GeForce Experience: una guida per principianti

da | Computer, Windows

Pubblicità

NVIDIA GeForce Experience è una suite software fornita con i driver per la tua scheda grafica NVIDIA. Tecnicamente, non è nemmeno necessario utilizzare GeForce Experience. Alcune persone installano anche solo il driver della scheda grafica e non la suite.

Ma per la maggior parte degli utenti, consigliamo vivamente di installare GeForce Experience a causa dell’enorme numero di funzionalità che offre. Diamo un’occhiata a come configurarlo e utilizzare le sue funzionalità extra aggiuntive, rispondendo anche ad alcune domande comuni.

Pubblicità

Come scaricare e installare GeForce Experience

Fortunatamente, GeForce Experience ha un processo di installazione piuttosto semplice.

  • Vai alla pagina di download di GeForce Experience e fai clic su “Scarica ora”.
  • Dopo aver scaricato il programma di avvio del pacchetto di installazione di NVIDIA, ora puoi avviare l’installazione. Fare doppio clic sul pacchetto scaricato per installarlo come qualsiasi altra applicazione Windows.
  • Dopo l’installazione, dovrai accedere a GeForce Experience prima di poter iniziare a usarlo. Se non hai già impostato un account NVIDIA, puoi creare un account o accedere con un account di terze parti.
  • Al primo accesso, verrai portato alla schermata principale con un pop-up che ti offre un tour e un’opzione per ottimizzare automaticamente i giochi durante l’installazione.

Nota: ti consigliamo di deselezionare questa opzione per ora e di saltare il tour. Puoi sempre tornarci più tardi se senti di esserti perso qualcosa.

Cosa è incluso in GeForce Experience?

GeForce Experience ha tre caratteristiche chiave:

Pubblicità
  • Ottimizzazione del gioco nella schermata principale
  • Aggiornamento del driver nella schermata dei driver
  • Launcher overlay NVIDIA Share utilizzato per trasmettere, registrare e riprodurre i momenti di gioco

Prima di passare agli extra, ci concentriamo sul motivo principale per ottenere GeForce Experience: aggiornamenti senza interruzioni dei driver grafici NVIDIA.

Nella schermata Driver, riceverai automaticamente una notifica quando è disponibile un nuovo driver. Puoi persino modificare le impostazioni per scaricare automaticamente gli aggiornamenti dei driver, anche se non lo consigliamo su una connessione con larghezza di banda limitata o sensibile alla latenza.

Potrebbe interessarti:  I 5 migliori software di fotoritocco per Windows

Puoi anche scegliere di ricevere notifiche di aggiornamento per “Driver Game Ready” per i giocatori o “Driver Studio” per gli utenti che utilizzano app creative.

Anche il processo di aggiornamento del driver è piuttosto semplice. Dopo aver scaricato l’aggiornamento, puoi scegliere tra un’installazione “Express” e “Personalizzata”.

“Express” aggiornerà semplicemente il tuo driver esistente con il minimo sforzo. Ma “Personalizzato” offre alcune opzioni extra, inclusa un’installazione pulita del driver grafico NVDIA, che ripristina tutte le impostazioni predefinite. Quest’ultima è una buona opzione quando si verificano problemi con i driver o si desidera ricominciare da capo con le impostazioni.

Pubblicità

In che modo GeForce Experience ottimizza il gioco?

L’ottimizzazione del gioco disponibile in GeForce Experience può semplificare l’ottimizzazione della grafica in-game per gli utenti. Questo può essere particolarmente utile per coloro che non sanno come ottimizzare le impostazioni grafiche da soli o non vogliono apportare le modifiche sbagliate e finire per mandare in crash i loro giochi.

Per ottimizzare un singolo gioco, vai alla schermata Home e seleziona il gioco che preferisci.

La prima cosa che noterai quando scegli un gioco in GeForce Experience è che vedrai una presentazione di diversi screenshot di gioco che evidenziano e spiegano i diversi effetti video di gioco e il modo in cui influiscono sulla tua visualizzazione e esperienza di gioco.

Sotto questa schermata, vedrai un elenco delle impostazioni di gioco correnti e delle impostazioni consigliate da NVIDIA. Tieni presente che per ogni gioco che ottimizzi con GeForce Experience, vedrai impostazioni e valori diversi.

Puoi impostare i tuoi valori per ciascuna impostazione a seconda della potenza che desideri dalla tua scheda grafica. Tuttavia, è sempre consigliabile seguire ciò che suggerisce il software perché è in grado di rilevare il tuo hardware e può regolare le impostazioni video del tuo gioco in base alle loro capacità.

Pubblicità

Le seguenti impostazioni consigliate prevengono il crash del gioco e del sistema. L’ottimizzazione delle impostazioni video troppo alte può causare il surriscaldamento dell’hardware.

Se desideri applicare impostazioni personalizzate, assicurati di essere pienamente consapevole di ciò che desideri dal tuo gioco e di quanto può fornire il tuo hardware. Ad esempio, hai un 3060 Ti con un monitor 1920×1080 240Hz. Puoi eseguire il gioco che stiamo usando come esempio, Valorant, con le impostazioni video più alte e continuare a utilizzare il tuo display a 240 Hz, secondo il software GeForce Experience.

Potrebbe interessarti:  Come risolvere simbolo del triangolo giallo sulla batteria in Windows

Puoi farlo in GeForce Experience facendo clic sull’icona della chiave inglese a destra di “Ottimizza”. Scorri sul lato prestazioni per più fotogrammi e scorri sul lato qualità per immagini migliori.

Tuttavia, se stai cercando di ottimizzare un gioco noto per la sua grafica e il tuo hardware soddisfa solo i requisiti minimi o inferiori, dovresti essere pronto a sacrificare la perdita di dettagli ed effetti eccezionali per poter giocare senza arresti anomali o ritardi.

Come accedere alla condivisione NVIDIA in GeForce Experience

NVIDIA Share, precedentemente chiamata Shadowplay, è la soluzione software di NVIDIA per la registrazione e lo streaming del gameplay direttamente dalla tua GPU.

Pubblicità

Fai clic sull’icona di condivisione nel menu in alto a destra, accanto al tuo nome utente NVIDIA.

Nell’overlay, puoi attivare ciascuna di queste funzionalità praticamente a piacimento e modificarne le impostazioni specifiche, purché non siano in uso (ad esempio, non puoi modificare le impostazioni di Instant Replay mentre è abilitato, poiché sta ancora registrando) .

Se ci sono impostazioni specifiche che stai cercando, ti consigliamo di fare clic sull’icona a forma di ingranaggio per immergerti in esse. La maggior parte degli utenti non dovrebbe preoccuparsi di una configurazione più approfondita di NVIDIA Share, ma il menu delle impostazioni ha alcune gemme nascoste.

Le cose principali che dovresti cambiare sono le impostazioni “Controllo privacy” e “Audio”.

Se sei sul desktop, “Acquisizione desktop” in “Controllo privacy” consentirà di riprodurre e registrare istantanei anche sul desktop e sarà meno probabile che venga interrotto dall’alt-tab fuori da un gioco.

Pubblicità

Per gli utenti desktop e laptop, vorrai sicuramente andare in “Audio” per dividere le tue tracce audio.

Abilitando “Separa entrambe le tracce”, otterrai registrazioni più pulite dell’audio del desktop/gioco. Puoi comunque utilizzare la traccia del microfono durante la modifica e il caricamento del video, e avere una traccia separata renderà molto più semplice la modifica e la rimozione del rumore di fondo.

Potrebbe interessarti:  Come visualizzare un messaggio nella schermata di accesso di Windows

Risoluzione dei problemi di GeForce Experience

Se riscontri problemi con GeForce Experience, in particolare arresti anomali o altri problemi che influiscono sul tuo gameplay, potrebbe essere il momento di eseguire un’installazione pulita. Ciò significa disinstallare GeForce Experience dal pannello di controllo di Windows e scaricare l’ultimo pacchetto di installazione.

Se i problemi sono minori o vuoi semplicemente ricominciare da capo, segui il nostro processo di configurazione iniziale sopra e seleziona “Esegui un’installazione pulita”. Troverai questa opzione quando selezioni “Installazione personalizzata” dopo aver scaricato il driver più recente.

Se i problemi persistono dopo un’installazione pulita, potrebbe essere necessario andare un po’ oltre. In questo scenario, ti consigliamo di scaricare Display Driver Uninstaller (DDU). Assicurati che DDU e il tuo eseguibile di installazione del driver siano in una posizione facile da trovare nei tuoi file (anche il tuo desktop lo farà), quindi riavvia in modalità provvisoria .

Pubblicità

Esegui prima DDU, quindi installa il nuovo driver e riavvia in Windows. Se riscontri ancora problemi oltre questo punto, sfortunatamente, molto probabilmente hai a che fare con un problema con la scheda grafica o con un problema altrove nel tuo sistema.

Qual è la differenza tra GeForce Experience e il pannello di controllo NVIDIA?

Se fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona NVIDIA nella barra delle applicazioni, potresti notare che puoi effettivamente scegliere tra due opzioni anziché solo GeForce Experience.

Il pannello di controllo NVIDIA condivide alcune somiglianze con GeForce Experience e, a differenza di GeForce Experience, è in realtà una parte nativa del driver grafico NVIDIA. Anche se potessi saltare l’installazione del pannello di controllo NVIDIA, però, sicuramente non lo vorresti.

Il pannello di controllo NVIDIA consente di controllare impostazioni come risoluzione, frequenza di aggiornamento, impostazioni del colore e supporto G-Sync. Con “Gestisci impostazioni 3D”, puoi anche impostare impostazioni grafiche 3D globali o per programma, incluse la modalità a bassa latenza e la modalità di risparmio energetico. La maggior parte delle impostazioni qui hanno anche delle spiegazioni integrate.

Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Come pulire il registro di Windows in modo sicuro

Come pulire il registro di Windows in modo sicuro

Il registro di Windows è un database complesso pieno di voci relative al software e all'hardware del tuo computer. Tuttavia, queste voci possono diventare danneggiate, danneggiate o non valide a causa di modifiche insolite apportate al computer. Di solito non devi...

Il Mac non si accende o non si avvia? Come risolvere

Il Mac non si accende o non si avvia? Come risolvere

Se il tuo Mac o Macbook non si accende, non disperare. La nostra guida alla risoluzione di tutti i problemi di avvio del Mac lo risolverà rapidamente. Hai un MacBook Air o un iMac che non si accende o forse non si avvia oltre il logo Apple? Non preoccuparti. È...

Come disabilitare o rimuovere OneDrive su Windows 11

Come disabilitare o rimuovere OneDrive su Windows 11

Nelle versioni più recenti di Windows, Microsoft ha aggiunto OneDrive alla sua "esperienza predefinita", il che significa che hai l'app sul tuo sistema sin dal primo giorno. OneDrive è un ottimo strumento per conservare i file archiviati nel cloud, ma alcuni utenti...

Pubblicità
Pubblicità