Cos’è Pinterest e come funziona

da | Siti web e servizi online

Cos’è Pinterest? Come funziona Pinterest? Come usi Pinterest? Spieghiamo le basi di Pinterest per i principianti.

Pinterest esiste da un po’, ma non tutti lo usano. Ancor di più, non tutti sanno cosa sia veramente.

Pinterest ti consente di fare molto di più che guardare le immagini. Puoi trovare ricette che la tua famiglia adorerà. Puoi cercare immagini per ispirare il tuo prossimo tatuaggio. Puoi anche caricare le tue spille di idee da condividere con il mondo.

Ciò solleva la domanda: cos’è esattamente Pinterest e come lo usi? In questo articolo imparerai le nozioni di base di Pinterest e come creare le tue bacheche e i tuoi pin.

Cos’è Pinterest?

In definitiva, Pinterest è un sito Web per il blocco di immagini. Le sue capacità di raccolta di immagini sono progettate per curare e condividere idee visive e allo stesso tempo connettere persone che la pensano allo stesso modo. Dal suo lancio al pubblico nel 2012, il sito web è cresciuto fino a essere utilizzato per tantissime cose diverse.

Puoi utilizzare Pinterest come strumento di social networking, anche se non tutti lo fanno. Puoi anche usarlo come un modo per promuovere i tuoi post da altri siti di social media. Ad esempio, aggiungendo un pin video di YouTube su Pinterest con un collegamento al video stesso.

Tuttavia, è più comune usarlo come fonte di ispirazione per raccogliere idee su tutti i tipi di cose come moda, progetti fai-da-te, arte e persino tendenze popolari. Ancora meglio, molte immagini hanno collegamenti allegati ad articoli, quindi avrai più materiale se trovi qualcosa che ti interessa.

Pinterest ti aiuta a trovare rapidamente le risorse visive di cui hai bisogno, qualunque sia il tuo progetto. La sua semplicità, insieme alla sua interfaccia user-friendly, è il motivo per cui rimane popolare. Puoi letteralmente passare ore semplicemente a scorrere.

Come funziona Pinterest?

Pinterest è composto da diversi elementi di cui dovresti essere consapevole per sfruttarlo al massimo delle sue potenzialità.

Il tuo feed

Quando accedi per la prima volta, sia come utente nuovo che di ritorno, vedrai un muro infinito di immagini a scorrimento relative ai tuoi interessi.

Questo muro infinito di foto è chiamato Home Feed e il Feed Home, proprio come altri siti di social network, è il luogo in cui vengono aggregati i post delle persone che segui.

La grande differenza qui è che è in gran parte visivo con solo titoli al posto delle parole. È progettato per consentirti di scorrere continuamente pur essendo in grado di inserire il maggior numero possibile di segnaposti.

È importante notare che l’argomento nel tuo feed Home cambierà man mano che l’algoritmo apprende il tipo di argomenti a cui sei attualmente interessato.

Ad esempio, se volessi fare una torta, dovresti digitare “torta al cioccolato” nella barra di ricerca per trovarne le immagini. Oltre a mostrare diverse immagini di torta al cioccolato, l’algoritmo di Pinterest deciderà di mostrarti altre forme di torta nel tuo feed Home, come cupcake o tutorial per progettare una torta.

La barra di ricerca

Nella parte superiore dello schermo vedrai la barra di ricerca. Digitando una parola chiave in questa barra, puoi cercare tag o argomenti particolari che potrebbero non essere visualizzati nel tuo feed.

Prima di digitare una parola, Pinterest ti fornisce le tue ricerche più recenti insieme ad alcuni suggerimenti “Idee per te” e “Popolari su Pinterest”.

Una volta che inizi a digitare, Pinterest ti suggerirà altri argomenti che potrebbero essere correlati ad esso e anche le persone che segui il cui nome è simile alla parola digitata.

I tuoi Pin

La seconda parte più importante di Pinterest è la tua capacità di “appuntare” o salvare gli elementi appuntati. Appuntare significa sostanzialmente che stai memorizzando una raccolta di immagini insieme in ciò che Pinterest chiama Bacheche.

Quando vedi un’immagine che desideri salvare su una bacheca, dal tuo feed Home o dai risultati di ricerca, tutto ciò che devi fare è semplicemente appuntarla.

Per salvare un segnaposto, puoi passare il mouse sopra l’immagine o fare clic su di essa per visualizzare maggiori dettagli. Innanzitutto, scegli la scheda in cui desideri posizionare il segnaposto, quindi fai clic sul pulsante Salva .

Per creare un segnaposto, fai semplicemente clic su Crea nella barra degli strumenti superiore. Hai la possibilità di creare una spilla idea o una spilla. Seleziona Blocca .

Aggiungi tutte le informazioni richieste tra cui titolo, immagine, descrizione e collegamento, se presente. Seleziona la bacheca in cui desideri posizionare il segnaposto e fai clic su Salva .

Le tue bacheche

Le bacheche sono i luoghi in cui memorizzi i singoli pin, sia per uso privato che per il pubblico, per vedere cosa hai raccolto insieme. In genere, ogni scheda avrà un tema a cui corrispondono i perni al suo interno.

Per creare una bacheca, fai clic sulla tua immagine del profilo nell’angolo in alto a destra. Nella pagina successiva vedrai la pagina del tuo profilo con tutte le tue bacheche e tutto ciò che hai sempre appuntato. Fare clic sul segno + . Seleziona Bacheca .

Da lì, puoi creare una bacheca con un tema o uno scopo specifico e impostarla su privata o pubblica.

Il tuo profilo

Il tuo profilo è dove chiunque faccia clic sul tuo nome può vedere le tue bacheche pubbliche, il tuo avatar e i tuoi link. Possono anche vedere il conteggio totale dei tuoi follower e il numero di persone che stai seguendo.

Tieni presente che i follower rispetto alla seguente relazione possono variare da utente a utente, poiché le persone utilizzano Pinterest per interesse personale o per social network. Puoi trovare intere aziende che creano un ecosistema di bacheche curate sulle pagine dei loro profili, quindi naturalmente avrebbero più follower.

C’è anche un’opzione per passare a un account aziendale professionale , che ti dà accesso a strumenti di analisi e alla possibilità di pubblicare annunci attraverso la rete.

Fai attenzione quando usi immagini da Pinterest

Pinterest è un modo incredibilmente divertente, facile e senza stress per cercare ispirazione su Internet. Tuttavia, va notato che Pinterest non è un buon modo per trovare immagini stock da utilizzare sul tuo blog o sito web.

Molte delle immagini hanno ancora i diritti d’autore allegati. Se salvi queste immagini sul tuo computer e poi le ricarichi per uso personale senza chiedere il permesso per farlo, potresti trovarti in molti problemi.

Invece, è meglio utilizzare uno dei numerosi siti Web di foto royalty-free disponibili.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.