I migliori iPad del 2024: guida all’acquisto

da | Consigli acquisti, iPhone/iPad, smartphone e tablet

Non è un segreto che la linea di iPad di Apple sia amata all’unanimità dai creatori e sia tra i migliori tablet in circolazione. Sono eleganti e resistenti, hanno display incredibili e gli ultimi iPad Pro superano persino il chipset M4 di Apple, lo stesso presente nei MacBook e iMac di Apple. Che tu sia un artista alla ricerca di un aggiornamento, abbia bisogno di un dispositivo di lavoro o lo desideri semplicemente per un uso generale, puoi trovare il miglior iPad di seguito.

Miglior iPad in assoluto: Apple iPad Pro 11 (2024)

L’Apple iPad Pro 13 potrebbe adattarsi altrettanto facilmente qui, ma dato che l’ Apple iPad Pro 11 ha un display più piccolo di soli due pollici per un prezzo decisamente inferiore, l’iPad Pro 11 prende il posto. A meno che tu non sia un artista o preveda di utilizzare l’iPad Pro come workstation principale, le dimensioni non faranno la differenza ed è comunque un’esperienza molto confortevole.

Anche essere l’iPad più sottile di sempre ha i suoi vantaggi. Rispetto al modello da 13 pollici, l’iPad Pro 11 è più leggero di un terzo di chilo, il che lo rende facile da tenere e trasportare. Più importante è l’hardware sottostante. L’ultimo modello di iPad Pro aveva il chipset M2 ancora potente, ma l’iPad Pro 11 (2024) utilizza lo stesso processore M4 degli iMac e dei MacBook di Apple. È un concentrato di produttività, arte, editing e persino giochi.

Miglior iPad economico: Apple iPad Mini (6a generazione)

Divulgazione completa: l’Apple iPad (10a generazione) è più conveniente dell‘Apple iPad Mini (6a generazione) . Tuttavia, il Mini si posiziona come il miglior iPad economico grazie al suo chipset A15 Bionic, che ha una maggiore resistenza rispetto al chipset A14 Bionic dell’iPad. Inoltre, il divario di prezzo tra iPad Mini e iPad è molto inferiore a quello tra iPad Mini e iPad Air (5a generazione).

Se hai intenzione di creare, modificare o rilassarti con un gioco, l’elaborazione e le prestazioni grafiche extra garantiranno un’esperienza molto più fluida senza spendere una fortuna. Un altro grande vantaggio dell’Apple iPad Mini (6a generazione) è la durata della batteria. L’uso continuativo ti regala 10 ore di vita, più che sufficienti per una singola giornata di lavoro o di scuola. E sì, l’iPad Mini (6a generazione) funziona sia con Apple Pencil che con Smart Folio.

Miglior iPad per disegnare: Apple iPad Air da 13 pollici (M2)

Come artista, non puoi mai avere abbastanza spazio sullo schermo. Con 13 pollici di altezza libera, l’ Apple iPad Air 13 ti offre tanto spazio quanto l’ultimo iPad Pro pur mantenendo una struttura leggera e un profilo sottile.

Ancora più importante, l’Apple iPad Air 13 supporta anche la nuova Apple Pencil Pro, offrendo funzionalità maggiori come la compressione e il rotolamento a botte. Abbinalo allo spazio extra sullo schermo e alla portabilità e avrai un’esperienza di disegno molto confortevole. Il chipset M2 è ancora rilevante, almeno più di A15 e M1.

Il miglior iPad per la lettura: Apple iPad (10a generazione)

Se hai bisogno di un e-reader potente, l’ iPad Apple di decima generazione è tra le opzioni più economiche. Ciò che una volta era il top della gamma ora può essere facilmente riproposto come la tua macchina multimediale personale, dal tenerti aggiornato sulle notizie alla lettura dell’ultimo romanzo.

Con il suo display da 10,9 pollici, leggere è un’esperienza davvero piacevole. Si adatta ai libri tanto quanto ai fumetti, alle riviste e persino ai giornali. La cosa particolarmente bella è che l’Apple iPad (10a generazione) si adatterà naturalmente all’illuminazione ambientale, quindi i tuoi occhi non si affaticheranno contro uno schermo troppo luminoso o troppo scuro.

Miglior sostituto del laptop: Apple iPad Pro 13 (2024)

Dotato del potente chip M4 e di un display da 13 pollici, è incredibilmente difficile non consigliare l’ultimo Apple iPad Pro 13 , soprattutto se si considera che il MacBook Air più piccolo ha le stesse dimensioni, ma presenta un processore più lento. Naturalmente, avrai comunque bisogno di una Magic Keyboard , ma una volta ottenuta, l’iPad Pro 13 potrà rivaleggiare anche con il MacBook Pro.

L’Apple iPad Pro 13 ha uno dei display più belli, dato che combina la tecnologia OLED, ProMotion e un’ampia gamma di colori P3. In pratica, l’esperienza visiva è una festa per gli occhi, soprattutto se lavori con i colori. Oltre a ciò, non è un display molto riflettente di per sé, ma si può optare per qualcosa di più con il vetro con nanotexture.

Anche le opzioni di archiviazione per l’Apple iPad Pro 13 sono piuttosto abbondanti, con una scelta tra 256 GB, 512 GB, 1 TB e 2 TB. Sfortunatamente, i prezzi tra le opzioni di archiviazione sono piuttosto alti, quindi ti consiglio di dare un’occhiata ai migliori SSD portatili se hai bisogno di più di 512 GB.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.