Gli altoparlanti del tuo computer non funzionano? Come risolvere

da | Windows, Computer

I problemi audio su un PC Windows sono fastidiosi. Se i tuoi altoparlanti non funzionano, ecco come risolverlo e ripristinare l’audio sul tuo computer.

Hai avviato il tuo PC o lo hai portato fuori dalla modalità di sospensione. Ma per qualche ragione, non c’è suono. Non sei accolto dal campanello di Windows quando accedi o forse non c’è audio che accompagna i tuoi video.

Allora, qual’è il problema? Potrebbe trattarsi di un problema con le impostazioni audio o con gli altoparlanti stessi. Se stai usando un auricolare, questa potrebbe essere la causa.

Niente panico, però, dato che abbiamo fatto il lavoro pesante per te. Ecco come puoi correggere l’audio sul tuo PC se i tuoi altoparlanti hanno smesso di funzionare.

Hai silenziato l’audio?

Uno dei modi più semplici per finire senza audio sugli altoparlanti di Windows è disattivare l’audio accidentalmente. Questo può accadere facilmente semplicemente premendo il pulsante sbagliato o la scorciatoia da tastiera. Può anche accadere abbassando troppo il volume del sistema.

Per riattivare l’audio, inizia riproducendo un file audio o video. Questo ti aiuterà a vedere se l’audio funziona di nuovo. Quindi, identifica il pulsante di disattivazione dell’audio sulla tastiera e toccalo. Su una tastiera in stile multimediale, di solito si trova nella parte superiore, insieme ad altri controlli di riproduzione.

Usi un computer portatile? La funzione mute si trova in genere premendo Fn e il tasto F corrispondente .

Controllare il jack dell’altoparlante

Quindi, controlla il jack dell’altoparlante sul tuo PC (un laptop in genere ha il proprio audio).

Sia che tu stia utilizzando cuffie cablate o un set di altoparlanti con il tuo PC, saranno collegati al computer con un jack tradizionale da 3,5 mm. Questo dovrebbe essere collegato alla presa di uscita audio.

Collegare correttamente il jack alla porta corretta è fondamentale per ottenere un po’ di rumore dal computer. Sui sistemi meno recenti, è possibile trovare una porta per il microfono accanto alla presa per altoparlanti/cuffie. Pertanto, vale la pena dedicare del tempo per assicurarsi che il tuo altoparlante non si comporti come un microfono gigante!

Nei sistemi moderni, in particolare laptop, microfoni e cuffie condividono la stessa porta multiuso.

Con i PC desktop dotati di schede audio non integrate con la scheda madre, è necessario verificare anche se questo dispositivo è inserito correttamente. Ciò significherà aprire il case e identificare la scheda audio, che di solito si trova in uno degli slot PCI o PCI-e.

Se la scheda è collegata correttamente alla scheda madre e il suo LED di alimentazione appare quando il PC è acceso, dovrebbe essere tutto a posto. Tuttavia, se hai utilizzato il jack audio anteriore sul case del PC, controlla che sia collegato internamente alla scheda audio.

Ancora nessun suono dai tuoi altoparlanti?

Se utilizzi altoparlanti esterni, assicurati che siano accesi. Un piccolo LED rosso o verde dovrebbe indicare che gli altoparlanti sono alimentati. Assicurati che siano collegati anche alla rete elettrica (o a una connessione USB, se è così che ricevono alimentazione).

Se qui va tutto bene e non c’è ancora alcun suono, vale la pena collegare gli altoparlanti a un altro dispositivo. Questo potrebbe essere un PC diverso o anche un telefono o un tablet. Finché ha una porta audio adatta, dovresti essere in grado di collegare gli altoparlanti o le cuffie del tuo PC.

Verificare che l’audio HDMI sia selezionato

Alcuni display HD non supportano l’audio su un cavo HDMI, anche quando il cavo lo fa. Pertanto, potrebbe esserci uno scenario in cui stai utilizzando un display HDMI che non riproduce l’audio.

La soluzione è far passare un cavo audio dal PC al display, assicurandosi che il jack audio sia collegato alla porta di ingresso audio del display.

Dovresti anche confermare in Windows che l’audio HDMI è selezionato. Fallo andando su Impostazioni ( tasto Win + I ) > Facilità di accesso > Audio > Modifica altre impostazioni audio e selezionando la scheda Riproduzione .

Se un dispositivo audio HDMI è collegato al PC, dovresti vedere Digital Output Device (HDMI) . Seleziona questo e nella parte inferiore della finestra, fai clic su Imposta predefinito .

L’audio dovrebbe ora essere riprodotto sulla tua TV HDMI.

Controlla i driver del tuo dispositivo audio Windows

Hai effettuato tutti i controlli sull’hardware e sui cavi e continui a non sentire alcun suono dagli altoparlanti del tuo computer? Quindi è il momento di provare una soluzione software. Ricordi l’ultima volta che hai fatto un aggiornamento del driver? In caso contrario, ora potrebbe essere il momento giusto.

Puoi accedere al tuo hardware tramite Device Manager . Trovalo facendo clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di Windows e selezionando Gestione dispositivi . Espandi Controller audio, video e giochi, quindi identifica il tuo dispositivo audio.

Fai clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e seleziona Aggiorna driver . Il driver aggiornato dovrebbe quindi essere installato.

Puoi utilizzare la stessa correzione per aggiornare i driver USB se utilizzi una cuffia USB o una scheda audio USB.

Ma se il tuo driver è davvero danneggiato, l’unica via d’uscita è una reinstallazione. In Gestione dispositivi, trova il driver audio, fai clic destro su di esso e seleziona Disinstalla dispositivo .

Al termine della disinstallazione, eseguire un riavvio del sistema. Il computer installerà da solo il driver più recente al successivo avvio.

Il tuo auricolare Bluetooth potrebbe essere il problema?

Quando un cavo è collegato al computer, è ovvio che un dispositivo è collegato. Con il Bluetooth, tuttavia, è facile dimenticarsene.

Ad esempio, utilizzo le cuffie Bluetooth con il mio laptop. Quando non li uso, non ricordo sempre di scambiare il dispositivo di riproduzione. Il risultato è che l’audio viene trasmesso in streaming all’auricolare, non agli altoparlanti del mio computer.

Quindi, se utilizzi un auricolare Bluetooth, ricordati di spegnere o disconnettere il dispositivo dal computer quando non lo usi. Inoltre, prenditi un momento per fare clic sull’icona dell’altoparlante nella barra delle applicazioni e scegliere un’uscita audio diversa.

Controlla gli altoparlanti del monitor

Molti monitor al giorno d’oggi sono dotati di altoparlanti integrati. Dai un’occhiata agli altoparlanti e vedi se stai usando un monitor del genere. È quindi possibile modificare il volume dai pulsanti sul monitor o attraverso le impostazioni di Windows.

La procedura esatta per eseguire questa operazione varia a seconda del produttore. Quindi, sarebbe una buona idea controllare il sito Web del produttore.

Assicurarsi che il volume dell’altoparlante sia attivato

Questo non è lo stesso che avere il computer impostato su muto. Stiamo parlando del software del driver audio qui.

Ad esempio, in questo computer Windows, il software Realtek High Definition Audio è ugualmente responsabile della gestione del suono, così come gli altoparlanti stessi. Pertanto, se le impostazioni del software dell’altoparlante non sono gestite correttamente, potrebbero verificarsi problemi audio, ad esempio il mancato funzionamento degli altoparlanti.

Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona dell’altoparlante che troverai nell’angolo in basso a destra della barra delle applicazioni. Da lì, seleziona Suoni e fai clic sull’opzione Altoparlante/Cuffia . Regola il suono dell’altoparlante nella scheda Livelli .

Verificare la corruzione dei file di sistema di Windows

A volte, i file di sistema di Windows corrotti possono anche portare a problemi con i driver degli altoparlanti. Per verificare se questo è il caso, eseguire una scansione SFC. Questo scansionerà e riparerà i file di sistema corrotti sul tuo PC.

  • Digita prompt dei comandi nella barra di ricerca del menu Start e seleziona la corrispondenza migliore.
  • Ora digita sfc/scannow e premi Invio .

L’SFC eseguirà la scansione del sistema e correggerà eventuali errori rilevati. Se si è verificato davvero un problema di corruzione con i file di sistema, verrà risolto entro la fine di questa scansione.

Se sei interessato a mantenere Windows senza problemi, scopri come riparare file Windows corrotti con strumenti integrati.

Disabilita i miglioramenti audio

A volte, avere i miglioramenti audio abilitati può portare a problemi audio. Per essere sicuri che non sia così, è meglio spegnerli.

  • Nella barra di ricerca del menu Start, digitare pannello di controllo e selezionare la corrispondenza migliore.
  • Seleziona Hardware e suoni > Suono .
  • Nella scheda Riproduzione , fai clic con il pulsante destro del mouse su Dispositivo predefinito e seleziona Proprietà .
  • Infine, seleziona l’ opzione Disabilita tutti i miglioramenti o l’ opzione Disabilita nella scheda Miglioramenti e seleziona OK .

Questo disattiverà tutti i miglioramenti che potrebbero essere la causa del mancato funzionamento degli altoparlanti.

Gli altoparlanti del tuo computer semplicemente non funzionano

Hai controllato le impostazioni di disattivazione dell’audio e del volume degli altoparlanti e l’integrità del jack dell’altoparlante. Sono accesi e collegati correttamente al tuo computer. Hai anche controllato e aggiornato i driver del dispositivo.

Sei arrivato fin qui, ma non c’è ancora l’audio. Bene, sembra che sia ora di trovare dei nuovi altoparlanti per il tuo PC.

Certo, potresti prenderti il ​​tempo per riparare i tuoi altoparlanti, ma a meno che non siano pezzi d’oro audio di fascia alta, probabilmente sarà più economico solo acquistare un nuovo set.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Cerca sul sito:

Pubblicità