Come usare il riconoscimento musicale su YouTube

da | YouTube

Dopo aver lanciato la funzionalità sull’app mobile di YouTube, il riconoscimento delle canzoni e il canticchiamento per cercare sono ora disponibili anche su YouTube Music. Una funzionalità di spicco è l’opzione di cantare o canticchiare una canzone, che alcuni concorrenti come Shazam non offrono. Tuttavia, dopo aver utilizzato entrambe le app per un po’, continuo a tornare a Shazam come app di riconoscimento musicale preferita. Ecco perché.

Come usare il riconoscimento musicale su YouTube

A differenza delle app dedicate al riconoscimento dei brani, per accedere alla funzionalità su YouTube e YouTube Music è necessario superare alcuni ostacoli.

  1. Avvia una delle due app sul tuo telefono
  2. Tocca il pulsante di ricerca nell’angolo in alto a destra.
  3. Quindi tocca l’icona del microfono e passa alla scheda Brano .
  4. L’app rileverà la canzone in riproduzione oppure potrai canticchiarla o canticchiarla tu stesso.

Gli utenti hanno segnalato che la funzione di riconoscimento delle canzoni su YouTube Music è scomparsa dopo essere apparsa per alcuni giorni. Tuttavia, i passaggi per avviare la funzione sono gli stessi su YouTube.

YouTube vs Shazam

Ora il processo è molto più semplice: apri l’app e tocca un pulsante. È ancora più veloce se hai il widget Shazam nella schermata iniziale, eliminando il passaggio di avvio dell’app.

Questo fa sì che i tocchi extra per riconoscere una canzone su YouTube sembrino troppi, ma abbastanza da essere fastidiosi. E il widget di YouTube funziona altrettanto bene come sostituto. Tocca il microfono sul widget, passa alla scheda “Canzone” e sei a posto.

Ciò che distingue la funzione di riconoscimento musicale di YouTube è hum-to-search. Puoi canticchiare o canticchiare una canzone che ti è rimasta in testa e, in un mondo ideale, YouTube dovrebbe dirti di cosa si tratta. Ha funzionato alla grande! Per lo più. Quando ha funzionato, ci sono voluti solo pochi secondi per riconoscere cosa stavo canticchiando e ha immediatamente fatto apparire la canzone pertinente su YouTube.

Non è chiaro quale database YouTube stia usando per il riconoscimento delle canzoni, ma sembra che il riconoscimento di una canzone dipenda molto dalla sua popolarità. Non ho avuto problemi a far sì che l’app trovasse tracce popolari di Bollywood e qualsiasi cosa dalla Billboard Top 40, ma perdeva tutto ciò che era lontanamente più vecchio o non mainstream. Funziona molto meglio anche se riesci a buttare lì anche solo poche parole invece di canticchiare semplicemente la canzone. Anche il riconoscimento del ronzio è migliorato notevolmente da quando la funzionalità è stata lanciata per la prima volta.

Shazam non offre questa funzionalità, quindi se intendi usare il ronzio per cercare, il riconoscimento delle canzoni di YouTube è l’opzione migliore.

Riprodurre la canzone dopo averla trovata è più facile con YouTube

Sebbene Shazam abbia alcune altre funzionalità , non lo uso per nient’altro che per il riconoscimento delle canzoni. Ecco dove entra in gioco il passaggio extra con Shazam. Dopo aver trovato una canzone su Shazam, riceverai un’anteprima da Apple Music, insieme a un pop-up per iscriverti. Se usi Apple Music, ottimo, sei a posto. Ma io non lo faccio e devo passare attraverso il passaggio extra di cercare la canzone su YouTube Music e aggiungerla alla mia playlist.

Quando identifichi una canzone su YouTube, otterrai i risultati su, beh, YouTube, ed è esattamente ciò di cui ho bisogno. Se usi YouTube Music , l’opzione di aggiungere immediatamente una canzone che identifichi a una playlist è fantastica. E, naturalmente, YouTube è sempre YouTube, quindi c’è molto di più da fare che trovare semplicemente musica.

Quindi, dopo più di un decennio di utilizzo di Shazam, potrebbe essere finalmente giunto il momento per me di cambiare. O di avere entrambi i widget nella mia schermata iniziale.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.