Come vedere chi ti ha bloccato su Facebook

da | Facebook, Social Network

Chi mi ha bloccato su Facebook? È una domanda che molti di noi si saranno posti. Per fortuna, c’è molto che puoi fare se sospetti che qualcuno ti abbia bloccato su Facebook.

Forse un buon amico ha improvvisamente iniziato a ignorarti. O forse hai smesso di vedere i loro post sul tuo feed. Sono solo occupati? O hai fatto qualcosa di sbagliato e sei stato bloccato? Puoi dire chi ti ha bloccato?

Pubblicità
Pubblicità

Ti mostreremo come scoprire chi, se qualcuno, ti ha bloccato su Facebook.

Come scoprire chi ti ha bloccato su Facebook

Non puoi vedere direttamente chi ti ha bloccato su Facebook, ma ci sono alcuni indicatori decenti a cui prestare attenzione.

La prima cosa che dovresti fare è determinare se sei stato bloccato o senza amicizia.

Pubblicità
Pubblicità

Puoi ancora taggare qualcuno che ti ha bloccato?

Diciamo che hai trovato un meme che vuoi mostrare a un amico. Normalmente, li taggheresti semplicemente scrivendo il loro nome e quindi facendo clic sul collegamento pertinente al loro profilo. Riceverebbero una notifica del tag e lo vedrebbero la prossima volta che effettuano l’accesso.

Ma se sei stato bloccato da quella persona, non sarai in grado di taggarla in nessun post, inclusi meme, foto e tutti i post che stai aggiungendo alla tua sequenza temporale (o di qualcun altro).

Il fatto che tu possa taggare qualcuno che ti ha rimosso l’amicizia su Facebook dipende dalle impostazioni sulla privacy dell’altra persona. Dipende anche dalle impostazioni di un gruppo di cui potresti far parte: se l’altra persona non è nel gruppo privato, non puoi comunque taggarla.

Usa la funzione di ricerca di Facebook per vedere se sei stato bloccato

Cerca il tuo amico su Facebook. Accedi e vedrai la casella di ricerca in alto a sinistra della pagina. Allo stesso modo, se stai utilizzando l’app di Facebook per sapere chi ti ha bloccato, la funzione di ricerca è nella parte superiore del tuo feed.

Potrebbe interessarti:  Come eliminare definitivamente il tuo account Facebook

Verrà visualizzato un elenco di profili e pagine. Alterna i risultati facendo clic su Persone . Se sei stato bloccato, il loro profilo non verrà visualizzato con questa impostazione. Tuttavia, se stai cercando All , c’è la possibilità che li vedrai, anche nel caso in cui ti abbiano bloccato.

Pubblicità
Pubblicità

Se vedi l’immagine di visualizzazione della persona che stai cercando, fai clic su di essa. Sarai in grado di visualizzare parzialmente il profilo (a seconda delle loro impostazioni sulla privacy) se ti hanno semplicemente rimosso dall’amicizia. Ma se sei stato bloccato, non potrai accedere a nulla.

Usa il profilo di un amico comune per verificare chi ti ha bloccato

Ora puoi andare alla ricerca di ulteriori segni. Il modo più semplice è andare al profilo di qualcuno che tu e la persona che potenzialmente vi ha bloccato conoscete entrambi. Potrai vedere un breve elenco dei loro amici; clicca su Vedi tutto . Dovrebbe dirti quanti contatti hai in comune.

Puoi scorrere i loro contatti o semplicemente digitare nel campo “Cerca amici”.

Se riesci a vedere il loro nome e l’immagine del profilo, puoi tirare un sospiro di sollievo, poiché questo significa che non ti hanno bloccato.

Se non riesci a vederli, c’è un’altra potenziale risposta per la loro assenza. Potrebbero aver disattivato l’intero account. Torneremo su questo più tardi.

Pubblicità
Pubblicità

Riesci a leggere i precedenti messaggi di Facebook dopo essere stato bloccato?

Ecco un altro trucco, anche se si basa sul fatto che tu abbia comunicato con la persona prima. Questo non aiuta quando si tratta di estranei relativi. (Questa eventualità non dovrebbe infastidirti troppo. Tuttavia, essere bloccato prima di familiarizzare adeguatamente può essere fastidioso.)

Cerca di ricordare tutto ciò che questo contatto ha scritto sul tuo profilo o, se hai impedito ad altri di postare sulla cronologia di Facebook , il profilo di un amico comune. Potrebbe essere un messaggio di compleanno, un saluto festivo o qualsiasi altra cosa accidentale.

Questi saranno ancora visibili indipendentemente dal tuo stato di amicizia. Tuttavia, se sei stato bloccato, l’immagine del profilo dell’altra persona non verrà visualizzata o verrà sostituita da un punto interrogativo. Il loro nome potrebbe anche essere coperto da scatole nere.

Potrebbe interessarti:  Come funziona Twitter

I contatti che potrebbero averti bloccato sono ancora su Messenger?

Se in precedenza hai parlato con questa persona utilizzando Facebook Messenger, questo è un altro indicatore che puoi controllare.

Devi farlo tramite il sito Web di Facebook perché l’app a volte mostra ancora account bloccati.

Pubblicità
Pubblicità

Vai alla sezione Messenger e fai clic su Vedi tutto in Messenger nel menu a discesa. Accedi alla conversazione che hai avuto con il contatto. Se sei stato bloccato, la loro immagine del profilo non verrà caricata, sostituita da un contorno grigio standard. Non sarai nemmeno in grado di fare clic sul loro nome per guardare il loro profilo.

Puoi provare a mandare anche loro un messaggio. Se sei stato bloccato, i tuoi tentativi non avranno successo. Facebook ti dirà che si è verificato un errore temporaneo.

Come puoi dire che non hanno appena disattivato il loro account Facebook ? Nella maggior parte dei casi, il loro nome non apparirà affatto se hanno eliminato il proprio account, ma l’eliminazione è diversa dalla disattivazione. L’eliminazione è un passaggio più permanente, mentre la disattivazione significa semplicemente che rimarranno fuori Facebook per un breve periodo.

La piattaforma potrebbe essere una distrazione in un momento di punta, quindi disattivarla è un tentativo di rinunciare a Facebook per un po’. Questo potrebbe essere il motivo per cui non li senti, ma probabilmente torneranno presto.

L’eliminazione significa che non hanno intenzione di tornare. In questo caso, il loro thread di Messenger leggerà “Utente Facebook”. Tieni presente che potrebbero ancora utilizzare Messenger senza essere su Facebook ; tuttavia, se puoi contattarli qui, almeno sei ancora amico.

Pubblicità
Pubblicità

Puoi invitare gli amici che ti hanno bloccato agli eventi?

Le persone creano eventi su Facebook per coordinare gli incontri, comprese feste di compleanno, cene e feste di Natale. Ma se sei stato bloccato, non potrai invitare quella persona.

Vai su Eventi > Crea evento > Crea evento privato . Dopo aver inserito i dettagli, dovrai invitare persone specifiche taggandole. Tuttavia, non puoi aggiungere nessuno che ha bloccato il tuo profilo.

Allo stesso modo, non puoi invitare nessuno che ti ha bloccato a partecipare o mettere mi piace alle pagine.

Prova a bloccare qualcuno che potrebbe averti bloccato

Non si tratta di vendetta. Controllando se puoi bloccare qualcuno, stai anche controllando se hanno disattivato il loro Facebook. Pensa a questo come simile al tagging: puoi taggare solo le persone che non ti impediscono di seguire e taggare! E così puoi bloccare solo le persone che non ti hanno bloccato.

Potrebbe interessarti:  Come trovare i tuoi messaggi nascosti su Facebook Messenger

Accedi e fai clic sulla freccia in basso in alto a destra del feed. Vai su Impostazioni e privacy > Impostazioni > Blocco e inserisci un nome in Blocca utenti . Dopo aver fatto clic su Blocca , apparirà un elenco di profili, dandoti la possibilità di bloccarli.

Pubblicità
Pubblicità

Se quella persona non è nell’elenco, ha disattivato/eliminato il proprio account o ti ha prima bloccato.

Posso vedere chi mi ha bloccato su Facebook?

L’unico modo in cui puoi essere sicuro al 100% di essere stato bloccato è chiedere direttamente alla persona. Probabilmente non vorrai farlo (è anche degno di rabbrividire). È meglio trovare alternative e scoprire la verità.

Potresti anche chiedere un contatto reciproco per scoprirlo, anche se devi procedere con attenzione qui. Un amico comune può almeno dirti se il profilo del tuo contatto è stato disattivato o eliminato.

Cosa fare se sei stato bloccato su Facebook

Se si scopre che qualcuno ti ha bloccato su Facebook, ti ​​sentirai frustrato e arrabbiato, soprattutto se senti di non aver fatto nulla di male.

Nella maggior parte dei casi, semplicemente non vale la pena preoccuparsi. Potrebbe essere qualcosa di piccolo, come un semplice malinteso. Oppure potrebbe essere solo uno scontro di personalità. Il punto è che è in gran parte fuori dalle tue mani.

Pubblicità
Pubblicità

Chiediti se vale la pena perdere il sonno per qualcuno che ti blocca . Avviso spoiler: non lo è. È solo Facebook.

Sì, potresti trovare la persona in questione e chiedere perché ti hanno bloccato. Potresti trovare un altro modo per parlare con loro e dire loro come ti senti. Oppure potresti semplicemente lasciar perdere.

Condividi su:

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Pubblicità
Pubblicità