Correggi l’errore ERR_CONNECTION_TIMED_OUT durante la navigazione in Windows

da | Computer, Windows

Ti sei mai imbattuto in ERR_CONNECTION_TIMED_OUT mentre cercavi di accedere a un sito Web sul tuo PC Windows? Ciò può accadere in qualsiasi browser quando Internet o il server impiega troppo tempo per rispondere. In questo tutorial, diamo un’occhiata ad alcune soluzioni per aiutarti a risolvere questo problema. Si applicano a Windows 11 e Windows 10 se non diversamente specificato.

Quando si tenta di accedere a un sito Web e viene visualizzato il messaggio di errore “ERR_CONNECTION_TIMED_OUT”, si potrebbe facilmente presumere che la connessione di rete locale abbia problemi. Tuttavia, non è sempre così.

Pubblicità
Pubblicità

Quando vuoi visitare un sito web, il tuo computer invia una richiesta al server chiedendo l’accesso. Una volta che il server convalida la tua richiesta, il tuo browser si connette al sito web.

Quando si richiede l’accesso a un sito Web, inizierà a funzionare un timer. Se non ottieni l’approvazione prima che il timer scada, vedrai l’errore ERR_CONNECTION_TIMED_OUT nel tuo browser.

Possibili cause dell’errore ERR_CONNECTION_TIMED_OUT

Alcuni dei motivi che causano l’errore ERR_CONNECTION_TIMED_OUT includono quanto segue:

Pubblicità
Pubblicità
  • Server non trovato: uno dei motivi più comuni per l’errore di timeout della connessione è quando si chiede l’accesso a un server ma il server è attualmente inattivo oppure è stato inserito un indirizzo del sito Web errato.
  • Il server non risponde: il server impiega molto tempo per convalidare la tua richiesta di connessione per darti l’accesso.
  • Connessione Internet lenta: una connessione Internet lenta e inaffidabile può richiedere alcuni secondi o minuti per comunicare con il server. In tal caso, il browser interromperà la connessione perché impiega troppo tempo per raggiungere il server per l’accesso.
  • Errore del server: è anche possibile che il server che stai cercando di raggiungere sia lento e prima che ti conceda l’accesso, il browser interrompe la connessione.
  • Firewall: a volte, il tuo firewall potrebbe bloccare l’accesso a determinati siti Web perché improvvisamente ha smesso di riconoscerli o il sito Web è stato inserito nella lista nera.
Potrebbe interessarti:  App e siti Web che puoi utilizzare per scaricare giochi su PC

Come risolvere ERR_CONNECTION_TIMED_OUT

Se ti sei imbattuto in questo problema, ecco alcune cose che devi provare per far funzionare di nuovo il tuo browser. Prima di tutto, controlla se la tua connessione Internet funziona correttamente. Dopo averlo confermato, puoi andare avanti e provare queste correzioni.

Spegni il firewall

Il tuo firewall potrebbe occasionalmente impedirti di accedere a Internet. Quindi una cosa da provare quando non riesci a connetterti ai siti Web che desideri visitare è disabilitare il firewall.

  • Fare clic sul pulsante Cerca in Windows e cercare Windows Defender Firewall.
  • Fai clic su “Attiva o disattiva Windows Defender Firewall” dal menu a sinistra.
  • Seleziona “Disattiva Windows Defender Firewall (non consigliato)” in “Impostazioni di rete privata” e “Impostazioni di rete pubblica”.
  • Fare clic su “OK” per confermare.
  • Riavvia il computer per applicare le modifiche.

Se la disabilitazione del firewall non ha risolto il problema di timeout della connessione, provare le altre soluzioni da questo elenco.

Modificare la durata del timeout

Se la tua connessione Internet è lenta, modificare la durata del timeout può aiutarti a connetterti correttamente al Web. Segui questi passaggi per farlo:

  • Fai clic sul pulsante Cerca, digita “Editor del registro” e aprilo.
  • Vai al seguente percorso: “Computer\HKEY_USERS\.DEFAULT\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Internet Settings.”
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sullo spazio vuoto all’interno della cartella del registro “Impostazioni Internet” e fare clic su “Nuovo”, quindi selezionare “Valore DWORD (32 bit)” e denominarlo come “ReceiveTimeout”.
  • Per impostare la durata del timeout, moltiplicare i secondi per 100. Se si desidera impostare la durata del timeout su 5 minuti, immettere il valore 3000 dopo aver moltiplicato i secondi per 100 (300 X 100). Se vuoi cambiarlo in 10 minuti, devi inserire il valore 6000 (600 X 100).
  • Riavvia il tuo PC.
  • Ora, quando il tuo browser tenta di connettersi a un server per l’accesso, ci vorrà più tempo prima che scada.
Potrebbe interessarti:  Come usare Audacity su PC e Mac

Elimina la cronologia e la cache del browser

Un’altra cosa che potresti provare è eliminare la cronologia del browser, le cache e i cookie per rimuovere tutti i file accumulati. Potrebbero essere questi dati che impediscono la corretta comunicazione con il server o rallentano la comunicazione.

Pubblicità
Pubblicità

Svuota la cache DNS

DNS (Domain Name System) è come una rubrica per Internet che mantiene un database di tutti i siti Web accessibili pubblicamente e dei loro indirizzi IP. A volte, il file DNS sul tuo PC può essere danneggiato e il tuo browser potrebbe non riuscire a leggere il DNS per indirizzarti correttamente.

Svuotando la cache DNS, ripristinerai il DNS al suo stato predefinito rimuovendo qualsiasi danneggiamento nel file che causa l’errore ERR_CONNECTION_TIMED_OUT.

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start in Windows 11, quindi selezionare “Terminale di Windows (amministratore).” Se utilizzi Windows 10, seleziona Esegui e digita il comando wt, quindi premi Enter
  • Immettere i seguenti comandi e premere Enter dopo ogni comando.
ipconfig/flushdns
ipconfig/registerdns
ipconfig/release
ipconfig/renew
  • Riavvia il PC per vedere gli effetti.

Connettiti con una VPN

Se ricevi un errore ERR_CONNECTION_TIMED_OUT, potresti provare ad accedere alla pagina web in questione con la tua VPN attivata.

Nel caso in cui il tuo accesso sia bloccato o limitato, una VPN può aggirare queste limitazioni e connettersi correttamente al sito web.

Usa il tuo browser in modalità compatibilità

Se hai installato di recente l’ultimo aggiornamento di Windows sul tuo computer, è possibile che abbia causato questo problema. Verifica se il tuo browser funziona correttamente su Windows 7 o Windows 8 eseguendolo in modalità compatibilità.

Pubblicità
Pubblicità
  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento del browser sul desktop e seleziona “Proprietà”.
  • Fai clic sulla scheda “Compatibilità” e seleziona la casella di controllo “Esegui questo programma in modalità compatibilità per”.
  • Nel menu a discesa, seleziona Windows 8 o qualsiasi altra versione precedente di Windows.
  • Fare clic su “Applica”, quindi premere il pulsante “OK” per salvare le modifiche.
Potrebbe interessarti:  Come scaricare e installare Android Studio su Windows 10 e 11

Disabilita le impostazioni proxy

Un altro motivo per cui potresti ricevere l’errore ERR_CONNECTION_TIMED_OUT sono le impostazioni del proxy. La disattivazione di questi dovrebbe consentirti di connetterti a Internet con successo.

  • Fai clic su Start e cerca “Impostazioni”.
  • Fai clic su “Rete e Internet”, quindi seleziona “Proxy” sulla destra.
  • Disattiva “Rileva automaticamente le impostazioni” in “Configurazione automatica del proxy”.
  • Inoltre, disabilita “Usa un server proxy” in “Configurazione manuale del proxy”.

Reimposta il tuo browser Web su predefinito

Un recente aggiornamento o un problema tecnico potrebbero aver reso inutilizzabile il tuo browser. Questo può essere risolto semplicemente reimpostando il browser e riavviandolo. Ecco come farlo:

Chrome

  • Vai su “Impostazioni” in Chrome.
  • Fai clic su “Ripristina impostazioni” nella barra laterale.
  • Seleziona “Ripristina le impostazioni ai valori predefiniti originali” sul lato destro dello schermo.
  • Premi il pulsante “Ripristina impostazioni”.
  • Una volta ripristinato il valore predefinito, Chrome si riaprirà.

Microsoft Edge

  • Vai su “Impostazioni” nel tuo browser Microsoft Edge.
  • Nel riquadro a sinistra, fai clic su “Ripristina impostazioni”.
  • Fai clic su “Ripristina impostazioni ai valori predefiniti”.
  • Ora fai clic su “Ripristina”.

Firefox

  • In Firefox, fai clic sul menu dell’hamburger nell’angolo in alto a destra.
  • Seleziona “Aiuto”, quindi fai clic su “Ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi”.
  • Ora, fai clic su “Aggiorna Firefox”.
  • Seleziona nuovamente “Aggiorna Firefox” nella finestra di conferma.
  • Mozilla Firefox tornerà ora alle impostazioni predefinite.
Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità