Come controllare l’utilizzo di RAM, GPU e CPU in Windows 11

da | Computer, Windows

Pubblicità

Se il tuo computer è lento, è una buona idea ricontrollare cosa sta monopolizzando le tue risorse. Ma come si controlla l’utilizzo dell’hardware in Windows 11?

Se le cose iniziano a rallentare in Windows 11, vale la pena controllare l’utilizzo del sistema. Il software del tuo computer fa buon uso della sua RAM (Random Access Memory), CPU (Central Processing Unit) e GPU (Graphics Processing Unit), ma a volte un’app richiede un po’ troppo dal tuo PC.

Pubblicità

Windows 11 include un triumvirato di strumenti integrati con cui è possibile controllare l’utilizzo delle risorse di sistema. Puoi utilizzare questi strumenti per monitorare l’utilizzo delle risorse del tuo sistema e vedere quanto sono impegnativi i tuoi programmi. Pertanto, ecco come controllare l’utilizzo di CPU, GPU e RAM in Windows 11.

Come controllare l’utilizzo delle risorse di sistema di Windows 11 con Task Manager

Il Task Manager è una delle principali utilità di monitoraggio delle risorse di sistema di Windows 11. Lo strumento è il modo più semplice per vedere quali programmi e processi sono in esecuzione e quante risorse occupano ciascuno.

Ecco come puoi controllare l’utilizzo delle risorse di sistema del tuo PC con Task Manager.

Pubblicità
  • Premi CTRL + Maiusc + Esc per aprire Task Manager.
  • Fare clic sulla scheda Prestazioni . Questa scheda mostra la RAM, la CPU, la GPU e l’utilizzo del disco del sistema, insieme alle informazioni di rete.
  • Per visualizzare l’utilizzo della RAM, selezionare la casella Memoria. Quella casella fornisce informazioni su quanta RAM è in uso e quanta rimane disponibile.
  • Puoi controllare l’utilizzo del processore del tuo computer facendo clic sulla casella CPU. La casella del processore mostra una percentuale di utilizzo della CPU variabile insieme ai dettagli sulla velocità.
  • Fare clic sulla casella GPU per vedere quanta memoria GPU è in uso. Se il tuo PC ha due GPU, puoi selezionare due caselle separate per entrambe in Task Manager.
Potrebbe interessarti:  Come scansionare più pagine in un unico file PDF

Task Manager ha anche una visualizzazione di riepilogo ordinata che mostra solo le caselle di utilizzo delle risorse di sistema. Per passare a quella modalità di visualizzazione, fai clic con il pulsante destro del mouse in Task Manager e seleziona Visualizzazione riepilogo . Quindi la finestra di Task Manager si ridurrà come nell’istantanea direttamente sotto.

Se vuoi vedere quali programmi stanno consumando la maggior parte delle risorse, fai clic sulla scheda Processi . Questa scheda mostra tutte le app in esecuzione e i processi in background insieme alla loro memoria, CPU, disco, rete e utilizzo della GPU. Lì puoi liberare risorse di sistema selezionando programmi in background di terze parti superflui (o processi e servizi) non necessari e facendo clic su Termina attività .

Come controllare l’utilizzo delle risorse di sistema di Windows 11 con Resource Monitor

Resource Monitor è un’utilità di monitoraggio delle risorse di sistema leggermente più dettagliata rispetto a Task Manager in Windows 11. Questo strumento visualizza le informazioni sull’utilizzo delle risorse per memoria, CPU, disco e rete con grafici molto simili a Task Manager. In questo modo è possibile controllare il consumo delle risorse di sistema con Resource Monitor.

  • Apri lo strumento di ricerca di Windows 11. È l’icona della barra delle applicazioni con la lente di ingrandimento.
  • Digita Monitoraggio risorse nella casella di ricerca.
  • Fare clic su Monitoraggio risorse per aprire la relativa finestra.
  • Selezionare la scheda Memoria per visualizzare i grafici sull’utilizzo delle risorse. Quella scheda include un grafico della memoria fisica che mostra quanta memoria è attualmente in uso, quanta è disponibile e quanta è in standby, insieme ai dettagli sulla percentuale di utilizzo.
  • Fare clic sulla scheda CPU per visualizzare i grafici della percentuale di utilizzo del processore.
  • Selezionare la scheda Rete per visualizzare i processi con attività di rete (Internet).
  • Fare clic su Panoramica per visualizzare i dettagli sull’utilizzo di memoria, CPU, rete e disco in un’unica scheda.
Potrebbe interessarti:  Come pulire Windows 10 o 11: una guida passo passo

Come controllare l’utilizzo delle risorse di sistema di Windows 11 con Performance Monitor

Performance Monitor è uno strumento utile progettato per aiutarti ad analizzare le prestazioni del sistema e l’utilizzo delle risorse. Questo strumento fornisce un riepilogo del sistema e rapporti sulle prestazioni con un grafico delle prestazioni in tempo reale.

È, indubbiamente, un’utilità piuttosto complessa; tuttavia, è uno strumento utile per gli utenti avanzati che possono dare un senso alle sue informazioni. Ecco come visualizzare le prestazioni e i dettagli delle risorse di sistema con Performance Monitor su Windows 11:

Pubblicità
  • Premi il tasto di scelta rapida Win + S , quindi digita Performance Monitor nella casella di ricerca che si apre.
  • Quindi fare clic su Performance Monitor per visualizzare quello strumento.
  • Selezionare Prestazioni sul lato sinistro della finestra per visualizzare i dati sull’utilizzo delle risorse di riepilogo del sistema.
  • Fare clic su Performance Monitor per visualizzare i dati sulle prestazioni in tempo reale. Per impostazione predefinita, il grafico mostra il contatore delle prestazioni del processore.
  • Per aggiungere altri contatori al grafico, fare clic sul pulsante + Aggiungi .
  • Quindi selezionare un contatore, come Memoria, nella finestra mostrata direttamente sotto. La riga dei byte impegnati per il contatore della memoria evidenzia l’utilizzo medio della RAM nel tempo.
  • Premi il pulsante Aggiungi .
  • Fare clic su OK per visualizzare i dati sulle prestazioni per il contatore selezionato sul grafico.

È possibile analizzare meglio questi dati creando insiemi di agenti di raccolta dati. Per farlo, seleziona Set agenti di raccolta dati in Performance Monitor. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Definito dall’utente e selezionare Nuovo > Raccolta dati . Quindi puoi configurare il nuovo insieme di agenti di raccolta dati con la procedura guidata che si apre.

Potrebbe interessarti:  Come eseguire il backup e il ripristino del registro in Windows 11

Le informazioni dai set di raccolta dati diventano disponibili con i report. Puoi visualizzare le informazioni dai set di raccolta dati che hai eseguito facendo clic su Rapporti in Performance Manager. Quindi selezionare Definito dall’utente per visualizzare i rapporti sui dati.

Condividi su:
Pubblicità

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina Facebook per rimanere informato sui nostri ultimi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia. Ci seguono già 25.000 persone che aspetti.

Seguici su Telegram

Segui il nostro gruppo Telegram gratis per ricevere i nuovi articoli del sito e conoscere sempre meglio il mondo della tecnologia.

Come pulire il registro di Windows in modo sicuro

Come pulire il registro di Windows in modo sicuro

Il registro di Windows è un database complesso pieno di voci relative al software e all'hardware del tuo computer. Tuttavia, queste voci possono diventare danneggiate, danneggiate o non valide a causa di modifiche insolite apportate al computer. Di solito non devi...

Il Mac non si accende o non si avvia? Come risolvere

Il Mac non si accende o non si avvia? Come risolvere

Se il tuo Mac o Macbook non si accende, non disperare. La nostra guida alla risoluzione di tutti i problemi di avvio del Mac lo risolverà rapidamente. Hai un MacBook Air o un iMac che non si accende o forse non si avvia oltre il logo Apple? Non preoccuparti. È...

Come disabilitare o rimuovere OneDrive su Windows 11

Come disabilitare o rimuovere OneDrive su Windows 11

Nelle versioni più recenti di Windows, Microsoft ha aggiunto OneDrive alla sua "esperienza predefinita", il che significa che hai l'app sul tuo sistema sin dal primo giorno. OneDrive è un ottimo strumento per conservare i file archiviati nel cloud, ma alcuni utenti...

Pubblicità
Pubblicità