Al momento stai visualizzando Come configurare il PC Windows per gli anziani

Come configurare il PC Windows per gli anziani

Alcuni anziani hanno difficoltà con la tecnologia, ma con alcune modifiche puoi rendere un PC Windows il più accogliente possibile.

La tecnologia moderna può frustrare gli anziani se non ci sono abituati. Microsoft ha fatto un ottimo lavoro nel rendere la navigazione di Windows 10 super fluida, ma ci sono ancora alcuni ostacoli da eliminare.

Pubblicità

Se acquisti un dispositivo Windows per un membro anziano della tua famiglia, o decidi di dargli le tue mani, dovresti apportare alcune modifiche per renderlo più facile da usare. Discuteremo alcuni modi in cui puoi rendere il sistema operativo più intuitivo e rimuovere il disordine non necessario, in modo che gli anziani possano godersi il loro nuovo PC.

Disabilitare la password di avvio

Se vuoi risparmiare agli anziani il fastidio di ricordare e inserire il PIN o la password di avvio ogni volta che accedono al proprio account utente, è meglio disabilitare la password di avvio. In questo modo raggiungeranno istantaneamente il desktop di Windows nel momento in cui accendono il computer.

Segui questi passaggi per disabilitare la password di avvio in Windows:

Pubblicità
  • Vai all’app Impostazioni di Windows .
  • Vai alla sezione Account .
  • Nella barra laterale sinistra, fai clic su Opzioni di accesso .
  • Fai clic con il pulsante destro del mouse su Password nel riquadro di destra, quindi seleziona Modifica .
  • Premi Avanti dopo aver inserito la tua password attuale.
  • Lascia vuoti i campi per Nuova password , Conferma password e Suggerimento per la password .
  • Fare clic su Avanti , quindi su Fine .

Disabilita i programmi di avvio non necessari

Se vengono avviati troppi programmi di avvio non appena gli anziani accedono, ciò può ostacolare la loro esperienza. Di conseguenza, dovranno chiuderli singolarmente, il che sarà un altro ostacolo sulla loro strada. Pertanto, è meglio disabilitare tutti i programmi di avvio inutili.

Potrebbe interessarti:  Come trovare il codice Product Key di Windows 11

Seguire i passaggi seguenti per disabilitare i programmi di avvio:

Pubblicità
  • Apri Task Manager facendo clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start di Windows .
  • Vai alla scheda Avvio .
  • Filtra tutti i programmi extra che hai abilitato.
  • Per disabilitare un’applicazione, fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa e seleziona Disabilita .

Disabilitando tutti i programmi inutili dall’elenco di avvio, gli anziani non dovranno chiudere dozzine di programmi dopo l’accesso. Ciò renderà più facile per loro iniziare a utilizzare il computer immediatamente.

Mantieni l’antivirus attivo

È più probabile che gli anziani cadano vittime di infiltrazioni di virus quando viene presentata un’offerta interessante in un annuncio pop-up che in qualche modo li convince a fare clic su di essa. I creatori di annunci intelligenti spesso ingannano gli appassionati di tecnologia, quindi puoi aspettarti che anche gli anziani vengano ingannati.

Fortunatamente, non è necessario lavorare molto per proteggere gli anziani dalle minacce online. Microsoft Defender ha ottenuto buoni punteggi nei test antivirus e viene preinstallato con Windows.

Pubblicità

Tuttavia, mentre Microsoft Defender è più che sufficiente per un uso occasionale, puoi invece utilizzare un programma antivirus di terze parti. E mentre ci sono molte opzioni a pagamento là fuori, puoi prendere alcuni software antivirus gratuiti in modo che l’utente non debba spendere soldi per rimanere al sicuro su Internet.

Modifica le impostazioni di visione

Con Windows 10 e 11, puoi personalizzare diverse impostazioni di visione per rendere più facile per gli anziani con problemi di vista la navigazione tra file e cartelle. Di conseguenza, la regolazione delle impostazioni di visione aiuterà gli anziani a utilizzare i loro computer con facilità.

Potrebbe interessarti:  Come disabilitare spooler di stampa su Windows

Per modificare le impostazioni di visione, apri l’ app Impostazioni di Windows, fai clic su Impostazioni di accesso facilitato e nella barra laterale sinistra vedrai un elenco di opzioni di visione.

Diamo un’occhiata a come modificare ogni impostazione di visione per gli anziani.

Modifica le impostazioni di visualizzazione

Puoi iniziare aumentando la dimensione del testo. Puoi farlo trascinando il cursore sotto Ingrandisci il testo a destra. Quindi, fai clic su Applica .

Pubblicità

Successivamente, modifica le dimensioni delle app e del testo sul display principale da 100 (consigliato) a 150% dal menu a discesa in Ingrandisci tutto .

Modifica le impostazioni del puntatore del mouse

Nelle impostazioni del puntatore del mouse , trascina il dispositivo di scorrimento in Modifica dimensione puntatore verso destra per modificare le dimensioni del puntatore. Tieni il cursore al centro ed evita di rendere il puntatore troppo grande.

Inoltre, puoi chiedere agli anziani quale colore è più attraente per loro e cambiare il colore del puntatore secondo le loro preferenze.

Modifica le impostazioni del cursore del testo

Passa alle impostazioni del cursore di testo nella barra laterale sinistra. Per gli anziani che potrebbero dover digitare frequentemente, modificare le dimensioni del cursore di testo trascinando il dispositivo di scorrimento in Modifica dimensione indicatore cursore di testo , modificare il colore del testo e aumentare lo spessore del cursore di testo .

Modifica le impostazioni della lente d’ingrandimento

Magnifier offre molto aiuto agli anziani con la navigazione, dalla modifica del livello di zoom alla lettura dello schermo per te. Pertanto, personalizza le impostazioni della lente d’ingrandimento chiedendo cosa preferisce l’anziano.

Pubblicità

Oltre alle quattro impostazioni di visione sopra menzionate, puoi modificare i filtri colore, abilitare e regolare le impostazioni di contrasto elevato o utilizzare l’opzione narratore, che ti legge lo schermo, facilitando la navigazione.

Pubblicità

Riordina il desktop

Puoi anche riordinare il desktop mantenendo solo i collegamenti alle app utilizzate di frequente e rimuovendo tutto il resto. In questo modo, gli anziani possono individuare e aprire le applicazioni desiderate senza troppe difficoltà o confusione.

Potrebbe interessarti:  Come ingrandire il cursore sul tuo Mac per trovarlo più velocemente

Inoltre, dovresti ridimensionare le icone del desktop per renderle più grandi e più facili da identificare. Per regolare le dimensioni delle icone del desktop, fare clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi del desktop, andare su Visualizza e selezionare Icone medie o Icone grandi come desiderato.

Modifica le impostazioni del puntatore

Più facile sarà per gli anziani controllare il puntatore del mouse, più comodo sarà l’uso del computer. Pertanto, assicurati che le impostazioni del puntatore del mouse siano configurate correttamente.

Per accedere alle impostazioni del puntatore, attenersi alla seguente procedura:

Pubblicità
  • Aprire il Pannello di controllo di Windows .
  • Passa a Hardware e suoni .
  • In Dispositivi e stampanti , fare clic su Mouse .
  • Nella finestra Proprietà mouse , vai alla scheda Opzioni puntatore.

Apporta le seguenti modifiche qui:

  • Prendendo feedback dagli anziani, regola la velocità del puntatore.
  • Assicurati che la casella per Migliora la precisione del puntatore sia selezionata.
  • Seleziona la casella Nascondi puntatore durante la digitazione .
  • Deseleziona la casella Mostra tracce puntatore .

Oltre a queste tre caselle, assicurati di selezionare la casella Mostra posizione del puntatore quando premo il tasto CTRL . Questa funzione consentirà agli anziani di trovare rapidamente il puntatore del mouse se si perde sul grande schermo.

Chiedi loro di premere il tasto CTRL e il ping visivo effettuato dal puntatore sarà sufficiente per indicarne la posizione.

Condividi su: