Come velocizzare i download su qBittorrent per Windows

da | Computer, Siti web e servizi online

Se qBittorrent impiega anni per scaricare i file torrent e la velocità di download è estremamente bassa, è probabile che la tua connessione Internet non sia abbastanza forte da aiutare il client torrent a scaricare i file più velocemente. Se cambiare la tua connessione Internet non è un’opzione, o hai già una connessione decente, puoi aumentare la velocità di download modificando alcune impostazioni di qBittorrent.

Di seguito, ti mostreremo le migliori impostazioni da configurare nel client qBittorrent per velocizzare i tuoi download.

Suggerimenti di base da seguire prima di ottimizzare qBittorrent

Prima di iniziare a ottimizzare il client qBittorrent, ecco alcuni suggerimenti da seguire per ottenere la migliore velocità di download:

  • Assicurati di scegliere un file torrent integro. I file torrent sani hanno un alto rapporto seeders-leechers, il che significa che i seeder sono più numerosi dei leechers. La maggior parte dei siti Web torrent visualizza queste informazioni, quindi scegli il file con il maggior numero di seeder.
  • Scollega tutti i dispositivi connessi alla stessa connessione Internet e chiudi eventuali download e processi attivi utilizzando le risorse di rete. Questo passaggio consentirà a qBittorrent di utilizzare la larghezza di banda massima e scaricare i file torrent più rapidamente.
  • L’utilizzo di VPN e server proxy può aiutarci a superare i limiti imposti dai nostri ISP durante il download di torrent. Tuttavia, in alcuni casi, il loro utilizzo può comportare velocità di download ancora più basse. Disattiva tali connessioni se le stai utilizzando.
  • La velocità di connessione e la stabilità delle connessioni Ethernet tendono ad essere migliori rispetto alle loro controparti wireless. Più stabile è la rete, più a lungo manterrà la connessione con i peer, aumentando così la velocità di download. Per questo motivo, se disponibile, usa un cavo Ethernet per connetterti al tuo router.
  • I server DNS assegnati dal tuo ISP non sono sempre i più veloci. Alternative come il DNS pubblico di Google sono più stabili e forniscono tempi di risposta più rapidi. Quindi, cambia il tuo server DNS per stabilizzare la tua connessione e ottenere velocità più elevate.
  • Inserisci nella whitelist il client qBittorrent nel firewall di Microsoft Defender e disabilita temporaneamente l’antivirus di terze parti e altri software di sicurezza. Ciò garantirà che queste suite di sicurezza non interferiscano con il processo di download.

Dopo aver effettuato questi controlli e correzioni di base, ora puoi ottimizzare qBittorrent per offrire la migliore velocità di download.

Assicurarsi che i limiti di caricamento e download siano impostati su Infinito

Il limite di download nel client qBittorrent si riferisce alla velocità massima alla quale è possibile scaricare i torrent. Non avere limiti significa che il client può utilizzare tutte le risorse disponibili e ottenere la massima velocità di download possibile. Il limite di caricamento, d’altra parte, si riferisce alla velocità massima con cui i file scaricati sul tuo computer vengono condivisi con altri colleghi o sanguisughe.

I limiti di velocità di upload e download sono impostati su infinito per impostazione predefinita e si consiglia di non armeggiare con questi limiti. Molto spesso, gli utenti limitano la velocità di caricamento per risparmiare larghezza di banda e ottenere velocità di download più elevate, ma il meccanismo di soffocamento del client torrent compromette le velocità di download quando le velocità di caricamento sono limitate, rendendo il processo di download molto più lento.

Quindi, vai alla scheda Strumenti e seleziona Opzioni… Quindi, vai alla scheda Velocità e imposta i limiti di velocità di caricamento e download su infinito (∞) .

In alcuni casi, limitare la velocità di download a un valore leggermente superiore a quello che si desidera ottenere aumenta la velocità complessiva di download. Pertanto, se hai in mente una cifra del genere, limita la velocità di download a quella e vedi se fa qualche differenza. Se questo modifica negativamente la velocità di download, non dimenticare di ripristinarlo.

Modifica le impostazioni sulla privacy

Vai alla scheda BitTorrent nella finestra Opzioni di qBittorrent e apporta le seguenti modifiche:

  • Assicurarsi che le caselle Abilita DHT (rete decentralizzata ), Abilita scambio peer (PeX ) e Abilita rilevamento peer locale siano selezionate. Queste funzionalità aumentano il numero di fonti torrent e migliorano la stabilità dei download torrent.
  • Nel menu a discesa accanto a Modalità crittografia , selezionare Consenti crittografia .
  • Disabilita l’accodamento dei torrent e i limiti di seeding se sono abilitati
  • Seleziona la casella accanto ad Aggiungi automaticamente questi tracker ai nuovi download . Successivamente, visita un sito Web con tracker torrent aggiornati, come torrenttrackerlist , e copia l’elenco dei tracker. Quindi, incolla quei tracker nella casella nella parte inferiore della scheda BitTorrent. Successivamente, fai clic su Applica e premi OK .

Configurare le impostazioni di connessione

Ecco come configurare correttamente le impostazioni di connessione di qBittorrent se le hai modificate in precedenza:

  • Selezionare TCP e µTP come protocollo di connessione Peer preferito .
  • Assicurati che la casella accanto a Usa inoltro porta UPnP / NAT-PMP dal mio router sia selezionata.
  • La configurazione di una porta bloccata o chiusa nel tuo client impedirà a qBittorrent di connettersi a tutti i peer, riducendo così la velocità di download. Per assicurarti che ciò non accada, fai clic più volte sul pulsante Casuale accanto alla porta utilizzata per la connessione in entrata per vedere quale porta offre la migliore velocità di download.
  • Il numero massimo di connessioni per torrent è impostato a 100 per impostazione predefinita; prova ad aumentare questo numero per vedere se fa la differenza.
  • Se hai utilizzato un server proxy, seleziona Nessuno dal menu a discesa accanto a Tipo 

Suggerimenti generali per scaricare file più velocemente su qBittorrent

Le istruzioni fornite finora dovrebbero aver già accelerato la velocità di download del client qBittorrent, ma per un download ancora più veloce, segui questi suggerimenti:

  • Non scaricare più file torrent contemporaneamente. Ciò allocherà quindi tutta la larghezza di banda disponibile per il download di un singolo file, risultando in un download più veloce.
  • qBittorrent consente agli utenti di dare la priorità ai download quando viene scaricato più di un file torrent contemporaneamente. I client torrent possono quindi allocare più risorse ai download con priorità e terminarli per primi. Quindi, dai la priorità al torrent che vuoi scaricare più velocemente.
  • Anche il momento in cui esegui il download del torrent ha un impatto significativo sulla velocità di download. Se scarichi il torrent quando ci sono più seeder disponibili, otterrai sicuramente un download più veloce. 

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.