Cosa fare se sei stato shadowbannato su Instagram

da | Instagram, Social Network

Se hai notato un calo drastico e improvviso del tuo coinvolgimento su Instagram, è molto probabile che tu sia stato shadowbannato. In tal caso, ecco cosa dovresti fare per eliminare la restrizione dell’account.

1. Controlla lo stato del tuo account Instagram

Prima di prendere qualsiasi misura drastica, è una buona idea verificare se sei stato shadowbannato su Instagram . Fortunatamente, Instagram ha uno strumento integrato che puoi utilizzare per verificare se hai pubblicato qualcosa che viola le Linee guida della community di Instagram.

Sebbene questo sia un modo definitivo per verificare se la visibilità del tuo account è stata limitata da Instagram, l’unico problema è che devi avere un creatore o un account professionale su Instagram per utilizzare la funzione.

Per verificare lo stato del tuo account Instagram, segui questi passaggi:

  1. Vai al tuo profilo toccando la tua immagine del profilo nell’angolo in basso a destra dello schermo.
  2. Tocca l’ icona a tre righe nell’angolo in alto a destra dello schermo e tocca Impostazioni e privacy.
  3. Continua a scorrere finché non vedi Stato dell’account sotto l’ intestazione Ulteriori informazioni e supporto .

Ora potrai vedere se hai pubblicato qualcosa che viola le Linee guida della community di Instagram. Se sì, puoi ricorrere in appello contro la decisione. Oppure puoi modificare il post e assicurarti che sia in linea con le linee guida. Puoi anche scegliere di eliminare completamente il post.

2. Elimina qualsiasi contenuto che violi le Linee guida della community di Instagram

Essere shadowbanned su Instagram è spesso una conseguenza della violazione delle Linee guida della community di Instagram e violarle continuamente potrebbe addirittura prolungarlo. Uno dei modi più semplici ma efficaci per rimuovere il tuo shadowban è giocare secondo le regole di Instagram.

Ciò significa condividere costantemente contenuti originali e non offensivi, far crescere il tuo account in modo organico ed evitare qualsiasi materiale che possa violare queste linee guida.

Esamina attentamente il tuo profilo Instagram ed esamina i tuoi post. Cerca eventuali contenuti che potrebbero potenzialmente violare le linee guida di Instagram. Ciò include post con materiale esplicito o inappropriato, incitamento all’odio o qualsiasi forma di molestia.

Una volta determinato cosa è necessario eliminare, procedi nel seguente modo:

  1. Tocca i tre punti in alto a destra del post.
  2. Scegli Elimina dal menu visualizzato.
  3. Tocca Elimina per rimuovere definitivamente il post dal tuo account. Tocca nuovamente Elimina per confermare la tua decisione.

Allo stesso modo, determina se qualcosa che hai condiviso sulla tua storia di Instagram viola le linee guida di Instagram ed elimina il post dalla tua storia di Instagram . Ciò include immagini, video e post che potresti aver condiviso.

3. Smetti di usare hashtag vietati su Instagram

Sebbene abbinare i tuoi post agli hashtag sia importante e garantisca che i tuoi contenuti siano rilevabili su Instagram, l’utilizzo di hashtag associati a contenuti inappropriati potrebbe ridurre la visibilità del tuo account. Se non sei riuscito a identificare un post specifico utilizzando la funzione Stato dell’account, un’altra cosa che puoi fare è esaminare i tuoi post di Instagram e verificare se hai utilizzato hashtag vietati.

Sorprendentemente, Instagram ha vietato hashtag come #snapchat e #alone. Pertanto, è probabile che tu abbia utilizzato involontariamente un hashtag Instagram vietato semplicemente perché non sapevi che non fosse vietato.

Se non sei sicuro che un hashtag violi le linee guida della community di Instagram, un modo semplice per verificarlo è digitarlo nella barra di ricerca. Se l’hashtag non appare interamente nei risultati o indica che viola le linee guida di Instagram, è una buona idea rimuoverlo dai tuoi post esistenti ed evitare di utilizzarlo in futuro.

4. Revoca l’accesso di Instagram alle app di terze parti

Secondo le linee guida della community di Instagram, è vietato generare attività non autentiche. Gli utenti potrebbero notare che alcune parti del loro account Instagram sono limitate se continuano a utilizzare app di terze parti.

Indipendentemente dal fatto che tu stia utilizzando un’app di terze parti per pianificare post o un’app per il monitoraggio dei follower, l’utilizzo di un’app di terze parti che non è affiliata a Meta è uno dei motivi più comuni per cui potresti essere shadowbannato. Fortunatamente, puoi revocare l’accesso di Instagram ad app di terze parti e si spera che il tuo shadowban venga revocato.

Ecco cosa devi fare:

  1. Vai al tuo profilo Instagram toccando la tua immagine del profilo . Tocca l’ icona a tre righe nella parte inferiore dello schermo.
  2. Ora vai su Impostazioni e privacy > Autorizzazioni sito Web > App e siti Web .
  3. Tocca Attivo per vedere tutte le app attualmente connesse al tuo account Instagram. Per revocare l’accesso di Instagram ad essi, tocca Rimuovi 

5. Utilizza un avviso di contenuto per eventuali post sensibili su Instagram

È particolarmente importante essere cauti e attenti quando pubblichi immagini o video grafici che potrebbero turbare il tuo pubblico. Le persone che ti segnalano quando la tua portata è già limitata non aiuteranno il tuo caso. Ad esempio, diffondere la consapevolezza su un terremoto che si è verificato va bene. Tuttavia, se scegli di condividere clip grafiche di persone ferite, sei destinato a sconvolgere il tuo pubblico

Pertanto, se scegli di continuare a pubblicare nonostante sia stato sottoposto a shadowban, è una buona idea utilizzare avvisi sui contenuti su tutti i post sensibili per evitare di essere segnalato. In questo modo, a ogni spettatore verrà data l’opportunità di decidere se desidera interagire con il tuo post o meno.

Sebbene Instagram visualizzi automaticamente avvisi sui contenuti sui post che ritiene sensibili, questa funzionalità non è direttamente modificabile dagli utenti. Ti consigliamo invece di includere una diapositiva o una clip all’inizio del tuo reel o post, affermando esplicitamente che i contenuti imminenti potrebbero essere sensibili per alcuni utenti

6. Interrompi qualsiasi attività simile a bot e spam su Instagram

Analogamente all’acquisto di follower su Instagram, impegnarsi in attività come seguire rapidamente centinaia di account, commentare in massa e mettere mi piace a numerosi post in un breve lasso di tempo può far sì che i sistemi di Instagram segnalino il tuo account come potenzialmente automatizzato o contenente spam.

Sebbene tu possa vederlo come un modo per ottenere rapidamente follower su Instagram , alla fine metterai a rischio la portata del tuo account Instagram. Ti consigliamo invece di interagire con i creatori che pubblicano contenuti in linea con i tuoi interessi.

7. Prenditi una pausa dalla pubblicazione su Instagram

Se non riesci a identificare la causa del tuo shadowban su Instagram, ti consigliamo di prenderti temporaneamente una pausa dalla pubblicazione sulla piattaforma. Se il tuo coinvolgimento è già diminuito, qualsiasi nuovo contenuto che pubblichi non sarà visibile alla maggior parte dei tuoi follower, indipendentemente dalla sua qualità. Pertanto, prendersi una pausa dalla pubblicazione di storie, bobine o post è una buona idea.

Sebbene non ci siano molte informazioni sulla durata di uno shadowban, alla fine questo verrà automaticamente revocato. Ti consigliamo di iniziare con una breve pausa di tre giorni e di estenderla fino a un massimo di 14 giorni se lo shadowban è ancora in vigore.

Sfortunatamente, la durata di uno shadowban di Instagram può variare, da un giorno a diverse settimane. Se tutto il resto fallisce e ti sei preso una pausa di due settimane dalla pubblicazione su Instagram, vale la pena contattare il team di supporto di Instagram.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.