Deframmentazione del disco per Windows 10 e 11: 9 strumenti gratuiti

da | Computer, Windows

Mantieni il tuo PC senza problemi deframmentando regolarmente i tuoi dischi rigidi. Ecco gli strumenti gratuiti che vale la pena provare.

Ammettiamolo: tutti noi vogliamo che i nostri computer funzionino sempre nel modo più efficiente possibile. Un modo per raggiungere questo obiettivo è deframmentare le unità, ottimizzandole per ottenere le massime prestazioni. La deframmentazione rende i file contigui, consentendo un accesso più rapido.

Pubblicità
Pubblicità

E mentre Windows 10 e 11 hanno soluzioni integrate per deframmentare automaticamente le unità in base a una pianificazione, se stai cercando qualcosa in più, ecco gli strumenti gratuiti per la deframmentazione del disco che puoi utilizzare per Windows 10 e 11.

Defraggler di CCleaner

La semplice interfaccia di Defraggler è una boccata d’aria fresca, motivo per cui è in cima alla lista. Il software analizza rapidamente le tue unità e ti dà la possibilità di deframmentare singoli file oltre a intere unità. Ciò può farti risparmiare tempo se desideri deframmentare solo un sottoinsieme specifico dei tuoi dati.

Fai clic su un blocco specifico e puoi estrarre i file che si trovano su quello spazio su disco. Sono disponibili opzioni per la deframmentazione rapida e l’esclusione di determinati file e cartelle dal processo di deframmentazione. Puoi anche deframmentare lo spazio libero come una sorta di soluzione di deframmentazione precauzionale. È disponibile per Windows 10 e 11.

Pubblicità
Pubblicità

Download: Defraggler

Wise Care 365

Sebbene esistano versioni a pagamento di Wise Care 365, la versione gratuita è piena zeppa di funzionalità. Oltre a deframmentare e ottimizzare le tue unità, puoi velocizzare il tuo PC attraverso altri percorsi. Offre opzioni di pulizia del sistema e un livello di protezione della privacy, quindi non si limita a rafforzare le prestazioni del disco rigido del tuo PC .

Usando il software, puoi disabilitare i programmi che funzionano silenziosamente in background, ottimizzando efficacemente la tua RAM per le massime prestazioni . Offre inoltre un’utilità di monitoraggio del sistema e dell’hardware. C’è anche un pulsante mobile per liberare rapidamente un po’ di memoria al volo.

Download: Wise Care 365

IObit Smart Defrag

Smart Defrag di IObit è uno strumento di deframmentazione per Windows 10 e 11 che consente di ottimizzare le app e deframmentare lo spazio libero. Il programma offre un rapporto al termine del processo in modo da poter controllare i file problematici.

Pubblicità
Pubblicità

Ci sono alcune opzioni di deframmentazione all’avvio nella versione gratuita, sebbene la possibilità di deframmentare i file di registro sia riservata alla versione a pagamento. Come bonus aggiuntivo, puoi monitorare lo stato del tuo disco in tempo reale.

Download: IObit Smart Defrag

WinContig

Mentre la maggior parte dei software di deframmentazione funziona principalmente sull’intera unità disco, l’obiettivo di WinContig è la deframmentazione di singoli file e cartelle. Questo è utile se si desidera deframmentare rapidamente un file o una directory, ad esempio, per caricare più rapidamente un programma o un gioco ad alta intensità di disco.

Ciò consente al software di arrivare in un piccolo pacchetto e di funzionare rapidamente. La cosa bella di WinContig è che è portatile e leggero.

Scarica: WinContig

Pubblicità
Pubblicità

Auslogics Disk Defrag

Auslogics Disk Defrag è compatibile solo con Windows 10, ma include tutte le funzionalità di cui avrai bisogno da un deframmentatore. Offre la deframmentazione di file e cartelle oltre alle opzioni di deframmentazione dell’intero disco e visualizza anche i file presenti in ogni blocco.

La versione a pagamento aggiunge strumenti di pulizia del disco e la possibilità di pianificare la deframmentazione dei file. La versione gratuita ha annunci pubblicitari, ma puoi disabilitarli dal menu delle impostazioni. Una volta installato, puoi creare una versione portatile del software.

Download: Auslogics Disk Defrag 

WinContig

Come WinContig, questo strumento gratuito di Glarysoft ti consente anche di deframmentare singoli file e cartelle, ma deframmenta anche intere unità. Offre l’opzione di deframmentazione all’avvio in modo che i file di sistema e di registro siano privi di errori.

È possibile programmare l’esecuzione periodica del programma per garantire il corretto funzionamento del PC. Se sono presenti file o cartelle che non desideri vengano toccati dall’utilità di deframmentazione di Disk SpeedUp, puoi escluderli dalla deframmentazione.

Pubblicità
Pubblicità

Download: Glarysoft Disk SpeedUp

Puran

Questo strumento gratuito per la deframmentazione delle unità potrebbe essere stato aggiornato l’ultima volta nel 2016, ma ha tutte le funzionalità che ti aspetteresti da uno strumento di deframmentazione. È semplice da usare e non ti confonde con troppe opzioni.

Viene fornito con un’opzione di deframmentazione automatica che puoi impostare per l’esecuzione periodica, nonché un’opzione di deframmentazione a bassa priorità in modo da poter eseguire il processo in background senza consumare molte risorse del PC. Il programma funziona perfettamente su Windows 10 ed è relativamente veloce nel suo funzionamento, ma non sembra esserci supporto per Windows 11.

Scarica: Puran Defrag

Toolwiz Smart Defrag

Un altro software di deframmentazione con un’interfaccia minima è Toolwiz Smart Defrag. Afferma di essere in grado di analizzare le tue unità 10 volte più velocemente dello strumento di deframmentazione integrato di Windows perché utilizza un algoritmo di analisi Microsoft NTFS non documentato, bypassando il file system.

Pubblicità
Pubblicità

Il programma è così minimalista che praticamente non c’è interfaccia, solo pulsanti per analizzare e deframmentare le tue unità. Non hai molto controllo al di là di queste operazioni di base. Il programma non viene aggiornato da un po’ di tempo e potrebbe non funzionare su Windows 11.

Scarica: Toolwiz Smart Defrag

UltraDefrag

Un altro programma che non viene aggiornato da un po’, UltraDefrag probabilmente non funzionerà su Windows 11, sebbene funzioni su Windows 10. Offre la deframmentazione all’avvio per i file di sistema e può elaborare singoli file e cartelle oltre all’intera unità volumi.

L’interfaccia è semplice anche se un po’ datata e puoi eseguire un processo di deframmentazione sulle tue unità senza la necessità di troppa configurazione. Se si desidera elaborare in batch o pianificare attività di deframmentazione, è disponibile l’opzione dell’interfaccia della console.

Scarica: UltraDefrag 

Pubblicità
Pubblicità
Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità