Come esportare o scaricare tutte le email di Gmail

da | Siti web e servizi online

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler esportare o scaricare tutte le email in un account Gmail. Forse vuoi migrare l’account e-mail a un altro client di posta elettronica, o forse vuoi semplicemente un backup di tutti i tuoi messaggi e-mail se dovesse verificarsi il peggio.

Esamineremo alcuni modi in cui puoi esportare o scaricare e-mail di Gmail. Puoi importarli in app come Outlook o Thunderbird o in servizi di posta elettronica online come Yahoo o ProtonMail. Puoi anche creare un backup di Gmail da archiviare sul tuo disco rigido o in un servizio cloud come Google Drive, Dropbox o Microsoft OneDrive.

Pubblicità
Pubblicità

Come utilizzare Google Takeout per scaricare tutte le email Gmail

Puoi facilmente scaricare una singola email in Gmail come file .eml o salvare email come . file pdf . Tuttavia, il modo migliore per esportare in blocco le email di Gmail da un account Google è utilizzare Google Takeout.

Google Takeout è un progetto creato dal Google Data Liberation Front che puoi utilizzare per esportare i dati dai servizi di Google in un file di archivio scaricabile. È un ottimo modo per gli utenti di Gmail di salvare i messaggi di Gmail e scaricare i dati. Queste istruzioni funzioneranno indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando un PC o un Mac.

  • Accedi al tuo account Gmail tramite un browser web. 
  • Seleziona l’immagine del tuo profilo nell’angolo in alto a destra della pagina.
  • Nel menu a discesa, fai clic sul pulsante Gestisci il tuo account Google .
  • Nel menu a sinistra, seleziona Dati e privacy .
  • Scorri verso il basso fino alla sezione denominata Dati delle app e dei servizi che utilizzi .
  • Seleziona Scarica i tuoi dati .
  • (In alternativa, puoi navigare direttamente su https://takeout.google.com .)
  • Se desideri esportare solo Gmail e non altri tipi di dati dal tuo account Google, fai clic su Deseleziona tutto . (Puoi anche esportare dati da altri servizi Google, se lo desideri, ma tieni presente che il file di archivio esportato può diventare molto grande.)
  • Scorri verso il basso l’elenco alfabetico dei servizi Google fino a visualizzare Posta e assicurati che la casella sia selezionata.
  •  Google Takeout verrà impostato automaticamente su Tutti i messaggi. Se scegli di esportare solo le email nelle conversazioni con etichette selezionate, seleziona il pulsante Tutti i dati della posta inclusi . Da lì, puoi scegliere le etichette di Gmail per l’esportazione. 
  • Scorri verso il basso fino alla fine della pagina e seleziona il pulsante Passaggio successivo .
  • Quindi, scegli il metodo di consegna per l’esportazione. Puoi scegliere di inviare il collegamento per il download tramite e-mail , Aggiungi a Drive , Aggiungi a Dropbox , Aggiungi a OneDrive o Aggiungi a Box . Se scegli di ricevere un link per il download via email, Google ti concede una settimana per scaricare i file.
  • In Frequenza , seleziona se desideri esportare i dati una volta o ogni due mesi per un anno. 
  • Quindi, seleziona il formato di file che desideri utilizzare per comprimere il file MBOX. Puoi scegliere un file zip o .tgz. 
  • Google Takeout dividerà le esportazioni di grandi dimensioni in più file. Seleziona la dimensione massima che può avere ciascun file. Puoi scegliere 1 GB, 2 GB, 4 GB, 10 GB o 50 GB. 
  • Infine, fai clic sul pulsante Crea esportazione .

Ora è il momento di aspettare. Ore o giorni dopo, l’esportazione sarà pronta. Una volta che l’esportazione è disponibile, puoi visualizzare i file all’interno. Qualunque sia il tipo di file selezionato, all’interno dell’archivio troverai un file HTML chiamato archive_browser all’interno dell’archivio . È possibile utilizzare un browser per aprire quel file e visualizzare le informazioni sull’esportazione. 

Pubblicità
Pubblicità

Troverai anche una cartella denominata Mail . Aprilo per trovare il file MBOX delle tue e-mail. Anche se non puoi aprire un file MBOX direttamente su Windows, puoi visualizzarne il contenuto aprendolo con un editor di testo. Inoltre, puoi trovare programmi gratuiti per convertire il file MBOX in un file PST o EML.

Come utilizzare POP3 o IMAP per scaricare le e-mail di Gmail

Se preferisci utilizzare POP3 o IMAP per importare e-mail da Gmail in un client di posta elettronica come Outlook o Thunderbird, puoi farlo anche tu. Innanzitutto, configura POP3 o IMAP in Gmail. 

Accedi all’account Gmail e seleziona l’icona a forma di ingranaggio in alto a destra. Quindi fare clic su Visualizza tutte le impostazioni . Quindi, seleziona la scheda  Inoltro e POP/IMAP .

Pubblicità

Per POP3, disabilita l’accesso POP, quindi riattiva l’accesso POP3 a Gmail scegliendo Abilita POP per tutta la posta .

Per IMAP, assicurati che Abilita IMAP sia selezionato e che il numero di messaggi per cartella non sia limitato.

Pubblicità

Da lì, Google fornisce un collegamento alle istruzioni per la configurazione del tuo client di posta elettronica.

Pubblicità

Come migrare da Gmail a ProtonMail

Anche se sei un utente esperto di G Suite, potresti scoprire che i problemi di sicurezza ti portano a passare da Gmail a un client di posta elettronica con una sicurezza più solida. ProtonMail non ha tutte le comodità di Gmail, ma crittografa tutti i dati sui suoi server. D’altra parte, Gmail crittografa solo i dati tra il tuo browser e i suoi server.

Se scegli di migrare da Gmail a ProtonMail, sarai felice di scoprire che ProtonMail fornisce l’app Easy Switch per spostare la tua casella di posta Gmail e i contatti su ProtonMail. Sarai ancora più felice di scoprire che il processo non coinvolge file PST o la creazione di archivi. 

Tutto quello che devi fare è accedere al tuo account ProtonMail e andare su Impostazioni > Vai alle impostazioni > Importa tramite Easy Switch > Google . Da lì, deciderai se importare e-mail, contatti o calendari. Accedi con le tue credenziali Google e autorizza Proton Import Assistant ad accedere al tuo account Google. Infine, conferma l’importazione e hai finito. 

Pubblicità

Tieni presente che se hai già esportato i tuoi Gmail utilizzando Google Takeout, puoi utilizzare lo strumento Import Export di ProtonMail per importare Gmail nel tuo account ProtonMail.

Pubblicità
Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità