering. Tuttavia, potresti aver bisogno di un dispositivo secondario per lavorare in movimento, oppure potresti essere un editor di video itinerante o un influencer dei social media. In questo caso, avrai bisogno di un buon laptop adatto all’editing video.

La scelta di un laptop in grado di gestire facilmente attività ad alta intensità di CPU è un must. Dovrebbe anche presentare un display brillante e produrre dettagli, contrasto e colore di qualità. Pertanto, non sarà così sottile o leggero come solitamente desiderano i professionisti in movimento. Ma questo non significa che debba essere così ingombrante da non poterlo trasportare affatto.

Ecco i migliori laptop per l’editing video.

Apple MacBook Pro (2023)

Apple ha regalato ai creativi laptop MacBook Pro con chip M1 Pro e M1 Max nel 2021. Entrambe le versioni sono ancora scelte eccellenti per tutti i tipi di creativi, inclusi gli editor di video. Da allora, Apple ha introdotto silenziosamente M2 Pro e M2 Max.

I proprietari di quei precedenti MacBook non devono iniziare a lamentarsi che sia già necessario un altro acquisto. I tuoi laptop sono ancora scelte eccellenti per l’editing video. È solo che i chip M2 sono ancora migliori. Questo miglioramento è particolarmente vero per il chip M2 Max. Ha la stessa configurazione del core della CPU migliorata dell’M2 Pro ma presenta una GPU superiore. Tuttavia, per questo aggiornamento delle prestazioni premium, l’aumento dei costi è piuttosto significativo.

Se hai già e sei soddisfatto di un MacBook Pro M1 Max, dovresti riflettere attentamente sulla necessità di spendere così tanto per un aggiornamento. Tuttavia, l’aggiornamento a Max 2 ti offre una colossale GPU a 38 core con 400 GB/s di larghezza di banda di memoria; abbastanza ampio per l’editing video 4K o qualsiasi altro lavoro creativo. Se non possiedi già l’M1 Max e hai i soldi da spendere, il MacBook Pro M2 Max è il miglior laptop per l’editing video che troverai.

Dell XPS 17 9720

Il modello 9720 è l’ultimo aggiornamento del Dell XPS 17. Non è cambiato molto nel design; mantiene il suo aspetto snello e sciccoso. Tuttavia, i miglioramenti delle prestazioni significano che è una scelta ancora migliore per gli editor di video rispetto al suo predecessore.

Dell ha fatto un’aggiunta significativa grazie alla CPU Intel Alder Lake di 12a generazione. È una delle migliori CPU disponibili per l’editing su Windows, con una velocità di clock fino a 5 GHz. In coppia con la GPU GeForce RTX 3060 e 1 TB di spazio di archiviazione con 32 GB di memoria SSD, hai una macchina formidabile per affrontare l’editing video.

Se ciò non bastasse, ha l’opzione di uno straordinario touchscreen 4K. Lo scorrimento dei videoclip e il trascinamento della selezione sono opzioni preziose offerte dai touchscreen. Inoltre velocizzano il processo di modifica e limitano la necessità di mouse e tastiera.

Il display sembra anche molto più spazioso, grazie alle proporzioni 16:10. Quando si tiene conto anche delle cornici ultrasottili, lo schermo da 17 pollici sembra ancora più spazioso. Tuttavia, a volte il vetro può attirare l’abbagliamento. Quindi, durante la modifica, potrebbe essere necessario pensare al posizionamento dell’illuminazione. Tuttavia, ha una luminosità di alto livello che aiuta a combattere questo problema.

La durata della batteria è buona. Dovresti ottenere un numero decente di ore durante l’editing video, mentre le attività quotidiane generali danno una durata rispettabile. Ci sono quattro porte Thunderbolt 4, una delle quali ti servirà per la ricarica. E c’è anche un jack per cuffie e uno slot per schede SD per comodità.

Asus ProArt StudioBook 17

L’Asus ProArt StudioBook 17 è un laptop per workstation mobile che offre un ottimo rapporto qualità-prezzo agli editor di video. Il processore Core i7 9750H, 32 GB di RAM e la scheda grafica RTX 2060 soddisfano i requisiti di editing video senza spendere troppo.

L’editing video ad alta risoluzione è fantastico sul coinvolgente display WUXGA. Ha un’eccellente gamma di colori con una precisione quasi perfetta, un buon contrasto e luminosità e una frequenza di aggiornamento di 60Hz adeguata. Il display da 17 pollici presenta anche sottili cornici NanoEdge. Completa questo con le proporzioni 16:10 e hai molto spazio per modificare i tuoi video in modo efficace.

Anche la pletora di opzioni di connettività è preziosa. Questo design accurato limita la necessità di una docking station. E, con le sue dimensioni compatte, può entrare in una valigetta da 15 pollici. È la scelta ideale per i pendolari o anche per i redattori in viaggio. Tuttavia, la durata della batteria è nella migliore delle ipotesi nella media, quindi assicurati di avere accesso a una fonte di alimentazione quando sei in viaggio.

Ottieni tutto questo mentre il laptop rimane conveniente. Tuttavia, puoi passare a specifiche ancora più potenti e a un display OLED 4K. Ma questo aumento comporta un aumento significativo dei prezzi.

Dell XPS 15 9520

Il laptop Dell XPS 15 (9520) ha varie opzioni di visualizzazione. Questa versione è la variazione del touchscreen 4K ed è una scelta eccellente per gli editor di video. È disponibile anche con display FHD+ o OLED da 3,5K. Tuttavia, la versione FHD+ non è l’ideale per l’editing e il rendering.

Con questa versione UHD+, ottieni alcune fantastiche specifiche e funzionalità per l’editing video. Per iniziare, ottieni un processore Intel 14-core di 12a generazione che funziona a una velocità di clock fino a 5 GHz. Questa CPU è perfetta per il multitasking pesante. I 32 GB di RAM, la scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3050 Ti dedicata e 1 TB di spazio di archiviazione rafforzano le prestazioni premium del laptop.

Anche il display è fantastico. Lo schermo da 15 pollici ha un rivestimento antiriflesso ed emette 500 nit di luminosità. Inoltre, ha una gamma di colori completa e accurata. I video sembrano il più naturali possibile e tutti i colori e i dettagli si adattano a un formato 16:10. Questa scala offre più spazio per una visione accurata dei tuoi video in piena gloria 4K. Per finire, puoi modificare i video utilizzando il touchscreen. Questa funzione è vantaggiosa in quanto accelera i processi di modifica e rendering.

Tuttavia, tutto ciò significa che la durata della batteria subisce un duro colpo rispetto alla versione FHD+. Se sei un creatore di contenuti itinerante, potresti assicurarti di portare con te il power brick nello spazio di coworking.

ASUS ZenBook Pro Duo 15 OLED

Progettato specificamente per i professionisti creativi, l’Asus Zenbook Pro Duo 15 OLED è un versatile cavallo di battaglia. Uno schermo secondario nella parte superiore della tastiera rafforza ulteriormente la versatilità del portatile. È una scelta eccellente se sei un editor video che desidera ardentemente un potente laptop 2 in 1 con più spazio sullo schermo.

Il touchscreen OLED 4K ultra HD offre agli editor video colori brillanti e accurati, contrasti profondi e dettagli nitidi. Puoi delegare alcuni lavori, come la gestione delle tempistiche, allo schermo secondario. Questa azione libera spazio sul primario. Scorrere le timeline è un gioco da ragazzi e puoi facilmente trascinare e rilasciare per un editing più rapido.

La GPU RTX 3060 è eccellente per gli editor video che lavorano con scene dettagliate. Insieme al processore Intel Core i9, 32 GB di veloce memoria DDR5 e 1 TB di spazio di archiviazione, c’è ben poco che questo laptop non possa gestire. Altre opzioni più costose offrono uno spazio di archiviazione SSD fino a 8 TB.

Con tutto questo stipato in un 2 in 1 da 15 pollici, non ti sorprenderà che sia un po ‘pesante. Inoltre, la durata della batteria è insufficiente. Queste sono cose che i creatori di contenuti itineranti potrebbero voler tenere a mente. Inoltre, se digiti molto, potresti non essere impressionato dalla tastiera angusta e dal touchpad che si trova sulla destra; ancor più vero se sei mancino.

Razer Blade 15

Se sei il tipo che divide il tempo del tuo laptop tra l’editing video e il gioco, hai davvero bisogno di un potente laptop. Sebbene progettato specificamente per i giocatori, il Razer Blade 15 è un’altra scelta di prim’ordine per gli editor di video.

Hai una miriade di potenti GPU e CPU tra cui scegliere con questo laptop. Questa versione presenta una CPU Intel Core i9-12900H con 32 GB di RAM e una scheda grafica RTX 3080 Ti con 16 GB di memoria GDDR6 ultraveloce. Con 1 TB di spazio di archiviazione SSD, queste sono ampie specifiche per un editing video altamente efficace. In effetti, è così potente che anche gli architetti e i grafici lo adoreranno.

Ci sono anche alcune opzioni di visualizzazione per la selezione. Questo modello è un UHD con una frequenza di aggiornamento di 144Hz, più che sufficiente per l’editing video. Ma se hai in mente anche giochi seri, ci sono diverse opzioni per attirarti. Dovresti notare, tuttavia, che più robuste sono le tue scelte, più robusto è il prezzo.

Il display su questo modello è eccezionale, una preoccupazione primaria per gli editor di video. I colori sono veri e accurati e i contrasti sono quasi perfetti. È anche luminoso e altamente dettagliato e lo schermo 4K UHD è racchiuso da cornici ultrasottili, massimizzando lo spazio sullo schermo.

Con un’ampia selezione di porte tra cui scegliere, è difficile capire come Razer sia riuscito a stipare tutto in un laptop da 15 pollici che pesa solo 4,4 libbre. L’unica cosa che potrebbe dissuaderti è la scarsa durata della batteria, il che non sorprende date le caratteristiche del laptop.

Lenovo ThinkPad X1 Extreme Gen 5

Per quanto riguarda il design, non c’è molta differenza tra l’ultima generazione di ThinkPad e la precedente. Tuttavia, con l’aggiunta dei processori della serie H Alder Lake, c’è un netto miglioramento delle prestazioni. I ThinkPad di quinta generazione sono altamente configurabili. Questo modello è, per un ThinkPad, intorno al prezzo medio. Le specifiche coinvolte sono abbastanza potenti per l’editing video. Ma se hai bisogno di alcune specifiche assurdamente potenti a un prezzo assurdamente alto, ci sono alcune opzioni serie da considerare.

Questo modello è dotato di un processore Intel Core i7-12800H con una velocità di clock fino a 4,8 GHz. Inoltre, ci sono 64 GB di RAM DDR5, una GPU NVIDIA RTX 3070 Ti e 2 TB di spazio di archiviazione. Queste specifiche impressionanti sono abbastanza ampie per l’editing video.

Lo schermo WQXGA da 16 pollici ha una risoluzione di 2560×1600. È eccellente in condizioni luminose grazie alla funzione antiriflesso e ai 500 nit di luminosità di picco. I colori sono vibranti e i dettagli nitidi. E, con una frequenza di aggiornamento fino a 165 Hz, ottieni una migliore qualità video.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.