Come Guardare Disney+ Con Dolby Atmos

da | Siti web e servizi online

Ecco come goderti l’esperienza sonora coinvolgente di Dolby Atmos sul popolare servizio di streaming.

Oltre a offrire tonnellate di contenuti in qualità 4K, Disney+ offre anche una serie di film e programmi televisivi con audio Dolby Atmos coinvolgente e di alta qualità.

Evidenzieremo esattamente cos’è Dolby Atmos e di cosa avrai bisogno per goderti i contenuti di Atmos su Disney+.

Cos’è Dolby Atmos

Dolby Atmos porta il suono di qualità cinematografica a nuovi livelli, letteralmente. Invece del solito suono surround che offre una scena sonora a 360 gradi, Atmos porta l’altezza nell’equazione.

Il sistema audio configura l’audio come oggetti. Invece di un sistema verticale o orizzontale, il suono Atmos utilizza anche i canali di altezza per offrire un’esperienza sonora più avvolgente. Quindi, oltre a sentire il suono tutt’intorno a te, Atmos colloca il suono sopra di te e anche dietro di te.

Rispetto a un tradizionale sistema home theater 5.1 o 7.1, i contenuti Dolby Atmos rappresentano un nuovo livello di suono.

Mentre nei cinema vengono utilizzati sistemi più complessi, a casa avrai bisogno di una soundbar compatibile con Dolby Atmos con altoparlanti puntati verso l’alto.

Insieme a molti servizi di streaming come Disney+, Netflix e Amazon Prime Video, i contenuti Dolby Atmos possono essere trovati anche su dischi Blu-Ray e Blu-Ray 4K.

Di cosa hai bisogno per guardare Dolby Atmos su Disney+

Avrai bisogno di alcune cose per guardare Dolby Atmos su Disney+. Innanzitutto, hai bisogno di una soundbar compatibile. Esistono diversi sistemi Dolby Atmos in diverse fasce di prezzo.

Come regola generale, le soundbar più costose dispongono di un numero maggiore di altoparlanti per un’esperienza più coinvolgente. Ma puoi anche provare i contenuti di Atmos senza spendere troppo.

La parte successiva dell’equazione è un dispositivo di streaming compatibile con Dolby Atmos. Ce ne sono molti disponibili tra cui Apple TV 4K, Amazon Fire TV o una varietà di modelli Roku.

Alcuni televisori di fascia alta offrono anche il supporto integrato per i contenuti Atmos. Ciò ti consentirà di utilizzare una soundbar compatibile con le app di streaming incluse nella smart TV.

Infine, avrai bisogno di un abbonamento Disney+. Puoi farlo direttamente sul sito Disney+ o tramite l’app complementare sul tuo sistema di streaming preferito.

Come trovare contenuti Disney+ che supportano Dolby Atmos

Quando tutta la tua attrezzatura è pronta, è il momento di aprire Disney+ e iniziare a cercare i contenuti.

Dopo aver trovato qualcosa che vorresti guardare, seleziona la scheda Dettagli . Nella sezione Disponibile nei seguenti formati dovresti vedere Dolby Atmos.

Inizia a riprodurre il contenuto per goderti il ​​formato audio di prim’ordine. La quantità di contenuti Dolby Atmos su Disney+ continua a crescere e dovrebbe esserci sempre qualcosa da guardare e ascoltare.

Per confermare che stai ascoltando il contenuto in Dolby Atmos, controlla la soundbar. Dovrebbe esserci un tipo di luce o un altro logo, a seconda della tua attrezzatura, che mostra che Dolby Atmos funziona.

Se per qualche motivo, la tua attrezzatura non riproduce contenuti Dolby Atmos, ci sono alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi che puoi provare.

Innanzitutto, assicurati che la tua connessione Internet sia la più veloce possibile sul dispositivo di streaming o sulla TV. Eventuali problemi relativi a Internet possono far sì che Disney+ utilizzi per impostazione predefinita video e audio di qualità inferiore.

Un altro suggerimento rapido e semplice per la risoluzione dei problemi è riavviare tutte le apparecchiature TV, inclusi il dispositivo di streaming e la soundbar.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità