Pubblicità
You are currently viewing Come cancellare la ricerca di Esplora file e la cronologia in Windows 10

Come cancellare la ricerca di Esplora file e la cronologia in Windows 10

​​​​​​Esplora file di Windows salva i termini di ricerca passati e i percorsi degli indirizzi per suggerimenti più rapidi in futuro. È una funzione utile progettata per aiutarti a trovare rapidamente le cose, ma se non sei un fan delle app che tengono traccia della cronologia delle ricerche, puoi eliminare la cronologia delle ricerche e della barra degli indirizzi in Esplora file.

Esistono diversi modi per eliminare la cronologia delle ricerche e della barra degli indirizzi in Esplora file, quindi esploriamo tutti i metodi che puoi utilizzare per cancellare le tue tracce da Windows 10.

Pubblicità

Come eliminare la barra degli indirizzi e la cronologia dei percorsi dei file

È possibile eliminare la cronologia della barra degli indirizzi in Esplora file utilizzando l’opzione Elimina cronologia incorporata.

Per fare ciò, premi Win + E per aprire Esplora file. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla barra degli indirizzi e seleziona Elimina cronologia . Questo dovrebbe cancellare tutta la cronologia della barra degli indirizzi da Esplora file.

Se vuoi stare tranquillo, fai di nuovo clic sulla barra degli indirizzi per ricontrollare se è stato cancellato. Se tutto ha funzionato correttamente, non dovresti più vedere la tua cronologia nella barra degli indirizzi.

Pubblicità

Come eliminare la cronologia della barra degli indirizzi utilizzando l’editor del registro

L’ editor del registro di Windows consente di visualizzare e modificare chiavi e voci nel database del registro di Windows. Cancellare la cronologia della barra degli indirizzi utilizzando Elimina cronologia eliminerà tutti gli elementi. Per eliminare elementi specifici della cronologia, puoi utilizzare l’editor del registro.

Per eliminare la cronologia della barra degli indirizzi utilizzando l’editor del registro:

  • Premi Win + R per aprire Esegui.
  • Digita regedit e fai clic su OK per aprire l’editor del registro.
  • Quindi, vai al seguente percorso: HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionExplorerTypedPaths
  • Nel riquadro di destra, vedrai la cronologia della barra degli indirizzi come valori url1 , url2 o url3 . Controlla la colonna Dati per identificare l’URL che desideri eliminare.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul valore che si desidera rimuovere e selezionare Elimina .

Come eliminare termini di ricerca specifici in Esplora file

Se desideri eliminare una voce specifica dalla cronologia delle ricerche di Esplora file, puoi farlo dalla barra di ricerca. Per fare ciò, apri Esplora file e fai clic sulla barra di ricerca per visualizzare i termini di ricerca salvati.

Fai clic con il pulsante destro del mouse sul termine di ricerca che desideri eliminare e seleziona Rimuovi dalla cronologia del dispositivo . In alternativa, premi l’ icona X accanto al termine di ricerca per rimuoverlo.

Come eliminare tutta la cronologia di ricerca in Esplora file

Se preferisci eliminare tutta la cronologia delle ricerche, puoi farlo da Opzioni cartella. Ecco come:

Pubblicità
  • Avvia Esplora file e apri la scheda Visualizza . Quindi, fai clic sul pulsante Opzioni nell’angolo in alto a destra.
  • Nella finestra Opzioni cartella , individua la sezione Privacy . Quindi, fare clic sul pulsante Cancella per cancellare la cronologia di Esplora file.
  • Se desideri nascondere i file utilizzati di recente e le cartelle utilizzate di frequente in Accesso rapido, deseleziona le opzioni appropriate e fai clic su Applica > OK .

Come rimuovere la cronologia delle ricerche in Esplora file utilizzando gli strumenti di ricerca

La scheda Strumenti di ricerca in Esplora file offre opzioni di ricerca avanzate, inclusa la funzione Cancella ricerche recenti . Nella versione più recente di Windows, potresti non vedere questo strumento in Esplora file a meno che non cerchi qualcosa utilizzando la barra di ricerca.

Per cancellare la cronologia utilizzando gli strumenti di ricerca:

  • Aprire File Explorer, cerca-ms: nella barra di ricerca, e ha colpito la E nter chiave. Questo forzerà l’apertura della scheda Strumenti di ricerca in Esplora file.
  • Fare clic su Ricerche recenti nella sezione Opzioni e selezionare Cancella cronologia ricerche.
  • Fare clic sulla barra di ricerca per confermare se la cronologia delle ricerche è stata cancellata.

Come eliminare tutta la cronologia delle ricerche utilizzando l’editor del registro

Puoi anche eliminare tutta la cronologia delle ricerche in Esplora file modificando l’editor del registro per rimuovere alcuni valori binari. Ecco come farlo.

  • Premi Win + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita regedit e fai clic su OK.
  • Nell’editor del registro che si apre, vai al seguente percorso: ComputerHKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionExplorerWordWheelQuery
  • Nel riquadro di destra, vedrai più voci binarie nella sezione WordWheelQuery .
  • Trascina il mirino per selezionare tutte le voci con l’icona blu e premi il tasto Canc sulla tastiera. Quando viene visualizzato il messaggio, fare clic su per confermare l’azione.
  • Chiudere l’editor del registro dopo che i valori binari sono stati eliminati.
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni e selezionare Task Manager.
  • In Task Manager, individua e fai clic con il pulsante destro del mouse sul processo Esplora file .
  • Fare clic su Riavvia . Lo schermo si oscurerà o si spegnerà per un momento al riavvio di Esplora file.

Come disabilitare la cronologia delle ricerche di Esplora file utilizzando l’Editor criteri di gruppo

Group Policy Editor (GPE) è una console di gestione per aiutarti a gestire le impostazioni dei criteri sul tuo PC. Ad esempio, puoi utilizzare GPE per disabilitare e impedire a Esplora file di salvare la cronologia di ricerca di Esplora file. Editor criteri di gruppo è disponibile solo su Windows 10 Pro e versioni successive. Ma puoi abilitare l’Editor criteri di gruppo su Windows 10 Home con alcune modifiche.

Per disabilitare la cronologia delle ricerche in Esplora file utilizzando l’Editor criteri di gruppo:

Pubblicità
  • Premi Win + R per aprire Esegui.
  • Digita gpedit.msc e fai clic su OK per aprire l’Editor criteri di gruppo.
  • Quindi, vai alla seguente posizione:
    User Configuration > Administrative Templates > Windows Components > File Explorer
  • Nel riquadro di destra, individua e fai clic con il pulsante destro del mouse su Disattiva la visualizzazione delle voci di ricerca recenti nel criterio della casella di ricerca di Esplora file e seleziona Modifica .
  • Nella finestra che appare, seleziona Abilitato . Fare clic su Applica e OK per salvare le modifiche.

Come disabilitare la cronologia delle ricerche di Esplora file utilizzando l’editor del registro

L’editor del registro può aiutarti a impedire a Esplora file di mostrare la cronologia delle ricerche. Ecco come farlo.

  • Digita regedit nella barra di ricerca di Windows e fai clic su Editor del registro.
  • Nell’editor del registro, sfogliare il seguente percorso:
    HKEY_CURRENT_USERSoftwarePoliciesMicrosoftWindows
  • Sotto la chiave Windows , controlla se esiste la chiave Explorer . In caso contrario, fare clic con il pulsante destro del mouse su Windows > Nuovo > Chiave. Rinominalo come Explorer .
  • Seleziona e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla chiave Explorer e vai a Nuovo> Valore DWORD (32 bit).
  • Rinominare il valore DWORD come DisableSearchBoxSuggestions.
  • Fare doppio clic sul valore DisableSearchBoxSuggestions e immettere 1 nel campo Dati valore . Fare clic su OK per salvare le modifiche.

Chiudi l’editor del registro e riavvia il computer. È necessario applicare le modifiche. Dopo il riavvio, non vedrai alcuna cronologia di ricerca nella barra di ricerca di Esplora file.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Condividi su:
Pubblicità