Google Chromecast: cos’è e come funziona

da | varie

Scegliere uno streamer multimediale economico? Google Chromecast è una buona opzione. Ti spieghiamo cos’è il Chromecast e come funziona.

Se sei alla ricerca di un modo semplice e conveniente per lo streaming di contenuti sul tuo televisore, molto probabilmente ti sei imbattuto in Google Chromecast. Ma a differenza di altri lettori multimediali, Google Chromecast potrebbe sembrare un po’ strano poiché non funziona come un tipico televisore.

Pubblicità
Pubblicità

Quindi, cos’è un Google Chromecast, cosa fa ed è il dispositivo di streaming giusto per te?

Che cos’è Google Chromecast

Chromecast è una linea di dongle per lo streaming di Google. Possono essere collegati a qualsiasi televisore o monitor tramite una porta HDMI standard. Una volta configurato, puoi eseguire lo streaming di audio e video in modalità wireless su uno schermo più grande dal tuo telefono, computer o persino da un dispositivo Google Home.

Google Chromecast si connette tramite Wi-Fi e di solito è controllato da un altro dispositivo come uno smartphone, invece di un telecomando dedicato. Tuttavia, il Chromecast più premium con Google TV è dotato di un telecomando per offrire un’esperienza TV più completa.

Pubblicità
Pubblicità

Qualunque Chromecast tu scelga, non c’è una curva di apprendimento ripida. Lo avvii, lo abbini alla rete e sei pronto e funzionante in pochi minuti, remoto o senza telecomando.

Un Chromecast funge fondamentalmente da ponte tra la tua TV e il tuo telefono o tablet. Trae alimentazione da un ingresso micro-USB, l’adattatore per il quale Google include nella confezione.

Come funziona Google Chromecast

Un Chromecast si basa sul protocollo proprietario di Google chiamato Cast. È progettato per consentire ai dispositivi, come lo smartphone, di rispecchiare facilmente i propri contenuti su uno schermo o su un altoparlante intelligente. Annunciato nel 2013, Google Cast da allora è stato integrato in quasi tutte le principali app e piattaforme.

Pubblicità

Ogni volta che è presente un ricevitore abilitato per Cast come Chromecast sulla stessa rete Wi-Fi del tuo telefono o computer, l’app compatibile mostrerà un’icona Cast . Puoi toccare quell’icona e trasmettere i contenuti che stai guardando direttamente al Chromecast.

Poiché anche il Chromecast stesso è associato alla connessione Internet, il telefono condivide l’URL del contenuto. Per questo motivo, il processo è quasi istantaneo e non dovrai affrontare ritardi.

Pubblicità

Chromecast con Google TV offre un’esperienza TV più tradizionale. Invece di trasmettere solo contenuti da un altro dispositivo, puoi anche riprodurre contenuti direttamente sul dispositivo. Tuttavia, questo è più dovuto al sistema operativo e al telecomando, piuttosto che a qualsiasi modifica hardware.

Pubblicità

Quali piattaforme e app supportano Chromecast?

Google Cast è tecnicamente indipendente dalla piattaforma poiché è basato su Wi-Fi. Pertanto, se lo sviluppatore decide di aggiungere la compatibilità, la piattaforma sottostante non sarà un problema.

Ad esempio, troverai il pulsante Trasmetti su YouTube indipendentemente dal fatto che tu stia navigando nel sito Web sul tuo computer tramite Google Chrome o l’app sul tuo smartphone. Anche possedere un dispositivo Apple non ti farà tornare indietro!

Oltre a YouTube di Google, molte piattaforme hanno la compatibilità Cast, inclusi Netflix, Spotify, Facebook e altro.

Pubblicità

Ci sono un paio di servizi che non offrono il supporto Cast. Prime Video è un esempio, ma è solo perché Amazon stessa ha un concorrente Chromecast chiamato Fire TV.

Pubblicità

Tuttavia, poiché puoi eseguire il mirroring dell’intero schermo, è disponibile una soluzione alternativa per lo streaming di contenuti Prime Video tramite un Chromecast . Quindi, anche se esiste un servizio che non supporta Chromecast, puoi utilizzare la soluzione alternativa per il mirroring dello schermo.

Cosa può fare Google Chromecast

Chromecast ti consente di trasmettere in streaming audio e video al televisore da un telefono o computer con una risoluzione fino a 4K. Inoltre, puoi eseguire il mirroring di qualsiasi altra cosa, come le immagini di Google Foto.

Pubblicità

Inoltre, se utilizzi un dispositivo Android o Google Chrome, puoi eseguire il mirroring dello schermo per mostrare una presentazione o mostrare qualcos’altro su uno schermo più grande. In alternativa, puoi eseguire una presentazione automatica delle tue foto su uno schermo connesso a Chromecast. Puoi anche trasmettere file multimediali locali a Chrome tramite app .

Inoltre, puoi persino giocare a una manciata di giochi Chromecast con un telefono o un tablet. Questa funzione può tornare utile quando vuoi impegnarti in un round multiplayer con gli amici a una festa e mostrarla anche agli altri.

Oltre al controllo manuale, puoi anche usare la tua voce per controllare il tuo Chromecast, grazie all’Assistente Google.

Pubblicità
Pubblicità

Quindi, puoi semplicemente dire “Riproduci Stranger Things su Netflix sulla TV del soggiorno” sul tuo telefono o su un dispositivo Google Home e lo streaming verrà visualizzato sul televisore senza che tu muova un dito.

Il Chromecast con Google TV offre tutte queste stesse funzionalità, con una differenza in più: ha un proprio sistema operativo.

Ciò significa che puoi accedere alle app direttamente sul dispositivo per i contenuti anziché affidarti alla trasmissione. Funziona più come una smart TV che come un ricevitore. Ad esempio, c’è un’app Netflix che puoi aprire direttamente sul dispositivo.

Pubblicità

A chi è rivolto un Chromecast?

Un Chromecast ha diverse funzionalità allettanti, ma non è per tutti. È il dispositivo perfetto se non hai già una smart TV, ma al giorno d’oggi la maggior parte delle persone ne ha una, superando lo scopo principale di un Chromecast.

Le moderne TV sono preinstallate con la maggior parte delle stesse app di streaming che otterresti con un Chromecast. Tuttavia, potresti persino collegarlo al monitor del tuo computer o al display esterno e trasformarlo in una smart TV.

Pubblicità

Detto questo, Google ha apportato alcuni tagli per abbassare il prezzo. Per cominciare, il Chromecast entry-level non viene fornito con un telecomando o un’interfaccia TV. Se sei una persona che preferisce sfogliare tutte le piattaforme disponibili in un unico posto prima di decidere cosa guardare, dovrai optare per un Chromecast con Google TV.

Pubblicità

Anche su Chromecast con Google TV, non sarai comunque in grado di accedere alla TV in diretta come faresti con una smart TV o un TV box tradizionale. Inoltre, di solito lo controllerai con il tuo telefono, il che va bene nella maggior parte degli scenari. Ma ci sono momenti in cui vorresti mettere rapidamente in pausa o cambiare canale. In questi casi, avrai nuovamente bisogno del modello più costoso.

Inoltre, non esiste una ricerca comune che puoi utilizzare come faresti su Fire TV Stick o Roku. Dovrai accedere alle singole app e cercare i contenuti separatamente. Sebbene l’app Google Home cerchi di risolvere questo problema, non è ancora perfetta.

Quale Chromecast dovrei acquistare?

Ora è il momento di decidere quale modello di Chromecast è adatto a te. Hai due opzioni: Google Chromecast entry-level e Chromecast 4K HDR di fascia alta con Google TV.

Pubblicità

Se stai guardando il mercato dell’usato, potresti anche prendere in considerazione Chromecast Ultra, che ti consente di eseguire lo streaming in 4K e HDR, ma Google ha smesso di vendere questo modello poco dopo il rilascio di Chromecast con Google TV.

Pubblicità

Tieni presente che il normale Chromecast è più piccolo e può trasmettere solo contenuti a 1080p. Per soli $ 20 in più, Chromecast con Google TV viene fornito con un telecomando e un sistema operativo. Quindi, perché non fare uno sforzo in più a meno che tu non abbia un budget limitato?

Tuttavia, vale la pena sottolineare che alcuni modelli di TV di fascia alta di Sony, TCL e HiSense usciti nel 2021 e successivamente sono dotati di Google TV integrato. Quindi, potresti volerlo verificare prima di sprecare soldi con un Chromecast: ricorda che questo è un dispositivo per trasformare qualsiasi TV o monitor in una smart TV.

Pubblicità
Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità