Come utilizzare Ripristino configurazione di sistema per ripristinare Windows

da | Windows, Computer

Ripristino configurazione di sistema è una funzionalità di Windows che consente di annullare le modifiche che causano problemi dopo un aggiornamento errato di Windows, modifiche al registro di Windows e installazione di driver difettosi.

Windows crea automaticamente un punto di ripristino quando installi un nuovo programma, driver o aggiornamento di Windows. Puoi anche creare punti di ripristino manualmente prima di apportare modifiche al tuo sistema, come modificare il registro di Windows, ecc. Ecco come utilizzare il ripristino del sistema su Windows per annullare le modifiche recenti al tuo sistema senza eliminare i tuoi file personali.

Il ripristino del sistema è disabilitato per impostazione predefinita sui computer Windows più recenti. Pertanto, dovrai configurare e abilitare il ripristino del sistema prima di poter utilizzare i punti di ripristino.

È possibile configurare e creare punti di ripristino su Windows dalla protezione del sistema. Se disponi di più unità di archiviazione e desideri creare punti di ripristino per esse, dovrai abilitare la protezione del sistema per le unità di archiviazione separatamente.

Un altro aspetto importante dei punti di ripristino è l’allocazione dello spazio di archiviazione. Windows, per impostazione predefinita, alloca il 20% dello spazio sull’unità di archiviazione per salvare i punti di ripristino. Tuttavia, è possibile aumentare o diminuire l’allocazione dello spazio a seconda di quanti punti di ripristino si desidera salvare alla volta.

Come utilizzare Ripristino configurazione di sistema su Windows

È possibile utilizzare il ripristino del sistema per annullare le modifiche indesiderate riportando il computer a un punto precedente nel tempo. Il ripristino del sistema non influisce sui file personali. Tuttavia, qualsiasi programma e driver installato di recente dopo la creazione del punto di ripristino verrà disinstallato.

Per eseguire un ripristino del sistema su Windows:

  • Premi il tasto Win e digita Ripristino configurazione di sistema .
  • Fare clic su Crea un punto di ripristino per aprire la finestra di dialogo Proprietà del sistema .
  • Apri la protezione del sistema .
  • Successivamente, fai clic su Ripristino configurazione di sistema 
  • In alternativa, premi Win + R per aprire Esegui, digita rstrui.exe e fai clic su OK per aprire Ripristino configurazione di sistema.
  • Fare clic su Avanti .
  • Ora è necessario selezionare un punto di ripristino per eseguire un ripristino del sistema. A seconda di come hai configurato Ripristino configurazione di sistema, potresti vedere più punti di ripristino o solo uno.
  • Per impostazione predefinita, vedrai solo i punti di ripristino più recenti. Fare clic su Mostra altri punti di ripristino per visualizzare tutti i punti di ripristino disponibili.
  • Selezionare un punto di ripristino e fare clic su Cerca programmi interessati per visualizzare i programmi e i driver che verranno disinstallati e reinstallati se si procede con il punto di ripristino selezionato. Fare clic su Chiudi .
  • Assicurarsi che sia selezionato il punto di ripristino corretto e fare clic su Avanti .
  • Nella finestra di dialogo di conferma, leggi la descrizione. Assicurati di salvare tutti i file aperti e chiudi altri programmi aperti.
  • Fare clic su Fine per avviare il processo di ripristino. Il computer si riavvierà per applicare le modifiche. Quindi, attendi il riavvio del computer. Se il ripristino ha esito positivo, verrà visualizzato un messaggio di successo.

Alcuni consigli utili per il Ripristino configurazione di sistema

Se Ripristino configurazione di sistema non riesce, puoi riprovare con lo stesso punto di ripristino o con un punto di ripristino diverso. Se il problema persiste, eseguilo dalla modalità provvisoria e verifica la presenza di altri problemi che impediscono al ripristino del sistema di funzionare su Windows .

Tieni presente che Windows elimina automaticamente i punti di ripristino meno recenti per fare spazio a nuovi punti di ripristino. Pertanto, il numero di punti di ripristino dipende dallo spazio massimo assegnato per la protezione del sistema.

In alternativa, puoi anche eliminare manualmente i punti di ripristino su Windows per recuperare spazio di archiviazione sul tuo computer. Se non desideri più creare punti di ripristino, puoi disabilitare il ripristino del sistema nelle impostazioni di protezione del sistema. Tuttavia, così facendo eliminerai anche tutti i punti di ripristino esistenti.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.