Cos’è e come usare Utility Disco in macOS

da | Computer, MacOS

Utility Disco è lo strumento ideale se devi risolvere eventuali errori dell’unità o organizzare l’archiviazione dell’unità sul tuo Mac. Utility Disco è integrato in macOS e può rivelarsi molto utile se sai come usarlo.

Qui, tratteremo alcuni diversi usi di Utility Disco per utenti Mac, ma prima di farlo, esaminiamo rapidamente questo strumento, vero?

Cos’è Utility Disco?

Utility Disco è l’hub centrale per tutti gli strumenti di gestione delle unità in macOS, che ti consente di visualizzare, diagnosticare, partizionare e formattare qualsiasi unità interna ed esterna collegata al tuo Mac.

Lo strumento mostra anche vari dettagli e un grafico della configurazione del disco rigido, che consente di analizzare rapidamente la capacità complessiva, nonché lo spazio libero e utilizzato su qualsiasi unità. Allo stesso modo, se hai collegato un’unità esterna al tuo Mac e non viene visualizzata su macOS, Utility Disco può consentirti di visualizzare e diagnosticare l’unità per capire perché non funziona correttamente.

Utility Disco ha avuto alcune riprogettazioni nel corso degli anni in diverse versioni di macOS, quindi le opzioni esatte che vedi sullo schermo potrebbero essere leggermente diverse a seconda della versione di macOS in esecuzione sul tuo sistema.

Utilizzare Utility Disco in macOS

Utility Disco offre molte funzionalità diverse per la gestione del disco, inclusa la diagnosi di un’unità difettosa e la sua riparazione, la formattazione dell’unità, il partizionamento e molto altro ancora. Abbiamo coperto quattro diversi modi in cui è più probabile che utilizzi Utility Disco, quindi sentiti libero di esaminarli di seguito:

Scopri se l’unità esterna è difettosa

Se riscontri un problema con un’unità esterna collegata al tuo Mac, puoi utilizzare la funzione Pronto soccorso di Utility Disco per controllare e diagnosticare l’unità.

La funzione First Aid, come suggerisce il nome, esegue vari controlli sull’unità e ripara eventuali problemi rilevati. Tuttavia, non puoi utilizzare questo metodo per riparare i problemi con l’unità interna del tuo Mac. Dovrai avviare il tuo Mac in modalità di ripristino per farlo (ne parleremo più avanti).

Per eseguire First Aid sul tuo Mac per controllare un’unità esterna, procedi nel seguente modo:

  1. Apri Utility Disco sul tuo Mac. Puoi farlo aprendo Finder e accedendovi da Applicazioni > Utilità o cercandolo in Spotlight.
  2. Seleziona l’unità con cui stai riscontrando problemi dalla barra laterale. Se non riesci a vedere il dispositivo, fai clic su Mostra tutti i dispositivi (nel menu a discesa sopra Visualizza).
  3. Clicca su Pronto Soccorso .
  4. Utility Disco verificherà la presenza di errori nel volume dell’unità e lo riparerà se necessario. Fare clic su Esegui .

Non sarai in grado di utilizzare il tuo Mac mentre Utility Disco controlla il volume. A seconda delle dimensioni dell’unità, questo potrebbe richiedere molto tempo, quindi preparati.

Se Utility Disco rileva un problema con l’unità, tenterà di risolverlo dopo averlo consentito. Se Utility Disco non è in grado di riparare l’unità o ritiene che stia per guastarsi, ti avviserà. In questo caso, è una buona idea eseguire il backup dei dati per evitare qualsiasi perdita di dati. Allo stesso modo, se Utility Disco segnala che l’unità è OK, significa che non ci sono problemi con l’unità.

Ripara il disco di avvio del tuo Mac

Puoi anche eseguire First Aid sull’unità di avvio per riparare eventuali problemi o errori che potresti riscontrare. Ma se Utility Disco rileva problemi, non riparerà l’unità di avvio del tuo Mac a meno che non avvii macOS in modalità di ripristino.

L’avvio del tuo Mac in modalità di ripristino è leggermente diverso a seconda che tu abbia un Mac con chip Intel o Apple .

Se disponi di un Mac Apple in silicone, spegni il Mac e tieni premuto il pulsante di accensione durante l’avvio. Tuttavia, se disponi di un Mac Intel, riavvia il Mac e tieni premuto Comando + R sulla tastiera.

Dopo aver eseguito l’avvio in macOS Recovery , segui i passaggi seguenti per riparare l’unità di avvio:

  1. Una volta che sei in macOS Recovery, dovresti vedere la schermata macOS Utilities . Scegli Utility Disco .
  2. Selezionare l’unità interna che si desidera riparare dal menu e fare clic su First Aid .
  3. Utility Disco eseguirà i suoi controlli e tenterà di riparare l’unità, in modo simile al processo sopra. Il processo di riparazione potrebbe richiedere del tempo.

Questo è tutto! Utility Disco dovrebbe risolvere eventuali problemi rilevati sull’unità utilizzando First Aid.

Formatta un’unità di archiviazione sul tuo Mac

Puoi utilizzare Utility Disco per formattare qualsiasi unità collegata al tuo Mac. Allo stesso modo, può anche essere utilizzato per modificare il formato di file di qualsiasi unità, il che è utile se hai appena acquistato un’unità esterna e desideri renderla compatibile con i Mac.

Abbiamo una guida separata sulla formattazione di un’unità esterna utilizzando Utility Disco , che utilizza la funzione Cancella in Utility Disco. Assicurati di eseguire il backup del tuo Mac prima di cancellarlo, poiché il formato di un’unità è irreversibile e comporterà la perdita completa dei dati.

Nel caso in cui desideri formattare l’unità interna del tuo Mac per una nuova installazione di macOS, dovrai avviare macOS Recovery e scegliere Reinstalla macOS dalla schermata macOS Utilities.

Aggiungere un volume a un’unità

Utility Disco ti consente anche di aggiungere volumi a diverse unità in macOS . Le unità di archiviazione che utilizzano il formato di file APFS possono aggiungere volumi, che fungono da contenitori separati per ordinare i dati sul tuo Mac.

Puoi anche installare diverse versioni di macOS su volumi univoci, condividendo lo stesso spazio su disco disponibile tra versioni diverse. La creazione di un volume è diversa dalla creazione di una partizione sull’unità; tuttavia, entrambi funzionano in modo simile.

Partiziona un disco sul tuo Mac

Se desideri creare volumi separati all’interno di un’unità per una migliore gestione dei file, puoi partizionare un’unità in macOS utilizzando Utility Disco .

Ciò comporta la creazione di partizioni di diverse dimensioni, che è possibile utilizzare per vari scopi. È inoltre possibile impostare un formato di file specifico per una partizione. Ad esempio, puoi creare una partizione esclusiva per macOS e utilizzarla per configurare Time Machine sul tuo Mac per backup regolari .

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.