Come utilizzare Samsung Secure Folder per proteggere i tuoi file privati

da | Smartphone

Secure Folder è uno spazio protetto sul tuo telefono Samsung Galaxy in cui puoi archiviare i tuoi file e app privati. Ecco come configurarlo e utilizzarlo.

I telefoni Samsung sono ricchi di funzioni utili. Secure Folder è una di queste funzionalità che archivia in modo sicuro e protetto file, foto, app e altri dati sensibili sul telefono lontano da occhi indiscreti. È protetto dalla piattaforma di sicurezza Samsung Knox, assicurando che non sia accessibile da malware nascosti e app canaglia.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere per scoprire tutto su Secure Folder, come configurarlo e che tipo di contenuto puoi archiviare al suo interno.

Che cos’è la cartella protetta di Samsung?

Secure Folder è uno spazio nascosto sul tuo telefono Samsung protetto dalla piattaforma di sicurezza Knox . Puoi usarlo per archiviare in modo sicuro dati, file e app importanti e proteggerli utilizzando l’autenticazione biometrica o un passcode. Secure Folder è stato progettato in modo che i suoi dati non siano facilmente accessibili a nessuno, anche se accedono al tuo telefono.

Secure Folder è un’esclusiva dei telefoni Samsung: non la troverai su nessun altro dispositivo Android. La funzione è disponibile su quasi tutti i recenti dispositivi di punta di fascia media e alta di Samsung. Non ci sono limiti di archiviazione in Secure Folder. Puoi archiviare tutti i file che desideri purché il telefono abbia spazio di archiviazione sufficiente.

Pubblicità
Pubblicità

Altre app non possono vedere il contenuto della cartella protetta sul telefono. Allo stesso modo, non è possibile accedere al contenuto archiviato in questa cartella collegando il telefono a un PC e quindi copiando i file di memoria interna.

Come configurare la cartella protetta sul tuo telefono Samsung

Devi aver effettuato l’accesso a un account Samsung sul tuo dispositivo. Non è possibile configurare Secure Folder senza prima accedere a un account Samsung.

  • Apri il menu Impostazioni sul tuo dispositivo Samsung Galaxy e vai a Biometria e sicurezza > Cartella protetta .
  • Tocca Continua quando richiesto e il tuo telefono creerà la cartella protetta.
  • Seleziona come desideri proteggere la cartella protetta: sequenza , PIN o password . Non impostare la stessa password o PIN che utilizzi per sbloccare il dispositivo. Puoi anche utilizzare la tua impronta digitale per accedere rapidamente alla cartella nascosta.
  • Puoi anche reimpostare la password della cartella protetta utilizzando il tuo account Samsung. Abilita o disabilita l’opzione in base alle tue preferenze.

Congratulazioni! Sei riuscito a configurare Secure Folder sul tuo dispositivo Samsung.

Come spostare le app nella cartella protetta

  • Apri la cartella protetta sul tuo telefono Samsung. Devi inserire la password/il modello di sblocco o utilizzare lo scanner di impronte digitali per verificare la tua identità.
  • Tocca l’icona più ( + ) e seleziona le app che desideri spostare nella cartella protetta.
  • La copia esistente dell’app non viene spostata nella cartella. Verrà invece creata una seconda copia all’interno di Secure Folder.
  • È necessario accedere all’app e configurarla di nuovo poiché i dati non vengono copiati.
  • Se l’app si basa sul tuo account Google, devi accedere nuovamente da Secure Folder.

La copia della cartella protetta dell’app non condividerà alcun dato con la copia principale. Funzioneranno in modo indipendente e puoi disinstallare l’app che non è nella cartella protetta senza problemi. Puoi utilizzare Secure Folder per utilizzare in modo sicuro le tue app bancarie, app crittografiche o qualsiasi app relativa al lavoro contenente informazioni riservate.

Per impostazione predefinita, il contenuto delle notifiche dalle app all’interno della cartella protetta non viene visualizzato quando ci si trova all’esterno della cartella. Puoi modificare questo comportamento se lo desideri.

Pubblicità
Pubblicità
  • Con la cartella protetta aperta, tocca il pulsante del menu con i 3 punti e seleziona Impostazioni .
  • Tocca Notifiche e dati .
  • Abilita l’ opzione Mostra contenuto .

È possibile concedere l’accesso alla cartella protetta al contenuto degli appunti e ai contatti sul telefono dallo stesso menu. Questo può semplificarti la vita quando usi app di messaggistica o copi e incolli contenuti tra app al di fuori della cartella protetta.

Come spostare immagini, video e file in una cartella protetta

  • Seleziona il file, i video o le foto che desideri spostare nella cartella protetta.
  • Tocca l’ icona Condividi seguita da Cartella protetta .
  • Selezionare Copia in cartella protetta se si desidera copiare quella foto/video/file in una cartella protetta. In alternativa, c’è anche la possibilità di condividere direttamente il file su un’app in Cartella protetta.
  • Una volta spostato, puoi eliminare il file multimediale originale dal tuo dispositivo. Continuerà a essere disponibile nella cartella protetta.

Un’altra opzione consiste nell’aggiungere file e immagini direttamente da Secure Folder.

  • Apri cartella protetta .
  • Tocca il pulsante del menu con 3 punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Aggiungi file .
  • Tocca il tipo di file che desideri spostare in Cartella protetta, quindi seleziona i file.

Come nascondere e accedere alla cartella protetta

Dopo aver configurato Secure Folder, viene automaticamente aggiunto un collegamento al cassetto delle app per un facile accesso. Per rendere la cartella più discreta, puoi personalizzarne l’icona e il nome per nasconderla da occhi indiscreti.

  • Apri cartella protetta .
  • Tocca il pulsante del menu con 3 punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Personalizza .
  • Procedi per selezionare un nome, un’icona e un colore dell’app personalizzati secondo le tue esigenze.
  • Tocca Applica quando hai finito.

È anche possibile nascondere il collegamento alla cartella protetta dal cassetto delle app.

  • Apri cartella protetta .
  • Tocca il pulsante del menu con 3 punti nell’angolo in alto a destra e seleziona Impostazioni .
  • Disattiva l’ opzione Aggiungi cartella protetta alla schermata delle app .

Una volta disabilitato, puoi accedere alla cartella protetta solo navigando in Impostazioni > Biometria e sicurezza > Cartella protetta .

Pubblicità
Pubblicità

Il contenuto della cartella protetta sopravviverà a un ripristino delle impostazioni di fabbrica?

Qualsiasi contenuto archiviato nella cartella protetta verrà cancellato se si ripristina il dispositivo Samsung . Allo stesso modo, se il telefono è danneggiato e smette di funzionare, anche il contenuto della cartella protetta viene perso. Questo perché il contenuto di Secure Folder è memorizzato sul chip NAND del telefono.

Poiché i file archiviati in Secure Folder non vengono sottoposti a backup da nessuna parte, non è possibile recuperarli se vengono eliminati accidentalmente o se il telefono smette di funzionare. In precedenza potresti eseguire il backup del contenuto di Secure Folder sul tuo account Samsung, ma non è più così.

Condividi su:

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Sai davvero tutto su Whatsapp?

Leggi ora guide e trucchi su come usare al meglio WhatsApp

Pubblicità
Pubblicità