Qual è la differenza tra Windows a 32 e 64 bit? Scopri la versione che hai

da | Computer, Windows

In che cosa differiscono Windows a 32 bit e 64 bit? Ecco una semplice spiegazione e come verificare quale versione hai.

Quando consideri le varie versioni di Windows, potresti pensare prima alle edizioni Home o Pro. Sebbene queste siano effettivamente diverse, c’è un altro fattore che separa le versioni di Windows: il sistema è a 32 o 64 bit?

Pubblicità
Pubblicità

Potresti aver sentito i termini 32-bit e 64-bit lanciati in giro, ma non li hai mai capiti davvero. Diamo un’occhiata alla provenienza di queste designazioni e al loro significato per la tua esperienza con Windows.

Cosa rende un computer a 32 o 64 bit?

Il fatto che l’architettura del tuo computer sia a 32 o 64 bit dipende dal processore (CPU) all’interno del tuo computer . Esistono tre livelli che possono essere ciascuno a 32 o 64 bit: la CPU, il sistema operativo e i programmi. La tua CPU e il tuo sistema operativo influenzano ciascuno il livello sopra di loro, quindi se hai una CPU a 32 bit, non puoi installare Windows a 64 bit. E su Windows a 32 bit, non puoi installare programmi a 64 bit.

Le CPU a 64 bit sono l’architettura dominante al giorno d’oggi. Le CPU a 32 bit sono obsolete nel mercato odierno, quindi a meno che tu non abbia un vecchio computer, è probabile che il tuo processore sia a 64 bit.

Pubblicità
Pubblicità

I processori a 64 bit sono esponenzialmente più potenti dei loro predecessori a 32 bit perché possono contenere ed elaborare molte più informazioni. Per comprendere l’entità delle differenze tra 32 bit e 64 bit, devi capire un po’ il conteggio in binario. A differenza del nostro sistema decimale, che ha 10 cifre possibili per posizione, il binario ne ha solo due: 0 o 1.

Pertanto, un numero a 32 bit ha 2^32 possibili indirizzi, ovvero 4.294.967.296. Al contrario, la capacità di un numero a 64 bit è 2^64 o 18.446.744.073.709.551.616. Confrontando ~4 miliardi di byte (circa 4 gigabyte) con ~18 quintilioni di byte (circa 18 miliardi di gigabyte o 16 exabyte) mostra la grande differenza.

Puoi scegliere tra le versioni a 32 e 64 bit di Windows fornite da Microsoft quando scarichi e installi il sistema operativo. Windows 11 è disponibile solo a 64 bit ; Da Windows 10 a Windows 7 sono disponibili in entrambe le forme.

In che modo Windows differisce tra le versioni a 32 bit e a 64 bit

Se utilizzi un processore a 64 bit, devi anche utilizzare una versione a 64 bit di Windows per sfruttare le sue maggiori capacità. Le versioni a 32 bit di Windows funzionano su processori a 64 bit, ma sono limitate a ciò che può fare il sistema operativo a 32 bit.

Non è possibile installare una versione a 64 bit di Windows su un processore a 32 bit. Tuttavia, Windows a 64 bit è compatibile con le versioni precedenti del software a 32 bit, come discuteremo.

Pubblicità
Pubblicità

Ci sono due punti principali in cui noterai la differenza tra 32 bit e 64 bit in Windows. Uno è che una versione a 32 bit di Windows può utilizzare solo fino a 4 GB di RAM (o meno). Pertanto, se hai 16 GB di RAM nel tuo computer, ma esegue Windows a 32 bit, in realtà non utilizzerà più di 4 GB.

L’altro posto in cui troverai la differenza è la cartella Programmi . In una versione a 32 bit di Windows, le app verranno installate nell’unica cartella Programmi . I sistemi a 64 bit dispongono di una cartella Program Files (x86) aggiuntiva per il software a 32 bit. Questo perché la scrittura di software per un’architettura a 32 bit è molto diversa dalla scrittura per un sistema a 64 bit.

Quando i programmi vogliono acquisire alcune informazioni condivise, come le DLL, devono cercare nella directory Program Files corretta . Questo è il motivo per cui Windows li tiene separati. Un programma a 32 bit non avrebbe idea di cosa fare con una DLL a 64 bit.

Si noti che in Windows, 32 bit è denominato x86 e 64 bit è chiamato x64 .

Le versioni antiche di Windows, come Windows 3.1, eseguivano software a 16 bit. Le versioni a 32 bit di Windows sono compatibili con le versioni precedenti con questi programmi legacy. Se si dispone di una macchina a 64 bit, tuttavia, non è possibile eseguire software arcaico a 16 bit . Dovrai emulare un sistema operativo a 32 bit per eseguire questi vecchi programmi.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre, Windows a 64 bit richiede driver di dispositivo a 64 bit. Se hai una vecchia stampante o qualcosa che offre solo driver a 32 bit, non funzionerà sul tuo moderno sistema a 64 bit.

Differenze tra programmi a 32 e 64 bit

Quando si installa il software, varia in base al fornitore se si ottiene una versione a 32 o 64 bit. Alcuni sviluppatori forniscono solo una versione a 32 bit, a volte ti lasciano scegliere e altri ancora installano automaticamente la versione giusta per te.

Se stai utilizzando una versione a 64 bit di Windows, dovresti installare le versioni a 64 bit del software ogni volta che puoi. Ma non preoccuparti se un fornitore non offre una versione a 64 bit, poiché l’edizione a 32 bit dovrebbe funzionare bene nella maggior parte dei casi.

Le versioni a 64 bit dei programmi probabilmente non ti lasceranno a bocca aperta con una maggiore velocità. Tuttavia, sfruttano la maggiore sicurezza dell’architettura a 64 bit e possono utilizzare più di 4 GB di RAM alla volta. Sono quindi spesso più stabili ed efficienti delle loro controparti a 32 bit, specialmente per software pesanti come gli editor video.

Tieni d’occhio i collegamenti come Versioni o Edizioni nelle pagine di download dei fornitori per vedere se offrono una versione a 64 bit. Poiché il software a 32 bit funziona su tutti i sistemi, è comprensibilmente l’impostazione predefinita per alcuni fornitori.

Pubblicità
Pubblicità

Ovviamente, se utilizzi un sistema a 32 bit, solo il software a 32 bit funzionerà per te.

Sto eseguendo Windows a 64 o 32 bit?

Ora che abbiamo discusso le differenze tra le versioni a 32 e 64 bit di Windows, possiamo scoprire se stai utilizzando Windows a 32 o 64 bit .

In Windows 10, fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start e scegli Sistema . Puoi anche accedere a Impostazioni > Sistema > Informazioni su . Qui vedrai un’intestazione Specifiche del dispositivo .

Accanto a Tipo di sistema , Windows elenca se l’installazione è a 32 o 64 bit, nonché l’architettura del processore.

In Windows 7 e versioni precedenti, fai clic con il pulsante destro del mouse su Computer nel menu Start e scegli Proprietà . Usa la scorciatoia Win + Pausa per aprire questo menu su qualsiasi versione di Windows. Vedrai la voce Tipo di sistema con l’architettura del tuo sistema operativo e CPU.

Pubblicità
Pubblicità

Entrambi i pannelli elencano anche la RAM installata qui. Su un sistema a 32 bit, questo noterà qualcosa come 4 GB utilizzabili se sono installati oltre 4 GB.

Posso aggiornare Windows a 32 bit a Windows a 64 bit?

Le architetture del processore e del sistema operativo dovrebbero corrispondere. Ma in caso contrario, potresti essere in grado di eseguire l’aggiornamento. Se stai utilizzando una versione a 32 bit di Windows 10 su un processore a 64 bit.

Coloro che eseguono una versione a 32 bit di Windows su un processore a 32 bit non possono eseguire l’aggiornamento sull’hardware corrente. Dovrai aggiornare la tua CPU o acquistare una nuova macchina per sfruttare i 64 bit. Qualsiasi computer disponibile ora dovrebbe includere un processore a 64 bit e Windows a 64 bit. Se costruisci il tuo PC, anche qualsiasi processore moderno che trovi sarà a 64 bit.

Conclusioni

L’elaborazione a 64 bit è lo standard, ma non è sempre stato così. Sebbene Windows XP offrisse una versione a 64 bit, causava problemi di compatibilità, quindi poche persone lo usavano. L’uso di sistemi a 64 bit non è diventato molto popolare fino a Windows 7 e 64 bit è ora lo standard per Windows 10 e Windows 11.

4 GB di RAM, una quantità insondabile quando le CPU sono state progettate per la prima volta, sono ancora una quantità di memoria praticabile per un uso leggero. Tuttavia, poiché i prezzi dei componenti continuano a scendere, le macchine di fascia bassa continuano a essere spedite con più RAM. Alla fine, questo renderà i sistemi a 32 bit completamente obsoleti.

Pubblicità
Pubblicità

A loro volta, gli sviluppatori si concentreranno sullo sviluppo di software a 64 bit, che sarà lo standard per molto, molto tempo. Probabilmente non raggiungeremo quel limite di RAM per decenni; immagina cosa potresti fare con un terabyte di RAM!

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità