Come utilizzare ChatGPT di OpenAI

da | Siti web e servizi online

ChatGPT ha preso d’assalto il mondo ed è utilizzato in tutti i ceti sociali. Ma come si usa ChatGPT e vale la pena dedicare del tempo a imparare?

Inizialmente rilasciato nel novembre 2022, ChatGPT ha dato a molti di noi uno sguardo intrigante su come potrebbe essere un futuro con l’intelligenza artificiale. Forse uno in cui non dobbiamo preoccuparci di come scrivere un’e-mail al nostro capo o possiamo chiamare un assistente personale AI per spiegare concetti difficili in modo rapido e semplice.

Oltre a essere in grado di comporre un’e-mail di lavoro, ChatGPT può darti un feedback sulla tua presentazione, suggerirti un itinerario per un fine settimana fuori porta o fare brainstorming di nuove idee quando sei a corto di energie mentali. Con ChatGPT, digiti la tua richiesta e premi invio per vedere apparire una risposta davanti a te in pochi secondi.

Cos’è ChatGPT?

ChatGPT è un chatbot AI generativo in grado di rispondere a quasi tutte le tue domande, proprio come se Google fosse una persona con cui potresti avere una conversazione casuale.

ChatGPT è speciale perché non sembra di parlare con un computer. È in grado di conversare in linguaggio naturale e ricordare le cose che hai chiesto in precedenza e, nel primo del suo genere, può anche comprendere la voce e le immagini. Se hai scattato una foto del contenuto all’interno del tuo frigorifero, ad esempio, potrebbe suggerire qualcosa che potresti voler cucinare per cena in base agli ingredienti che hai.

Sviluppato da OpenAI, ChatGPT è stato addestrato su un’enorme quantità di dati provenienti da Internet, che probabilmente includevano raccolte di informazioni provenienti da luoghi come Wikipedia, blog, siti Web di istruzioni e articoli scientifici. ChatGPT ora può navigare sul web, aggiungendo più potenza a uno strumento incredibile.

Come funziona ChatGPT

ChatGPT è stato addestrato utilizzando un mix di apprendimento automatico e intervento umano, utilizzando un metodo chiamato apprendimento per rinforzo dal feedback umano (RLHF).

In effetti, la prima fase dell’addestramento prevedeva che gli esseri umani svolgessero il ruolo sia di un utente umano che di un assistente AI che conversavano. Ciò ha contribuito a dimostrare le risposte che gli esseri umani preferiscono e vanno verso la costruzione di un ampio set di dati per alimentare il modello.

Successivamente, è stato necessario creare un modello di ricompensa per l’apprendimento per rinforzo. Per fare ciò, i formatori umani di intelligenza artificiale sono intervenuti ancora una volta, ma questa volta è stato chiesto loro di classificare diverse risposte del modello in base alla qualità, aiutando ulteriormente ChatGPT a scegliere la risposta migliore.

Tutto questo per dire che gli esseri umani hanno contribuito ad addestrare ChatGPT a raggiungere un livello più elevato di precisione nelle sue risposte, ma anche per assicurarsi che suonasse naturale parlare con lui.

Come creare un account ChatGPT

Per accedere a ChatGPT, dovrai creare un account sul sito Web di OpenAI. Ti chiederà un’e-mail e un numero di telefono, oltre al motivo principale per cui desideri utilizzare OpenAI, sia per la ricerca, lo sviluppo di app o l’uso personale. Una volta registrato, torna su ChatGPT per iniziare e accedi al tuo account ChatGPT.

Puoi anche utilizzare il tuo account OpenAI per generare immagini dal testo utilizzando DALL-E, un altro modello di intelligenza artificiale sviluppato da OpenAI.

Come usare ChatGPT

Usare ChatGPT è semplice, grazie a un’interfaccia minimalista. Dopo la pagina di accesso di ChatGPT, come una normale app di messaggistica, digiti nella casella di testo e premi invio o fai clic sul pulsante di invio (simbolo dell’aeroplano di carta).

Le risposte vengono generate abbastanza velocemente e appaiono direttamente sotto la domanda. Eventuali domande di follow-up verranno aggiunte al thread di conversazione, che potrai rivedere in qualsiasi momento.

Le conversazioni vengono salvate e archiviate in un pannello a sinistra. Se desideri avviare una nuova conversazione, fai clic sull’icona del cestino accanto all’intestazione della conversazione per eliminare il thread oppure premi il pulsante Nuova chat per avviarne una nuova.

ChatGPT è ottimizzato per il dialogo, quindi non è necessario digitare frasi complete ogni volta che si ha una domanda di follow-up. Puoi provare a chiedere a ChatGPT di riassumere una risposta o parafrasare una risposta se all’inizio non sembra rispondere bene alla tua domanda.

Cosa chiedere a ChatGPT

Molte persone si rivolgono a Google quando vogliono chiedere come funziona qualcosa, ma setacciare un sito web richiede tempo. Invece di porre questa domanda su Internet, puoi utilizzare ChatGPT per ottenere una risposta rapida e diretta.

Per non parlare del fatto che c’è l’ulteriore vantaggio di non avere annunci fastidiosi. Puoi anche chiedere a ChatGPT di presentare le informazioni nel modo migliore per te, ad esempio come un elenco puntato invece di un paragrafo. E se la risposta ti passa per la testa, richiedi che le informazioni siano semplificate per una migliore comprensione.

ChatGPT può creare grafici, spiegare concetti difficili, generare storie uniche con immagini (utilizzando ChatGPT Plus) e altro ancora. In effetti, la tua immaginazione è l’unico limite.

Che cos’è l’app ChatGPT?

ChatGPT ha un’app per iOS e Android che vale la pena provare. Avere l’app sul telefono è comodo per le query rapide. Inoltre, l’interfaccia in stile messaggistica è una scelta naturale per l’uso mobile.

Assicurati di provare l’opzione speech-to-text, che ti consente di utilizzare il microfono per porre la tua domanda ad alta voce invece di digitare. Questo aggiunge un altro livello di facilità e accessibilità, che ci piace.

Navigare in Internet con ChatGPT

Come accennato in precedenza, ChatGPT può accedere a Internet ed è un punto di svolta. Per ottenere questa funzione, avrai bisogno di un abbonamento a ChatGPT Plus, che ti costerà $ 20 al mese. Tuttavia, la possibilità di accedere a informazioni in tempo reale potrebbe valere la pena per te.

Come abbiamo notato, tuttavia, ha pro e contro. Può accedere a informazioni più accurate e aggiornate sugli eventi attuali, ma è completamente suscettibile alla disinformazione e ai troll. Prendi le risposte di ChatGPT con le pinze e fai sempre ulteriori ricerche se prevedi di utilizzare le informazioni in un’applicazione ad alto rischio.

Evita di usare ChatGPT per consigli medici e non chiedergli consigli sugli investimenti. Dopotutto, si tratta semplicemente di un chatbot AI e non di un medico o di un oracolo.

C’è qualcosa che ChatGPT non può fare?

Un’area di sviluppo in corso è assicurarsi che ChatGPT non causi danni, comprese cose come l’incitamento all’odio, la fornitura di istruzioni per attività illegali e la produzione di informazioni false.

ChatGPT è addestrato a rifiutare richieste inappropriate. Ad esempio, se chiedi a ChatGPT qual è il modo migliore per bullizzare qualcuno online, si rifiuterà di rispondere.

Questa moderazione non è perfetta e le persone trovano sempre il modo di aggirare le restrizioni. Ma nello spirito di contribuire a creare un chatbot AI sicuro, sentiti libero di utilizzare i pulsanti pollice su/pollice giù per fornire feedback e aiutare a guidare il modello nella giusta direzione.

Verrà visualizzata una casella di testo che ti chiederà di spiegare i problemi, insieme ad alcune caselle di controllo che chiedono se la risposta è dannosa/pericolosa, non vera o non utile.

ChatGPT è un affascinante strumento di intelligenza artificiale in grado di rispondere a domande scottanti, spiegare concetti complicati o fare brainstorming di idee creative, solo per citare alcuni usi. La possibilità di porre domande di follow-up significa che puoi ottenere le informazioni che stai cercando molto più velocemente rispetto alla scansione su Internet.

Ciò non significa che sia perfetto, però. ChatGPT può comunque produrre risposte dannose e fornire informazioni errate. Per le attività a basso rischio, può davvero darci una mano, ma non fidatevi ciecamente di lui per decisioni importanti o sforzi seri.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.