Pubblicità
Condivisione della posizione su iOS: cos’è e come funziona

Condivisione della posizione su iOS: cos’è e come funziona

I dispositivi iOS possono condividere la tua posizione con i tuoi amici e familiari in diversi modi. Nella maggior parte dei casi, viene eseguito tramite la condivisione della posizione di iCloud, che si interfaccia con l’app Dov’è. Puoi anche utilizzare app di terze parti come Google Maps. Ecco la tua guida definitiva alla condivisione della posizione su iOS, dall’inizio alla fine.

Abilita la condivisione della posizione di iCloud

Quando attivi la condivisione della posizione di iCloud, sarai in grado di condividere la tua posizione su Famiglia e Messaggi di iCloud. La condivisione della posizione di iCloud è molto utile con i dispositivi iOS e iPadOS su entrambi i lati.

Pubblicità

Lo stesso interruttore consente anche il monitoraggio della posizione per tutti nella tua famiglia iCloud. I membri della tua famiglia iCloud verranno automaticamente invitati a condividere la tua posizione nel file Trova la mia app. Una volta che tu configuri iCloud Family Sharing, puoi  condividere automaticamente la tua posizione con tutti i membri della famiglia iCloud continuamente.

  • Apri l’app Impostazioni su un dispositivo iOS.
  • Tocca il tuo nome e l’icona nella parte superiore dell’app Impostazioni.
  • Nella parte inferiore dello schermo, seleziona “Trova il mio”.
  • Attiva l’interruttore “Trova il mio” in alto.
  • Nella schermata risultante, ci sono opzioni per aiutarti a localizzare il tuo iPhone: Trova il mio iPhone, Trova la mia rete e Invia ultima posizione. Se trovare il tuo iPhone è importante per te (e perché non dovrebbe esserlo?), Attivali.
  • Torna alla schermata precedente e attiva l’interruttore “Condividi la mia posizione”.

Sotto quell’interruttore, vedrai i nomi degli altri membri della tua famiglia. Gli esempi qui sono stati modificati per motivi di privacy.

Se desideri disabilitare completamente il tracciamento della posizione di iCloud sul tuo dispositivo iOS, sposta l’interruttore “Condividi la mia posizione” in posizione off.

Pubblicità

Condividi manualmente la posizione di iCloud con Dov’è

Per condividere manualmente la tua posizione con un’altra persona, utilizza l’app Dov’è. Dovrai attivare la condivisione della posizione.

Inizia a condividere la posizione con Dov’è

  • Apri l’app Dov’è sul tuo dispositivo iOS.
  • Nella scheda “Persone”, tocca “Condividi la mia posizione” in fondo all’elenco per aggiungere un’altra persona. Nell’immagine qui sotto puoi vedere che le posizioni per la famiglia vengono visualizzate automaticamente.
  • Per condividere la tua posizione, la persona deve essere uno dei tuoi contatti. Inizia a digitare il loro nome e questo campo verrà compilato. Quindi fare clic su Invia.
  • Scegli il limite di tempo per la condivisione della posizione: un’ora, fino alla fine della giornata o a tempo indeterminato.

Questo invierà la tua posizione attuale al contatto. Continueranno a essere in grado di vedere la tua posizione fino alla scadenza del limite di tempo che hai scelto. Puoi inviarlo a un’e-mail invece che tramite Messaggi, ma il tuo contatto sarà in grado di vedere la tua posizione solo se ha effettuato l’accesso ad iCloud su un iPhone, iPad o iPod Touch.

Una volta visualizzata la tua posizione, chiederà di condividere la loro posizione con Dov’è in cambio. La condivisione della posizione rimarrà attiva finché non scade o non la disattivi.

Interrompi la condivisione della posizione con Dov’è

Per interrompere la condivisione della tua posizione prima che scada, rimuovi il contatto dalla tua app Dov’è.

  • Nell’app Dov’è, fai scorrere il contatto verso destra. Vedrai un’opzione per aggiungere il contatto come preferito e un’altra per eliminarlo.
  • Toccare l’icona del cestino e il contatto verrà rimosso. Ciò interrompe la condivisione della posizione iOS in entrambe le direzioni.

Condivisione manuale della posizione di iCloud con i messaggi

La stessa posizione iCloud può essere inviata tramite l’app Messaggi su iOS. Questo può essere inviato a qualsiasi dispositivo.

Pubblicità

Inizia a condividere la posizione di iCloud tramite i messaggi

  • Apri il contatto nell’app Contatti o tocca l’icona del contatto in un thread di Messaggi, quindi tocca il pulsante “i”.
  • Nella schermata successiva, puoi scegliere “Condividi la mia posizione” o “Invia la mia posizione corrente”
  • Se scegli di nuovo “Condividi la mia posizione”, scegli un limite di tempo: un’ora, fino alla fine della giornata o a tempo indeterminato.

Vedrai un messaggio di conferma nel thread dei messaggi del contatto dopo aver condiviso la tua posizione.

Invia manualmente la posizione corrente con la mappa come messaggio

Questo è il metodo più affidabile per condividere la tua posizione iCloud con un dispositivo non Apple. Per condividere una mappa navigabile con GPS della tua posizione corrente su Messaggi, segui queste istruzioni:

  • Tocca l’icona del contatto in un thread di Messaggi, quindi tocca il pulsante “i”. Non può essere condiviso in questo modo tramite l’app Contatti.
  • Toccare “Invia la mia posizione corrente” per condividere la posizione corrente con uno screenshot della mappa e un collegamento alle mappe di Apple navigabile tramite GPS.

Interrompi la condivisione della posizione con i messaggi

  • Apri di nuovo il contatto nell’app Trova la mia e tocca il pulsante “i”.
  • Tocca “Interrompi condivisione della mia posizione”.

Modifica del dispositivo iCloud utilizzato per la posizione

Se hai più dispositivi sul tuo account iCloud, puoi condividere la posizione per ciascuno di questi dispositivi. Questo può essere impostato a la carte quando si condivide la posizione o globalmente nelle impostazioni di iCloud.

  • Tocca il tuo nome e la tua icona nella parte superiore dell’app Impostazioni, quindi l’opzione Trova il mio.
  • Assicurati che “Condividi la mia posizione” sia attivato.
  • Guarda le due righe sopra. Il primo ti mostrerà quale dispositivo condivide la tua posizione. La seconda riga offre un’opzione per “Usa questo [device] come La mia posizione “. Fai clic e la tua posizione passerà automaticamente a quel dispositivo.

Impostazione delle notifiche

Se qualcuno ha condiviso la sua posizione con te, puoi ricevere notifiche di avviso in base ai suoi movimenti. Ad esempio, puoi ricevere un avviso quando lasciano la loro posizione attuale o arrivano in una posizione separata. È utile per confermare che le persone sono arrivate al lavoro, a scuola, a casa, ecc.

  • Toccare il contatto in Dov’è. Deve essere un contatto che condivide la sua posizione con te.
  • Tocca “Aggiungi” in “Notifiche”.
  • Scegli “Avvisami”.
  • Nella schermata visualizzata, scegli tra il tuo contatto in arrivo, in partenza o “non a”.
  • Scegliere tra la posizione corrente del contatto, la propria posizione o una nuova posizione.
  • Scegli se si tratta di una cosa una tantum o ogni volta che il contatto raggiunge o lascia quella posizione.
  • Toccare “Aggiungi” per confermare le impostazioni di notifica.

Ora riceverai gli avvisi che hai richiesto. Riceverai notifiche su iPhone, iPad, iPad Touch e Apple Watch.

Pubblicità

Per disattivare queste notifiche, tocca il contatto nell’app Dov’è, fai clic su “Avvisami”, scorri fino alla parte inferiore dello schermo e tocca “Elimina notifica”.

Se desideri che il contatto riceva una notifica in base ai tuoi movimenti, seleziona il contatto in Dov’è e tocca “Aggiungi”. Scegli “Notifica [Contact]”E impostare le opzioni appropriate.

Condividi la posizione con Google Maps su iOS

Un modo affidabile e funzionale per utilizzare la condivisione della posizione tra il tuo dispositivo iOS e un Android è utilizzare Google Maps.

  • Inizia un thread di Messaggi con il contatto con cui desideri condividere la tua posizione.
  • Tocca l’icona dell’app Google Maps sopra la tastiera. Probabilmente dovrai scorrere orizzontalmente per trovare l’icona di Google Maps. Vedrai la tua posizione attuale in anteprima su una miniatura di Google Maps.
  • Tocca il pulsante “Invia” in basso a destra per condividere la tua posizione.

Questo condividerà un collegamento web con le coordinate GPS del dispositivo con cui hai inviato il messaggio. L’anteprima del collegamento conterrà un’immagine Street View della tua posizione. Toccando il collegamento si aprirà Google Maps (o la sua interfaccia web) e verranno visualizzate le coordinate GPS del segnaposto della posizione condivisa. La posizione non si aggiornerà mentre ti muovi.

david rossi

Salve mi chiamo David Rossi esperto e appassionato informatico. Mi piace tenermi sempre informato sulle ultime novità tecnologiche e per questo ho creato il sito www.soluzionecomputer.it.

Pubblicità
Condividi su:
Pubblicità
Pubblicità