Al momento stai visualizzando Come recuperare le foto cancellate da WhatsApp

Come recuperare le foto cancellate da WhatsApp

Scopri come recuperare le foto cancellate da WhatsApp utilizzando diversi metodi, oltre a sapere se ciò è possibile nella tua situazione.

È facile eliminare accidentalmente le foto in WhatsApp. Dopo un tocco sbagliato, potresti chiederti come recuperare le foto di WhatsApp che hai eliminato.

Pubblicità

Diamo un’occhiata a come recuperare le foto cancellate da WhatsApp. Esamineremo i possibili metodi per recuperare le tue foto e cosa dovresti sapere su questo sfortunato scenario.

Come recuperare le immagini di WhatsApp che sono state salvate automaticamente

Per impostazione predefinita, sia su Android che su iPhone, WhatsApp scaricherà automaticamente le immagini dalle tue chat sul tuo dispositivo. Pertanto, il primo posto che dovresti controllare per recuperare le foto cancellate da WhatsApp è l’app per le foto del tuo telefono.

Su Android, dai un’occhiata all’interno dell’app Galleria o di Google Foto. Gli utenti iPhone dovrebbero guardare in Foto. Per restringere la ricerca, passa alla scheda Album e cerca WhatsApp . Puoi anche utilizzare gli strumenti di ricerca della tua app galleria per controllare l’ora in cui è stata inviata l’immagine, se ricordi tali informazioni.

Pubblicità

Se trovi la tua foto WhatsApp eliminata, sei fortunato! Hai ancora una copia e puoi inviarla o condividerla ovunque tu voglia. Assicurati di eseguirne il backup in modo da non perderlo permanentemente.

Nel caso in cui non vedi la foto qui, ma utilizzi l’archiviazione cloud sul tuo telefono, c’è ancora speranza. Se utilizzi la funzione di caricamento automatico della fotocamera dell’app di archiviazione cloud, è possibile che WhatsApp abbia scaricato l’immagine da sola, quindi l’app di archiviazione cloud l’abbia caricata automaticamente.

Pubblicità

Controlla all’interno della cartella Caricamenti fotocamera , Rullino foto o simile del tuo servizio di archiviazione cloud e potresti trovare l’immagine all’interno.

Come recuperare le immagini di WhatsApp da qualcun altro

Recuperare un’immagine eliminata da WhatsApp senza un backup potrebbe essere ancora più semplice di quanto pensi. Dovresti quindi controllare se la persona (o le persone) con cui stavi parlando ha una copia del messaggio con la foto smarrita allegata. Se hai caricato un’immagine su una chat di WhatsApp e poi l’hai eliminata per te stesso, qualcun altro nella chat di gruppo (o il tuo partner di chat) potrebbe ancora averla sul proprio dispositivo.

Potrebbe interessarti:  Come vedere ultimo accesso su WhatsApp anche se nascosto

Chiedi alla persona di controllare la sua chat di WhatsApp per la foto. Se ce l’hanno, possono inoltrarti l’immagine o persino salvarla sul loro telefono e trasmetterla tramite e-mail o un altro servizio di messaggistica. WhatsApp ti consente di vedere tutti i contenuti multimediali condivisi in una chat toccando il suo nome in alto e scegliendo Media, collegamenti e documenti .

Pubblicità

Solo perché hai toccato Elimina per me su una foto in WhatsApp non significa che sia sparito per tutti. WhatsApp mostra l’ opzione Elimina per tutti solo per circa un’ora dopo l’invio di un messaggio, rendendo più difficile colpire accidentalmente.

È consigliabile chiedere alle persone di recuperare le immagini di WhatsApp per te il prima possibile. Più a lungo aspetti, maggiori sono le possibilità che anche l’altra persona elimini l’immagine, perdendola quando passa a un nuovo telefono o simili.

Come ripristinare le foto cancellate da un backup di WhatsApp

Se nessun altro ha una copia della tua immagine eliminata, il prossimo modo migliore per recuperare le foto perse di WhatsApp è attraverso un backup. Sia la versione Android che quella iOS di WhatsApp supportano i backup (rispettivamente su Google Drive e iCloud). Se non è passato molto tempo da quando hai perso le foto, ripristinare l’ultimo backup di WhatsApp è la soluzione migliore.

Ovviamente, devi aver abilitato la funzione di backup di WhatsApp prima di eliminare l’immagine affinché funzioni. Se non hai eseguito il backup in passato, questo metodo non è un’opzione.

Innanzitutto, vai su Impostazioni > Chat > ​​Backup chat . Vedrai le informazioni qui, incluso quando è stato eseguito l’ultimo backup e la frequenza con cui sei impostato per eseguire il backup dei dati. Se hai eliminato le immagini dall’ultimo backup, puoi disinstallare e reinstallare WhatsApp per ripristinare il backup e quindi recuperare le tue immagini.

Pubblicità

Disinstalla semplicemente l’app dal tuo dispositivo, quindi reinstalla una nuova copia di WhatsApp dall’App Store o da Google Play. Dovrai confermare di nuovo il tuo numero di telefono, quindi vedrai una richiesta per ripristinare i tuoi dati da un backup, se ce n’è uno. Accettalo e WhatsApp ripristinerà tutti i tuoi messaggi come erano al momento del backup.

Potrebbe interessarti:  Come aggiungere siti Web ai preferiti in Chrome sul tuo smartphone

Tieni presente che in questo modo perderai tutti i messaggi WhatsApp che hai scambiato dall’ultimo backup. Dovresti quindi assicurarti di salvare o eseguire uno screenshot di tutti i messaggi importanti prima di ripristinare il vecchio backup per recuperare le tue immagini. Ancora una volta, il tempo è essenziale qui. Se è stato eseguito un altro backup dopo aver eliminato le foto, probabilmente sei sfortunato.

Come recuperare le foto cancellate di WhatsApp dalla memoria del telefono (solo Android)

Per impostazione predefinita su Android, WhatsApp salva tutte le immagini che invii e ricevi e le inserisce in una cartella specifica. Pertanto, puoi cancellare un’immagine da una chat di WhatsApp e averla ancora sul tuo telefono in questa cartella. Scarica un’app di esplorazione Android per file gratuita , ad esempio File di Google , quindi esegui il drill-down nella cartella seguente:

Memoria interna > WhatsApp > Media > Immagini WhatsApp

Qui vedrai tutte le immagini che hai ricevuto in WhatsApp. C’è una cartella Inviati all’interno di questa che contiene le immagini che hai inviato. Sfoglia e vedi se le tue foto mancanti da WhatsApp sono all’interno.

Pubblicità

Se stai cercando un tipo di media diverso dalle foto, vedrai anche WhatsApp Video e altre cartelle qui: assicurati di dare un’occhiata.

Pubblicità

Sfortunatamente, questo passaggio non è un’opzione per gli utenti iPhone. Questo perché Android ti consente di sfogliare gran parte della gerarchia delle cartelle locali del dispositivo, mentre l’app File di iOS è limitata a poche cartelle cloud.

Prova le soluzioni di recupero dedicate per le foto di WhatsApp

Quando cerchi su Google aiuto per recuperare le immagini WhatsApp cancellate, è probabile che ti imbatti in dozzine di programmi che promettono una soluzione. Anche se suonano alla grande, la realtà di recuperare le foto di WhatsApp in questo modo è triste.

Proprio come il recupero dei messaggi WhatsApp cancellati , la stragrande maggioranza di questo software di “recupero” non ti aiuterà. Recuperare le immagini di WhatsApp è un po’ diverso dal recuperare i normali messaggi di testo, ma questi programmi hanno ancora tutti gli stessi grossi problemi: richiedono l’accesso come root (su Android), non funzionano senza pagare o entrambi.

Questi programmi di recupero seguono una storia simile. Affermano di poter recuperare facilmente i tuoi messaggi installando software sul desktop e collegando il telefono. Ma una volta eseguito il programma, non otterrai alcun risultato, vedrai che l’app richiede l’accesso come root o dovrai pagare per eseguire effettivamente il ripristino. Questi includono dr.fone , Johosoft, iMyFone e strumenti simili.

Pubblicità
Potrebbe interessarti:  Come usare AirPods con un telefono Android

La verità sul recupero delle foto di WhatsApp

Sfortunatamente, l’unico vero modo per recuperare i media cancellati da WhatsApp deriva dall’avere in anticipo un backup adeguato. WhatsApp non conserva la cronologia delle chat sui suoi server, ciò è dovuto alla natura dell’app crittografata end-to-end. Non puoi contattare l’azienda per recuperare messaggi o file.

Nel caso te lo stessi chiedendo, non puoi nemmeno usare programmi di recupero file come Recuva. Queste app non possono eseguire la scansione degli smartphone moderni per recuperare i file, poiché i telefoni di oggi non utilizzano il protocollo di archiviazione di massa USB utilizzato dalle unità esterne.

Una volta eliminato un messaggio, l’unico modo per recuperarlo è tramite il file di backup conservato sul telefono o sull’account cloud. Se si dispone di un backup, il modo migliore per ripristinarlo è utilizzare il metodo di reinstallazione e ripristino descritto sopra.

Senza un backup, non puoi ripristinare quelle foto. Le app di ripristino non hanno la capacità di far apparire le immagini cancellate dal nulla. Questo è il motivo per cui è così importante eseguire il backup di tutto in anticipo per prevenire una tale perdita di dati.

Se decidi di provare uno dei programmi di ripristino (cosa che non consigliamo), assicurati di agire rapidamente. Quando cancelli un file dal telefono, non viene eliminato immediatamente. Invece, il sistema operativo lo contrassegna come sicuro per l’eliminazione. Quindi, quando arrivano nuovi dati, sostituisce i dati contrassegnati per l’eliminazione. Ciò significa che hai le migliori possibilità di recuperare i dati subito dopo averli eliminati.

Pubblicità
Condividi su: