Come forzare l’uscita da un’app o programma bloccato sul tuo Mac

da | Computer, MacOS

Spieghiamo come forzare l’uscita da un’app sul tuo Mac, o anche forzare il riavvio di macOS, per correggere i programmi bloccati che non rispondono.

Ti sei mai trovato a lavorare con un’app o a giocare sul tuo Mac quando si blocca improvvisamente? Provi a chiuderlo e non puoi, oppure provi a fare clic su Esci, ma non risponde.

Fortunatamente, puoi forzare l’uscita da un’app sul tuo Mac e poi riaprirla per risolvere questi problemi. Ecco diversi modi per forzare l’uscita da un’app che non risponde sul tuo Mac.

Perché le app si bloccano o non rispondono

Esistono molti problemi che possono causare la mancata risposta di un’app per Mac. Qui ci sono solo alcuni:

RAM insufficiente

RAM è l’acronimo di Random Access Memory, che è essenzialmente un’archiviazione a breve termine. Il tuo computer utilizza la RAM per archiviare le tue applicazioni aperte, ma ne hai solo una quantità limitata. Quindi, se hai molte app aperte contemporaneamente, può rallentare tutto e, in alcuni casi, far sì che le app smettano di rispondere come dovrebbero.

Se pensi che questo possa essere il tuo problema, prova a chiudere alcune delle app aperte o riavvia il Mac per cancellare la RAM.

Problemi con l’app

Sfortunatamente, non tutte le app sono uguali e alcune si imbattono in bug che possono impedirne il corretto funzionamento.

Puoi ridurre situazioni come questa scaricando app direttamente dal Mac App Store anziché da siti Web di terze parti. Ciò non garantisce che un’app sia priva di bug, ma le probabilità sono più che buone poiché Apple controlla tutte le app sull’App Store.

App incompatibili

Molte volte, se un’app non è compatibile con il tuo Mac, non rimarrà aperta o si rifiuterà di aprirsi del tutto. Tuttavia, ci sono altre volte in cui potrebbe bloccarsi completamente.

Il modo migliore per evitare problemi di incompatibilità è assicurarti di mantenere aggiornate le tue app. Se lo sviluppatore non rilascia un aggiornamento da un po’ di tempo, ricontrolla più tardi, soprattutto se hai aggiornato macOS di recente.

Come forzare l’uscita da un’app su Mac

Ora che conosci alcuni dei motivi per cui potresti avere problemi con un’app, è ora di passare a come forzare l’uscita da quell’app, se necessario. macOS ti offre molti modi diversi per farlo.

Forza l’uscita da un’app dal Dock

Puoi chiudere facilmente un’app nel solito modo dal Dock del tuo Mac facendo clic tenendo premuto il tasto Ctrl e selezionando Esci . Ma puoi anche forzare l’uscita da un’app dal Dock.

Quando fai clic sull’app tenendo premuto il tasto Ctrl, tieni premuto il tasto Opzione . Vedrai che Esci cambierà in Uscita forzata nel menu di scelta rapida.

Forza l’uscita da un’app dalla barra dei menu

Il prossimo modo più semplice per forzare l’uscita da un’app è utilizzare la barra dei menu. Apri il menu Apple in alto a sinistra dello schermo, quindi seleziona Uscita forzata .

Si aprirà la finestra Chiusura forzata delle applicazioni . Seleziona l’app e fai clic sul pulsante Uscita forzata .

Forza l’uscita da un’app con un collegamento

Invece di utilizzare la barra dei menu, puoi utilizzare una scorciatoia da tastiera per aprire la finestra Chiusura forzata delle applicazioni .

Premi Cmd + Opzione + Esc . Seleziona l’app e fai clic su Uscita forzata .

Forza l’uscita da un’app con Activity Monitor

Il monitor delle attività sul tuo Mac mostra i processi in esecuzione sul tuo computer. Se hai già utilizzato una macchina Windows, Activity Monitor su Mac è come Task Manager su Windows.

Apri Activity Monitor utilizzando uno di questi metodi rapidi:

  • Avvia Spotlight con Cmd + Space e inserisci Activity Monitor nella casella di ricerca.
  • Con Finder aperto, fai clic su Vai > Utilità dalla barra dei menu, quindi fai doppio clic su Monitoraggio attività .
  • Apri la cartella Applicazioni nel Finder, seleziona la cartella Utility e fai doppio clic su Activity Monitor .

Una volta aperto Activity Monitor, assicurati che la scheda CPU sia selezionata in alto. Vedrai un elenco di processi attivi sul tuo Mac, insieme ai loro dettagli. Seleziona l’app in questione, fai clic sul pulsante Interrompi (a forma di X ) in alto, quindi scegli Uscita forzata .

Come forzare il riavvio o lo spegnimento del Mac

Se hai ancora problemi a chiudere l’app, anche altre app non rispondono o il tuo Mac sembra lento a rispondere in generale, potrebbe essere meglio spegnere e riavviare il Mac.

Riavvia o spegni il Mac normalmente

Il modo migliore per riavviare o spegnere il Mac è utilizzare la barra dei menu. Apri il menu Apple e seleziona Riavvia o Spegni .

Quando viene visualizzata la finestra di dialogo che chiede se si desidera riaprire le finestre quando si accede nuovamente , deselezionare l’opzione. Non vuoi riaprire le app che non rispondono all’avvio.

Forza il riavvio del tuo Mac

Se il tuo Mac non risponde alle azioni della barra dei menu, puoi forzarne il riavvio. Per forzare il riavvio del Mac, tieni premuti i tasti Cmd e Control insieme al pulsante di accensione finché lo schermo non si spegne e il Mac si riavvia.

Spegnimento forzato del Mac

Se tutto il resto fallisce, puoi tenere premuto il pulsante di accensione finché il Mac non si spegne. Sfortunatamente, questo metodo equivale a staccare la spina, quindi può comportare la perdita di elementi non salvati che hai aperto. Usa questo metodo solo se il tuo Mac non risponde completamente.

Controlla gli elementi di accesso del tuo Mac

Puoi fare in modo che alcune app si aprano quando accedi per la prima volta al tuo Mac. Ma se una di quelle app fastidiose è nell’elenco, ciò può causare problemi fin dall’inizio.

Per rivedere le app che si avviano quando accedi, segui questi passaggi:

  • Apri le tue Preferenze di Sistema utilizzando l’icona nel Dock o facendo clic sul menu Apple e selezionando Preferenze di Sistema dalla barra dei menu.
  • Scegli Utenti e gruppi .
  • Seleziona il tuo account utente a sinistra e passa alla scheda Elementi di accesso .
  • Vedrai un elenco di tutti gli elementi che si aprono automaticamente quando accedi. Per rimuoverne uno dall’elenco, selezionalo e fai clic sul pulsante meno (–) in fondo all’elenco.
Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Cerca sul sito:

Pubblicità