I 4 migliori software di videoconferenza open source

da | Computer, Siti web e servizi online

Elimina le riunioni di persona e ottieni numerosi altri vantaggi utilizzando il software di videoconferenza open source. Questa guida delinea la nostra selezione dei migliori strumenti sul mercato e scoprirai anche i vantaggi dell’utilizzo di queste piattaforme rispetto agli strumenti di videoconferenza closed source.

Perché dovrei utilizzare un software di videoconferenza open source?

Il software di videoconferenza open source può spesso essere più sicuro delle alternative closed source. Ciò è particolarmente importante se si considerano le violazioni dei dati passate su piattaforme closed-source, come l’esposizione di centinaia di milioni di password e nomi utente Zoom nell’aprile 2020.

Anche se l’open source non è perfetto, un pubblico più ampio di ispettori del codice tende a scoprire prima i problemi di sicurezza. I contributori possono spesso identificare e correggere altri bug più velocemente, anche se questo varia molto da progetto a progetto.

Il software open source ti consente anche di effettuare videoconferenze più lunghe gratuitamente. Sebbene non tutti i software closed source abbiano limiti di tempo, gran parte di essi richiede il pagamento per un accesso illimitato. Ad esempio, Zoom ti consente di parlare solo per un massimo di 40 minuti con un piano gratuito.

Quali sono i migliori strumenti di videoconferenza open source?

Ora che abbiamo discusso i principali vantaggi derivanti dall’utilizzo di piattaforme di videoconferenza open source, diamo un’occhiata ad alcuni dei migliori programmi. Di seguito troverai le nostre scelte preferite.

Jitsi Meet

Jitsi Meet è uno strumento gratuito e facile da usare con una tecnologia sicura. Per invitare le persone a una chiamata su Jitsi Meet, devi semplicemente fornire un collegamento a cui gli utenti possono accedere. Ciò ti consente di mettere in attesa le chiamate senza dover scaricare un’app separata.

Se preferisci pianificare la tua settimana in Google Calendar , Jitsi Meet può integrare le tue riunioni all’interno dell’app, il che significa che non perderai mai traccia di quando dovresti essere impegnato in una chiamata. Ciò lo rende un software di videoconferenza affidabile per il lavoro remoto .

Jitsi Meet supporta video di gruppo, chat dal vivo, condivisione dello schermo, streaming e altro ancora. Funziona meglio su Google Chrome e ha un’eccellente qualità audio e video senza ritardi. La piattaforma supporta la crittografia end-to-end opzionale.

Jitsi Meet ha estensioni per Slack e Google Chrome. Oltre a utilizzare il software nel tuo browser web, Jitsi Meet dispone anche di app mobili per iOS e Android.

Jami

Jami è disponibile su tutti i dispositivi ed è completamente gratuito. Puoi facilmente impostare chiamate con altri utenti e creare un nome utente per assicurarti che gli altri possano cercarti facilmente. Oltre alla videoconferenza, puoi utilizzare Jami per connetterti con gli altri tramite la messaggistica istantanea. Quindi, se stai cercando uno strumento di comunicazione interna per il tuo spazio di lavoro , Jami è un’ottima scelta.

Poiché Jami ti consente di rimanere anonimo e dispone di crittografia end-to-end, è un’opzione fantastica se hai a cuore la tua privacy. Jami dispone inoltre di un’infrastruttura distribuita e di un’autenticazione utente conforme a X.509. Inoltre, puoi utilizzare lo strumento offline.

Jami non ha restrizioni su funzionalità, spazio di archiviazione, larghezza di banda o utenti. È senza pubblicità, stabile e veloce. Puoi donare alla piattaforma se ti piace usarla e vuoi sostenere il progetto.

Nextcloud Talk

Nextcloud Talk ti consente di eseguire riunioni video e condividere il tuo schermo, rendendolo una piattaforma di videoconferenza open source ideale per molte persone. La piattaforma è completamente self-hosted, il che significa che non devi preoccuparti che i tuoi metadati vengano divulgati. Inoltre, la piattaforma dispone di crittografia di livello AES-256, offre protezione dagli attacchi di forza bruta e ti consente di proteggere con password le tue chiamate.

Oltre agli strumenti di videoconferenza, Nextcloud Talk offre anche diversi strumenti per rendere le riunioni più produttive e interattive. Ad esempio, puoi tenere presentazioni tramite la funzione lavagna. Puoi utilizzare Nextcloud anche in alternativa a Google Drive e Dropbox ; il programma ti consente di archiviare documenti, immagini e altro.

Nextcloud Talk ha molte altre funzionalità interessanti che possono aiutarti a ottenere di più dalle tue videoconferenze. Ad esempio, puoi creare sondaggi in chat se hai bisogno di estrarre informazioni essenziali dagli altri partecipanti. Puoi anche utilizzare l’autenticazione a due fattori (2FA) per garantire che le tue chiamate rimangano sicure.

Se decidi di utilizzare Nextcloud Talk, potresti anche voler dare un’occhiata agli altri prodotti Nextcloud come Nextcloud Office e Nextcloud Files .

Apache OpenMeeting

Apache OpenMeetings ha due opzioni principali per le videoconferenze: una solo con video e un’altra in cui puoi anche scarabocchiare su una lavagna. Quest’ultimo è l’ideale se desideri ospitare presentazioni o analizzare un argomento complesso per gli altri destinatari della chiamata.

Apache OpenMeetings ti consente di segnalare eventuali minacce alla sicurezza e di renderle visibili sul suo sito Web , oltre a informare gli utenti se il problema è stato risolto o meno. Quindi puoi decidere tu stesso se utilizzare Apache OpenMeetings o una delle alternative che abbiamo menzionato.

Oltre alle videochiamate, puoi anche utilizzare Apache OpenMeetings per ospitare riunioni solo audio se ritieni che ciò sia talvolta necessario. Puoi utilizzare la funzionalità di partecipazione con un clic per accedere alle riunioni senza dover scaricare l’app. Se devi accedere alla riunione in un secondo momento, puoi anche utilizzare le funzionalità di registrazione delle chiamate di Apache OpenMeetings.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.