Pubblicità
You are currently viewing Come usare Dispositivi collegati su WhatsApp

Come usare Dispositivi collegati su WhatsApp

La sincronizzazione multipiattaforma tra più piattaforme sta rapidamente diventando il componente aggiuntivo indispensabile per WhatsApp e altri servizi simili. Ora puoi utilizzare il tuo account WhatsApp su un massimo di quattro dispositivi senza mantenere il telefono connesso a Internet. Questo è un cambiamento così gradito e un sollievo per molti.

Con WhatsApp multi-dispositivo, puoi utilizzare WhatsApp sul tuo telefono e fino a quattro altri dispositivi. Questi altri dispositivi includono WhatsApp Web, WhatsApp per Windows e Mac e il portale Facebook. Ma, sfortunatamente, non puoi ancora utilizzare lo stesso account WhatsApp con lo stesso numero di cellulare su due telefoni cellulari.

Pubblicità

Come funziona dispositivi collegati su WhatsApp.

COME CONFIGURARE PIÙ DISPOSITIVI SU WHATSAPP

Ti sei registrato con successo per utilizzare la funzione multi-dispositivo per WhatsApp. Segui i passaggi seguenti per configurarlo con WhatsApp Web o Desktop.

  • Scarica e installa l’app WhatsApp su Windows o Mac. Puoi anche visitare WhatsApp Web da qualsiasi browser e configurarlo lì.
  • WhatsApp ti chiederà di scansionare un codice QR.
  • Apri WhatsApp sul tuo telefono Android e tocca il menu a tre punti in alto.
  • Selezionare Dispositivi collegati e toccare Collega un dispositivo.
  • Scansiona il codice QR sul desktop utilizzando lo scanner integrato dal telefono.
  • Dagli un paio di minuti. WhatsApp impiegherà del tempo per organizzare i tuoi messaggi crittografati end-to-end.
  • Ora puoi andare avanti e disabilitare Internet sul tuo telefono Android. Il desktop di WhatsApp continuerà a funzionare come prima, cosa che prima non era possibile.

Scollegare un dispositivo su WhatsaApp

Per scollegare un dispositivo su WhatsaApp:

Pubblicità
  • Apri WhatsApp sul tuo telefono Android e tocca il menu a tre punti in alto.
  • Selezionare Dispositivi collegati
  • Qui trova il dispositivi e scollegalo.
Condividi su:
Pubblicità