Come installare due copie della stessa app su Android

da | Android, Smartphone

Su OnePlus, Samsung e altri telefoni Android puoi eseguire più di una copia della stessa app senza strumenti di terze parti. Ecco come.

Hai più account per un’app ma il tuo telefono Android ti consentirà di utilizzarne solo uno? Nessun problema, c’è una funzione su alcuni telefoni Android che ti consente di eseguire più copie di un’app. In questo modo, puoi creare una seconda copia della tua app preferita, aggiungervi il tuo account secondario e usarla come se fosse l’app originale che hai sul telefono.

Pubblicità
Pubblicità

Non hai nemmeno bisogno di un’app di terze parti per creare cloni delle tue app installate. Ecco come duplicare le tue app Android.

Esegui più copie di un’app su Android

Per chiarire, la funzione per creare più copie di un’app è disponibile solo su determinati dispositivi Android. Dovresti trovare questa funzione sui telefoni Samsung, Xiaomi e OnePlus.

Se il tuo telefono non dispone di questa funzione, puoi comunque eseguire più istanze delle tue app Android utilizzando un’app di terze parti .

Pubblicità
Pubblicità

Sebbene ogni produttore abbia il proprio nome per la funzione, ad esempio si chiama Dual Messenger su Samsung, funziona praticamente allo stesso modo, indipendentemente dal telefono.

Ecco come iniziare. Abbiamo utilizzato un telefono OnePlus con Android 10:

  • Apri l’ app Impostazioni .
  • Scorri verso il basso, tocca Utilità e tocca App parallele .
  • Vedrai un elenco di app di cui puoi fare copie: non tutte le app sono supportate.
  • Trova l’app che desideri clonare e ruota l’interruttore in posizione On .
  • Il telefono creerà e aggiungerà una copia dell’app selezionata al cassetto delle app.
Potrebbe interessarti:  L'app continua a fermarsi su Android? Soluzioni da provare

La tua app appena creata non riporterà nessuna delle tue impostazioni esistenti. Questo ti dà la possibilità di personalizzare questa app in un modo completamente diverso rispetto all’app originale.

Ora sei pronto per utilizzare il tuo account secondario con l’app clonata.

Dove salva i dati Android per le app clonate

Il tuo telefono Android non salva i dati per le tue app clonate nella stessa directory delle app originali. Tuttavia, non dovrebbe essere troppo difficile trovare quei dati.

Pubblicità
Pubblicità

Su un telefono OnePlus, troverai i dati per le tue app clonate nella sezione di archiviazione delle app parallele . Puoi accedere a questo spazio di archiviazione utilizzando un file manager Android .

Quali sono i limiti alla duplicazione di app su Android

Una delle principali limitazioni alla clonazione delle app è che non puoi clonare tutte le tue app Android. Ci sono alcune app, come Google Chrome, per le quali non puoi ancora creare duplicati.

Fondamentalmente, puoi solo fare copie delle app che vedi nella schermata App parallele. Se un’app non è elencata lì, non puoi farne una copia.

Disabilita più copie di un’app su Android

Rimuovere le tue app duplicate è facile come questo:

  • Vai in Impostazioni> Utilità> App parallele .
  • Trova l’app per cui desideri eliminare il duplicato e ruota il suo interruttore sulla posizione Off .

Il telefono rimuoverà l’app duplicata e tutti i suoi dati. Ciò non avrà alcun impatto sulla copia originale dell’app. Puoi continuare a usarlo come hai sempre fatto.

Pubblicità
Pubblicità

Conclusioni

L’esecuzione di più istanze di un’app ti consente di utilizzare più account per tali app sul telefono. Con questa funzionalità ora integrata nel tuo sistema, non è necessario andare a caccia di strumenti di clonazione delle app. Ora puoi farlo semplicemente attivando un interruttore sul tuo dispositivo Android, come mostrato sopra.

Condividi su:
Pubblicità

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità