Pubblicità
You are currently viewing Facebook traduzione automatica : come disattivarla

Facebook traduzione automatica : come disattivarla

Facebook traduzione automatica come disattivarla. Facebook è un social network internazionale. Ci sono centinaia di milioni di utenti che non parlano l’italiano.

Si potrebbe avere un amicizia con alcuni di loro.

Pubblicità

Per contribuire a rendere la vita più facile per voi, Facebook, per impostazione predefinita, traduce i loro messaggi per te.

Questa funzione va bene se non parliamo e non capiamo nessuna lingua come l’ inglese, francese ecc..perché spesso la traduzione automatica di Facebook può tradurre in modo un po strambo la frase reale.

Quindi se hai familiarità con le lingue straniere forse e meglio disattivarla per comprendere meglio ciò che le persone dicono. Diamo un’occhiata a come disattivarla.

Pubblicità

Facebook traduzione automatica

Disattivare traduzione automatica Facebook

Quando si vede un post che è stato tradotto automaticamente nel nuovo feed, è possibile fare clic sull’icona Impostazioni (ingranaggio sotto il post) e selezionare “Disabilita Traduzione Automatica per”.

Questo lascerà comunque un opzione per tradurre nuovamente il post. Se impostiamo su non tradurre mai questa opzione verrà eliminata.

In alternativa, si può andare su Impostazioni> Lingua facendo clic sulla freccia rivolta verso il basso in alto a destra della barra dei menu e selezionando Impostazioni.

Fai clic su “Per quali lingue non vuoi la traduzione automatica?” e inserire la lingua desiderata.

Pubblicità

Fare clic su Salva modifiche, e i messaggi in tale lingua non saranno più tradotti automaticamente, ma si avrà la possibilità di tradurli manualmente premendo sul link sotto il post.

Se non si desidera avere più l’opzione di traduzione su una determinata lingua, fai clic su “Quali lingue conosci?”, aggiungere la lingua, e quindi fare clic su Salva modifiche.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità