Pubblicità
You are currently viewing Come fare in modo che i giochi utilizzino la tua scheda grafica dedicata

Come fare in modo che i giochi utilizzino la tua scheda grafica dedicata

Hai una scheda grafica dedicata ma il tuo laptop continua a utilizzare quella integrata per i tuoi giochi? Ecco come risolverlo.

Se hai un computer da gioco, è più che probabile che tu abbia due schede grafiche al suo interno; una scheda grafica integrata e una scheda grafica dedicata molto più potente. Alcuni giochi usano erroneamente la scheda grafica integrata invece di quella dedicata, e poiché la scheda grafica integrata non è abbastanza potente per elaborare i giochi, ti ritroverai con frame e grafica molto bassi. Cioè, se il tuo gioco non si blocca prima, comunque.

Pubblicità

Fortunatamente, puoi dire manualmente al tuo computer di utilizzare la scheda grafica dedicata per programmi e giochi specifici. Ecco come.

Schede grafiche integrate e dedicate

La principale differenza tra le schede grafiche integrate e dedicate è che le GPU integrate non hanno i propri processori o RAM. Invece, la scheda grafica integrata utilizza le risorse della CPU e della RAM del computer. Quindi, se hai 8 GB di RAM totale e 1 GB di RAM grafica condivisa, ridurrai la tua RAM disponibile a 7 GB. Tutti questi svantaggi riducono la potenza di elaborazione di una scheda grafica integrata e la rendono inadatta per la riproduzione di videogiochi impegnativi.

Una scheda grafica dedicata, d’altra parte, viene fornita con il proprio processore, RAM e sistema di raffreddamento. Ciò conferisce alla scheda grafica dedicata la capacità di eseguire senza problemi videogiochi di fascia alta, ma rende anche la scheda grafica dedicata ingombrante e molto più costosa nel prezzo.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come creare un'app desktop Gmail

La maggior parte dei processori moderni è dotata di una scheda grafica integrata. Quindi, se hai una scheda grafica dedicata insieme a un processore moderno, hai due schede grafiche funzionanti. In questo caso, il software del tuo computer decide quando utilizzare ciascuna scheda grafica, per darti prestazioni migliori o una maggiore durata della batteria.

A volte, questo software si confonde e utilizza la scheda grafica sbagliata per un programma. Ora, se quel programma è un videogioco di fascia alta e il tuo computer sta cercando di utilizzare la grafica integrata per eseguirlo e renderizzarlo, otterrai prestazioni terribili. La soluzione alternativa per scenari come questo consiste nell’istruire il software a utilizzare manualmente la scheda grafica dedicata per quel videogioco.

Come impostare un videogioco per utilizzare la scheda grafica dedicata

Il software responsabile della commutazione della grafica dipende dalla tua scheda grafica dedicata. Se hai una NVIDIA, allora sarà NVIDIA Control Panel, ma se hai una AMD allora sarà AMD Radeon Software. Tratteremo i passaggi per entrambi questi software in questo articolo. Tuttavia, il primo passo è identificare il programma.

Identificazione dell’eseguibile per il tuo gioco

Il file eseguibile o .exe che esegue il gioco è di solito ovvio in quanto è per lo più simile a GAMENAME.exe, ma a volte non è così. Il metodo assoluto per scoprire quale processo è responsabile dell’esecuzione del gioco è tramite il Task Manager.

  • Avvia il videogioco.
  • Una volta che il videogioco è stato avviato completamente, riduci a icona il gioco. Puoi farlo premendo Win + D per andare sul desktop.
  • Premi Ctrl + Maiusc + Esc sulla tastiera per visualizzare Task Manager . In alternativa, puoi cercare Task Manager nel menu di avvio.
  • Trova il processo di gioco e quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso.
  • Dal menu, seleziona Apri posizione file .
  • Si aprirà una finestra in Explorer per mostrarti il ​​file eseguibile nella sua posizione. Questo è il file che devi istruire per utilizzare la scheda grafica dedicata.

Modifica delle impostazioni nel pannello di controllo NVIDIA

Ora che sai qual è il file e dove si trova, puoi aggiungerlo al pannello di controllo della tua scheda grafica e impostarlo per utilizzare sempre la scheda grafica dedicata. Come accennato in precedenza, ciò avviene tramite il pannello di controllo NVIDIA per le schede grafiche NVIDIA.

Pubblicità
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop.
  • Dal menu, seleziona Pannello di controllo NVIDIA . Se sei su Windows 11, seleziona Mostra più opzioni, quindi seleziona Pannello di controllo NVIDIA .
  • All’interno del pannello di controllo NVIDIA, dalla barra a sinistra, seleziona Gestisci impostazioni 3D .
  • Fare clic su Impostazioni programma .
  • In Seleziona un programma da personalizzare , seleziona Aggiungi . Questo aprirà un elenco limitato dei tuoi programmi.
  • Nella finestra Aggiungi, fare clic su Sfoglia .
  • Vai alla posizione del file che hai scoperto nella sezione precedente e quindi seleziona il file di gioco.
  • Fare clic su Apri . Ora il tuo gioco apparirà nell’elenco dei programmi.
  • In Seleziona il processore grafico preferito per questo programma , seleziona Processore NVIDIA ad alte prestazioni .
  • Infine, in basso a destra, clicca su Applica .
  • Il tuo gioco ora utilizzerà la tua scheda grafica dedicata per offrirti prestazioni molto migliori.

Modifica delle impostazioni nel software AMD Radeon

Se hai una scheda grafica AMD, dovrai aggiungere il gioco al software AMD Radeon e quindi impostarlo sul profilo di gioco lì.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul desktop.
  • Dal menu, seleziona Software AMD Radeon . Se stai utilizzando Windows 11, seleziona Mostra altre opzioni, quindi seleziona Software AMD Radeon.
  • All’interno del software AMD Radeon, seleziona la scheda Giochi dall’alto.
  • Seleziona i tre punti verticali sulla destra, quindi fai clic su Aggiungi un gioco .
  • Seleziona il file del gioco e fai clic su Apri . Questo aggiungerà il gioco e ti porterà alla sua pagina delle impostazioni.
  • In Grafica , fare clic su Profilo grafico e quindi selezionare Gioco .

Questo è tutto! La prossima volta che lancerai quel videogioco, sarà la tua scheda grafica AMD a fare il duro lavoro di elaborazione e a farti guadagnare più FPS.

Condividi su:
Pubblicità