Pubblicità
Pubblicità
You are currently viewing Dark Web vs Deep Web: qual è la differenza?

Dark Web vs Deep Web: qual è la differenza?

Il dark web e il deep web vengono spesso scambiati per essere la stessa cosa. Ma non è così, quindi qual è la differenza?

Molte persone usano i termini “dark web” e “deep web” insieme ad attività illegali e non sicure su Internet. Tuttavia, la realtà è che questi luoghi sono molto diversi e hanno una percezione pubblica distorta. Mentre ospitano attività criminali, è probabile che non ti imbatterai in nulla a meno che tu non vada molto lontano.

Pubblicità

Diamo un’occhiata più da vicino a questi luoghi e distinguiamo cosa sono.

Cos’è il Deep Web

Il deep web è un sottoinsieme del web che contiene siti web che non possono essere individuati dai motori di ricerca. Tutto ciò che non viene visualizzato su Google può essere trovato nel deep web.

L’accesso ai contenuti sul deep web è facile. Ogni volta che accedi a un sito Web, le informazioni a cui accedi vengono archiviate nel deep web. Può essere la tua e-mail, le informazioni bancarie o il tuo account sui social media.

Pubblicità

Il governo e le aziende private utilizzano il deep web per archiviare informazioni private. Ciò include documenti medici, legali, dati bancari privati ​​e così via. Qualsiasi sito Web che non ha un collegamento ad esso può essere considerato parte del deep web e rappresenta il 90% del Web.

Mentre il deep web può essere considerato sicuro nel suo insieme, più ti avventuri, puoi trovarti in pericolo. Le aree del deep web ti consentono di aggirare le restrizioni locali e di accedere a contenuti multimediali che potrebbero non essere disponibili nella tua regione. Una parte molto ampia del deep web è utilizzata nella pirateria e, verso la fine, puoi trovarti nell’area più pericolosa conosciuta come la rete oscura.

Cos’è il Dark Web

Se la rete superficiale è la parte superiore dell’iceberg, la rete oscura è la sezione inferiore: sommersa e non visibile ai passanti. Il dark web è una piccola parte del deep web ed è possibile accedervi solo tramite browser web specializzati.

Il dark web ospita tutti i tipi di attività illecite ed è considerato pericoloso. Come accennato in precedenza, i normali browser non possono accedere ai siti Web oscuri. Il dark web utilizza il protocollo di servizio nascosto “The Onion Router” per funzionare. I server Tor vengono utilizzati per la navigazione; non sono rilevabili dai motori di ricerca e offrono agli utenti il ​​completo anonimato.

Quando accedi al dark web, tutto rimane interno alla rete Tor, che fornisce sicurezza e privacy a tutti allo stesso modo. Questo è sia un bene che un male, ed è per questo che l’attività criminale è così diffusa su di esso. Molte preoccupazioni in tutto il mondo sono sorte da esso, una delle più notevoli è la famigerata Via della Seta, che è un mercato per ottenere ogni tipo di merce.

Pubblicità

Nonostante i pericoli, il dark web è una parte molto nascosta del deep web a cui pochissimi accedono e con cui interagiscono. È impossibile trovarti coinvolto in esso a meno che tu non sia completamente determinato a farlo.

Misure di sicurezza e precauzioni da adottare

Il dark web può essere estremamente pericoloso. Ma allo stesso tempo, è anche molto inaccessibile con mezzi normali. Lo stesso, tuttavia, non si può dire del deep web.

Le possibilità che ti imbatti per errore in una pagina illegale sul deep web sono molto più alte che su un dark web. Questo può avvenire in molti modi facendo clic su un collegamento casuale, ricevendo un’e-mail di phishing e molto altro.

L’accesso ai contenuti del deep web è relativamente sicuro, ma ciò non significa che l’accesso a tali informazioni personali non comporti rischi. I tuoi dati possono ancora essere rubati e violati. Di seguito sono riportate alcune precauzioni che puoi adottare per proteggerti:

  • Usa sempre una VPN su una rete privata per proteggere la tua privacy.
  • Utilizza password complesse per proteggere i tuoi account e non usare mai la stessa password in più di un posto.
  • Non fornire informazioni personali online.
  • Non accedere ai link tramite la tua email.

Sebbene Tor ti protegga e ti garantisca l’anonimato sul dark web, ti consigliamo di non utilizzare il dark web. Se desideri ancora accedervi, non utilizzare la tua normale email e assicurati che le tue applicazioni Tor siano aggiornate. Evita di scaricare file poiché sono spesso pieni di virus e malware. Accedere al dark web non ti mette automaticamente in pericolo, ma è molto facile essere colti alla sprovvista se non hai familiarità con il suo funzionamento.

Pubblicità
david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità