Guida completa al recupero dei video cancellati dallo smartphone

da | Smartphone, Android, iPhone/iPad

Avere video memorabili sul tuo smartphone è un ottimo modo per catturare momenti preziosi della tua vita. Tuttavia, può capitare di cancellarli accidentalmente. Fortunatamente, esistono metodi per recuperare quei video persi, purché tu agisca tempestivamente e con le giuste precauzioni. In questa guida, esploreremo passo dopo passo come recuperare video cancellati dal tuo smartphone.

Passo 1: Sospendi l’uso dello smartphone

La cosa più importante da fare non appena ti accorgi che hai cancellato accidentalmente un video è smettere di utilizzare immediatamente il tuo smartphone. Continuare a utilizzare il dispositivo potrebbe sovrascrivere lo spazio in cui erano memorizzati i video cancellati, rendendoli irreversibilmente persi. Quindi, metti in pausa qualsiasi attività sul tuo smartphone.

Passo 2: Utilizza il backup

Se hai abilitato un servizio di backup su cloud come Google Photos (per Android) o iCloud (per iOS), potresti essere fortunato. Controlla queste piattaforme per vedere se i video sono ancora presenti nel backup. Se sì, puoi facilmente ripristinarli sul tuo smartphone.

Passo 3: Utilizza un software di recupero dati

Se non hai un backup o i video cancellati non sono presenti nel backup, puoi considerare l’uso di software di recupero dati appositamente progettati. Ci sono diverse opzioni disponibili, sia per dispositivi Android che iOS, che possono aiutarti a recuperare i video cancellati. Alcuni software popolari includono Dr.Fone, EaseUS MobiSaver e iMobie PhoneRescue.

Ecco come potresti procedere con uno di questi software:

  1. Scarica e installa il software sul tuo computer.
  2. Collega il tuo smartphone al computer utilizzando un cavo USB.
  3. Avvia il software e segui le istruzioni per rilevare il dispositivo.
  4. Scansiona il dispositivo alla ricerca di dati cancellati, inclusi i video.
  5. Una volta completata la scansione, il software dovrebbe mostrarti un’anteprima dei dati recuperabili, tra cui i video cancellati.
  6. Seleziona i video che desideri recuperare e avvia il processo di recupero.

Passo 4: Contatta un professionista

Se i metodi sopra descritti non portano risultati positivi, potrebbe essere il momento di rivolgersi a un professionista. Esistono aziende specializzate nel recupero dati da dispositivi mobili. Questa opzione potrebbe essere costosa, ma se i video hanno un valore particolare per te, potrebbe valere la pena considerarla.

Ricorda che la chiave per il successo nel recupero dei video cancellati è l’agire tempestivamente. Evita di utilizzare ulteriormente il tuo smartphone dopo la cancellazione e segui i passaggi con attenzione per aumentare le probabilità di successo.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.