Come trovare una foto su Google

da | Siti web e servizi online

Un metodo molto utilizzato per trovare una persona, un paesaggio o uno specifico cotesto da una foto è Google Immagini, il motore di ricerca che utilizza le immagini al posto delle parole. Tramite questo servizio gratuito si possono trovare risultati inerenti alla nostra immagine, immagini simili, o siti web contenenti l’immagine o un’immagine simile. Per farlo c’è una funzione che si chiama ricerca inversa (Reverse Image Search).

Per usarla serve un Browser compatibile (Chrome, Firefox, Safari, Edge) o l’ultima versione dell’app Google App Google o l’app di Chrome Chrome. In questo articolo spiegheremo nel dettaglio come trovare una foto su Google e, quindi, come sfruttare questo motore di ricerca per tramite una foto presente sul proprio computer, sul proprio smartphone o sul proprio tablet, oppure un’immagine disponibile online. Una ricerca che usa, quindi, le foto invece che il testo.

Sarà nostro compito perciò illustrare: Come trovare una foto su Google sia dal computer che dal cellulare, mediante Google Immagini e le App Google disponibili per Android e iOS/iPadOS. Proseguiremo dicendo: Come trovare una foto della Galleria su Google dal cellulare e da computer e Come trovare una foto dall’account Google sempre da computer e dal cellulare. Per terminare accenneremo anche ad altri motori di ricerca alternativi atti allo stesso scopo.

Come trovare una foto su Google dal computer

Iniziamo cercando di capire come poter trovare una foto su Google da computer.

A tale scopo si può usare sia la ricerca testuale che la ricerca inversa, mediante Google Immagini, specifico per la ricerca delle immagini.

Per effettuare una ricerca testuale:

  • avviare il browser per navigare in Rete da computer (es. Chrome),
  • collegarsi alla home page di Google Immagini
  • inserire le parole chiave nella barra di ricerca presente al centro della schermata,
  • premere sull’icona della lente d’ingrandimento presente a destra,
  • oppure fare clic sul tasto Invio sulla tastiera.

Si aprirà la schermata con tutte le immagini associate alla ricerca effettuata.

Per cercare una foto su Google con maggiore facilità, si può usare il tasto Strumenti in alto ed i suoi menu che compaiono per applicare dei filtri:

  • facendo clic sul menu Dimensioni si può scegliere una delle opzioni disponibili tra:
    1. Qualsiasi Dimensione,
    2. Grandi,
    3. Medie,
    4. Icone,
  • cliccando sul menu Colore si può decidere il colore prevalente delle foto che ci interessano tra:
    1. Qualsiasi colore,
    2. Bianco e nero,
    3. Trasparente,
    4. o selezionando un colore esatto,
  • facendo clic sul menu Tipo si può determinare il tipo esatto di immagini da cercare scegliendo tra:
    1. Qualsiasi tipo,
    2. ClipArt,
    3. Disegni,
    4. GIF,
  • mediante il menu Data/ora si può decidere di vedere le foto che sono state pubblicate online, solo entro un determinato arco di tempo, impostando un’opzione a scelta tra:
    1. Qualsiasi data,
    2. Ultime 24 ore,
    3. Ultimi 7 giorni,
    4. Ultimo mese,
    5. Ultimo anno,
  • con il menu Diritti di utilizzo si possono visualizzare solo immagini rispondenti a determinati diritti di utilizzo tra:
    1. Tutti,
    2. Licenze Creative Commons,
    3. Licenze commerciali,
    4. altre licenze.

Infatti la classificazione delle immagini su Google non garantisce che le licenze delle foto siano libere per l’utilizzo e/o la modifica.

Nella parte in alto della pagina troviamo anche ulteriori parole chiave correlate, da selezionare per rendere ancora più precisa la ricerca.

Una volta trovata l’immagine di nostro interesse:

  • premere sopra la sua miniatura per ingrandirla,
  • si può utilizzare:
    1. il pulsante Visita per aprire direttamente il sito Internet su cui è stata pubblicata,
    2. il tasto Condividi per condividere l’immagine,
    3. il tasto Salva per aggiungere la foto alle immagini preferite.

Esiste anche la possibilità di inviare un feedback sul contenuto:

  • premendo sul pulsante con i tre punti in verticale in alto a destra,
  • scegliendo l’opzione Segnala questo risultato dal menu proposto.

Analizziamo adesso il funzionamento della ricerca inversa.

Per utilizzare questa funzionalità:

  • collegarsi alla pagina ufficiale di Google Immagini
  • premere sull’icona della macchina fotografica presente nella barra di ricerca,
  • decidere se ricercare un’immagine proveniente dal Web, incollando il link nel campo Incolla link immagine e premendo sul pulsante Cerca,
  • oppure se effettuare l’upload di una foto dal computer, premendo sul collegamento carica un file,
  • o trascinando l’immagine nell’area Trascina un’immagine qui.

Dopo qualche istante il servizio proporrà l’impiego di Google Lens, con una serie di foto simili a quella che abbiamo caricato nella scheda Cerca, mentre premendo sul tasto Trova fonte dell’immagine, in alto della foto stessa, si può risalire alla fonte dell’immagine e andare a consultare i link proposti a riguardo.

  • Regolando il rettangolo di selezione sull’immagine si può affinare la visione degli elementi correlati,
  • selezionando la scheda Testo in basso si trovano i testi nella foto,
  • accedendo a Traduttore si può tradurre ciò che c’è scritto nell’immagine.

Come cercare una foto su Google dal cellulare

Come cercare una foto su Google dal cellulare e dal tablet.

Google Immagini

Google Immagini è disponibile anche dai dispositivi mobili e funziona in un modo molto simile alla sua versione per PC, non è disponibile la funzione di ricerca inversa, ma solo quella testuale.

Per poter trovare una foto su Google agendo da mobile:

  • avviare il browser che utilizziamo dal nostro dispositivo mobile (es. Chrome su Android e Safari su iOS/iPadOS),
  • andare sulla home page di Google Immagini
  • digitare nella barra di ricerca le parole chiave da usare,
  • premere il tasto per avviare la ricerca (es. Cerca) che troviamo sulla tastiera virtuale del dispositivo.

Saranno proposte varie immagini rispondenti alla ricerca effettuata.

Si può affinare la visualizzazione dei risultati facendo tap sull’icona con i cursori in alto a sinistra e usando i filtri proposti.

  • Per visionare solo le foto più recenti:fare tap sulla voce Più recenti,
  • per visionare solo le GIF fare tap sulla voce GIF,
  • per vedere solo le immagini in alta definizione selezionare la voce HD.

Facendo tap su:

  1. Prodotto si può prendere visione solo delle immagini riguardanti dei prodotti acquistabili online,
  2. menù Colore si può selezionare uno dei colori disponibili per visualizzare solo le foto con una certa tinta prevalente,
  3. menu Diritti di utilizzo, si può scegliere le opzioni:
    • Licenze Creative Commons,
    • Licenze commerciali e altre licenze per visualizzare esclusivamente le foto rispondenti ai diritti di utilizzo in questione.

Nella parte alta della schermata ci sono altre parole chiave correlate da poter usare per migliorare la visualizzazione dei risultati.

Quando troviamo un’immagine che ci interessa:

  • fare tap sulla sua miniatura per vederla in modo ingrandito,
  • premendo sul tasto con i tre punti in verticale in alto a destra si possono scegliere dal menu proposto le opzioni:
    1. Salva per salvare immagine,
    2. Condividi per condividerla,
    3. Segnala per inoltrare a Google un feedback.

In basso ci sono i contenuti correlati, mentre sotto la foto scelta si trova il tasto Visita, per visitare il sito Internet su cui è pubblicata la foto.

App Google (Android/iOS/iPadOS)

Un altro metodo per trovare una foto su Google è quello di usare l’app Google, disponibile sia per Android che per iOS/iPadOS, che consente di cercare contenuti su Google e di trovare le foto, sia con la ricerca testuale che con la ricerca inversa.

Per effettuarne il download e l’installazione sul proprio dispositivo, se non è già installata:

  • con Android:
    1. accedere alla sezione del Play Store
    2. premere sul tasto Installa,
  • con iOS/iPadOS:
    1. accedere alla sezione dell’App Store
    2. premere sul tasto Ottieni,
    3. fare tap su Installa,
    4. autorizzare l’operazione mediante Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

A questo punto:

  • avviare l’app sfiorando la sua icona che è stata aggiunta alla home screen,
  • dalla sua schermata principale, per eseguire la ricerca testuale digitare nella barra di ricerca le parole chiave da usare,
  • premere il tasto per avviare la ricerca (es. Cerca) che troviamo sulla tastiera virtuale del dispositivo,
  • selezionare la scheda Immagini nella schermata seguente,
  • procedere in maniera analoga a come già visto nel capitolo precedente.

Per quanto riguarda la ricerca inversa:

  • fare tap sull’icona della macchina fotografica, sulla barra di ricerca, per caricare una foto su Google dalla galleria del dispositivo, mediante l’elenco in basso,
  • oppure scattarne una con la fotocamera, premendo sul pulsante con la macchina fotografica in cima alla schermata,
  • usare la scheda Cerca in basso per prendere visione de contenuti correlati,
  • regolando il rettangolo di selezione sulla foto se ne può affinarne la visione.

Facendo tap sull’icona con il mappamondo e la lente d’ingrandimento in basso a destra, è possibile risalire alla fonte, mentre premendo sul tasto (…) in alto a destra, si può selezionare l’opzione Invia feedback.

Nella parte in basso della schermata si trovano le schede:

  1. Traduci, per tradurre i testi in foto,
  2. Testo, per estrapolare i testi,
  3. Compiti, per risolvere equazioni matematiche,
  4. Shopping, per fare acquisti,
  5. Luoghi , per avere maggiori dettagli sui luoghi,

Come trovare una foto della Galleria su Google

Vediamo ora come trovare le foto caricate nella galleria di Google Foto.

Trovare una foto della Galleria su Google un’operazione semplice sia agendo da cellulare (o tablet) che da computer.

Dal cellulare

L‘app Google Foto, è disponibile per:

  1. Android
  2. iOS/iPadOS

Consente di sincronizzare le foto e i video della galleria del cellulare (o del tablet) su uno spazio online. Le foto archiviate sullo spazio cloud del servizio, con uno spazio di archiviazione previsto di 15 GB gratuiti, possono essere visualizzate anche da smartphone e tablet.

Vediamo come fare:

  • avviare l’app di Google Foto sul dispositivo, sfiorando l’icona dalla home screen,
  • effettuare il login al proprio account Google (se necessario),
  • sfiorare il tasto Esegui backup come [nome],
  • concedere i permessi richiesti, per mettere una foto su Google dal telefono (o dal tablet).

Per continuare e trovare le foto salvate su Google:

  • sfiorare la voce Cerca situata in basso,
  • digitare nella barra di ricerca una parola chiave.

Le foto vengono automaticamente suddivise in base al luogo e al periodo in cui sono state scattate. Ad esempio, per vedere gli scatti legati al nostro viaggio a Firenze:

  • scrivere Firenze,
  • premere sul tasto per avviare la ricerca (es. Cerca) annesso alla tastiera virtuale.

In questo modo, compariranno a schermo tutte le immagini legate a quell’evento.

Si possono cercare immagini anche in base a ciò che ritraggono:

  • es. torta di compleanno per visualizzare le foto che ritraggono una torta di compleanno,
  • oppure [nome persona] per visualizzare le foto che ritraggono la persona cercata.

Sempre dalla sezione Cerca si vedono le foto organizzate da Google Foto per tipologia, selezionando le voci che troviamo nelle sezioni:

  1. Le tue attività,
  2. Creazioni,
  3. Categorie. .

Da computer

Google Foto è accessibile anche tramite browser, da computer ed il suo funzionamento è identico a quello dell’app per Android e iOS/iPadOS che abbiamo visto.

Per utilizzare Google Foto computer:

  • andare sul sito ufficiale del servizio
  • premere sul pulsante azzurro Vai a Google Foto presente al centro della pagina,
  • effettuare il login al proprio account Google (se necessario) per trovare tutte le foto caricate dallo smartphone,
  • se, in precedenza, non avevamo provveduto a pubblicare una foto su Google o anche più scatti, se ne può effettuare la selezione dal computer con un clic sul tasto Carica in alto a destra.

Per trovare le proprie foto su Google:

  • digitare le parole chiave nella barra di ricerca in alto,
  • premere il tasto Invio sulla tastiera.

Ad esempio per vedere gli scatti di un viaggio in Sicilia:

  • scrivere “Sicilia”,
  • premere il tasto Invio sulla tastiera.

Compariranno a schermo tutte le foto legate alla ricerca effettuata.

Dalla sezione Esplora, tramite il menu laterale di sinistra, si visualizzano le immagini suddivise direttamente da Google Foto per tipologia, selezionando le voci che troviamo nelle sezioni:

  1. Le tue attività,
  2. Creazioni,
  3. Categorie.

Come trovare foto account Google

Vediamo come trovare foto account Google.

Da computer

Da computer si può procedere tramite qualsiasi browser per la navigazione Web, sfruttando il portale ufficiale Google Contatti, che permette di:

  • gestire la rubrica del proprio account Gmail,
  • visualizzare l’immagine associata agli account Google dei propri contatti.

Per procedere:

  • collegarsi alla home page di Google Contatti
  • effettuare il login al proprio account Google (se necessario),
  • compariranno sullo schermo tutti i contatti associati al nostro profilo.

Se non riusciamo a visualizzare i contatti:

  • premere sul pulsante Crea contatto presente in alto a sinistra,
  • aggiungere l’account del nostro amico, completando i campi Nome, Cognome, Società, Qualifica, Email, Telefono e Note.

Per visualizzare la foto profilo associata a un contatto:

  • premere sul nome dell’account,
  • in alto a sinistra troveremo la foto dell’account,
  • premendoci sopra potremo anche caricare un’immagine dal computer per ricordare meglio la persona.

Dal cellulare

Anche l’app Google Contatti per cellulare (e tablet), solo per Android, permette di visualizzare la foto del profilo Google altrui.

Per procedere:

  • avviare l’applicazione in oggetto, quasi sicuramente preinstallata sullo smartphone, ma in caso contrario se ne può effettuare il download dalla sezione del Play Store con la consueta procedura,
  • selezionare l’account Google in cui abbiamo salvato i contatti,
  • premere sul nome della persona di nostro interesse,
  • troveremo l’ immagine del profilo in alto e potremo ingrandirla con un tap su di essa.

Nel caso in cui non avessimo salvato i contatti sul proprio account Google, ciò si può fare:

  • premendo sull’icona (+) presente in basso a destra,
  • completando, nella schermata che si apre, i campi Nome, Cognome, Società, Telefono, Cellulare, Email e Casa,

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.