Come trovare un telefono Android perso

da | Android, Smartphone

Nella maggior parte dei casi, è facile rintracciare il tuo telefono Android smarrito. Puoi anche bloccarlo in modo che nessun altro possa accedere ai tuoi dati memorizzati e, nel peggiore dei casi, ripristinarli alle impostazioni di fabbrica da remoto. Continua a leggere per scoprire come trovare il tuo telefono Android smarrito.

Come rintracciare il telefono smarrito o rubato utilizzando il PC

Per rintracciare il tuo telefono smarrito, utilizza il servizio Trova il mio dispositivo di Google dal Web sul tuo PC o laptop.

  1. Apri il sito Web Trova il mio dispositivo in un browser sul tuo PC. Accedi con l’account Google collegato al tuo telefono rubato o smarrito.
  2. Seleziona il dispositivo che desideri monitorare dalla parte superiore della barra laterale sinistra. Per impostazione predefinita, il servizio visualizza la posizione del dispositivo utilizzato più di recente.
  3. Trova il mio dispositivo mostrerà lo stato attuale del tuo dispositivo rubato o smarrito: la durata della batteria e quando è stato visto online l’ultima volta. La mappa si aggiornerà inoltre automaticamente per mostrare l’ultima posizione nota del dispositivo.
  4. Puoi fare clic su Riproduci suono per far squillare il tuo dispositivo in modo da poter scoprire dove si trova. Questo è perfetto se hai appena smarrito il telefono.
  5. Se non riesci a raggiungere fisicamente il tuo telefono Android smarrito, fai clic sull’opzione Dispositivo protetto . Ciò bloccherà il tuo telefono e ti disconnetterà dal tuo account Google, impedendo al ladro di accedere ai dati memorizzati su di esso. Puoi continuare a monitorare la posizione del tuo telefono dopo averlo bloccato e persino visualizzare un messaggio sulla schermata di blocco.
  6. Se le possibilità di ritrovare il tuo telefono Android smarrito sono scarse o ci sono dati sensibili che non dovrebbero finire in mani sconosciute, fai clic su Cancella dispositivo . Dovrai inserire la password del tuo account Google per confermare questo passaggio. Ma il tuo dispositivo verrà cancellato solo quando si connetterà a Internet.

Oltre ai telefoni, puoi utilizzare Trova il mio dispositivo per monitorare orologi Wear OS e tablet Android. I Pixel Buds di Google e alcuni auricolari selezionati di terze parti supportano anche la rete Trova il mio dispositivo.

Come trovare il tuo telefono Android smarrito utilizzando un altro dispositivo Android

Tutti i telefoni e tablet Android sono dotati dell’integrazione Trova il mio dispositivo di Google. Questa funzione ti consente di tracciare la posizione del tuo telefono o riprodurre un suono, facilitandone la localizzazione in caso di smarrimento o furto.

Non devi fare nulla per configurare Trova il mio dispositivo su Android. Viene configurato automaticamente quando accedi per la prima volta con il tuo account Google sul telefono.

Affinché il monitoraggio Trova il mio dispositivo funzioni, il telefono Android smarrito deve essere connesso a una rete Wi-Fi o cellulare. Puoi visualizzare solo l’ultima posizione nota del telefono senza accesso a Internet.

  1. Apri l’ app Google Trova il mio dispositivo su un altro telefono Android. Se è il tuo dispositivo, accedi con il tuo account Google. Altrimenti, tocca Accedi come ospite e seleziona il telefono che desideri monitorare.
  2. Trova il mio dispositivo proverà a rintracciare il tuo telefono Android smarrito. Se il dispositivo non è raggiungibile, verrà visualizzata la sua ultima posizione nota. Puoi visualizzare il numero IMEI del tuo telefono o accedere all’opzione di ripristino delle impostazioni di fabbrica toccando l’ icona a forma di ingranaggio accanto al suo nome.
  3. Se hai smarrito il telefono, tocca Riproduci suono per farlo squillare e aiutarti a localizzarlo. Il tuo dispositivo squillerà per cinque minuti anche in modalità silenziosa.
  4. Tocca Proteggi dispositivo se desideri bloccare il dispositivo, uscire dal tuo account Google e visualizzare un messaggio sulla schermata di blocco.

Se non hai abilitato l’accesso alla posizione sul telefono smarrito, Trova il mio dispositivo non sarà in grado di fornire una posizione precisa.

Come rintracciare il tuo telefono Samsung smarrito

I telefoni Samsung sono dotati di un proprio meccanismo antifurto e di tracciamento chiamato SmartThings Find. Sebbene sia simile a Trova il mio dispositivo di Google, il servizio di tracciamento di Samsung presenta alcuni vantaggi. Tuttavia, devi aver effettuato l’accesso al tuo dispositivo Galaxy con il tuo account Samsung affinché SmartThings Find funzioni.

  1. Passare al sito Web SmartThings Find sul PC o sul telefono.
  2. Accedi con lo stesso account Samsung collegato al telefono smarrito.
  3. Una barra laterale a sinistra mostra tutti i dispositivi collegati al tuo account. Da qui, seleziona il telefono smarrito. La mappa verrà quindi aggiornata automaticamente per mostrare l’ultima posizione nota del telefono.
  4. Se il telefono è in movimento, puoi utilizzare l’ opzione Traccia posizione per controllarne la posizione ogni 15 minuti. Accanto ad essa vedrai anche altre opzioni come Suoneria , Blocca e Cancella dati .

C’è anche un’opzione Prolunga durata della batteria che prolungherà la durata della batteria del tuo telefono, permettendoti di monitorarlo più a lungo.

SmartThings Find è più avanzato del servizio Trova il mio dispositivo di Google. Può mostrare la posizione del tuo telefono anche quando non ha una connessione Internet attiva. Questa funzione funziona eseguendo il ping di altri telefoni Galaxy nelle vicinanze tramite Bluetooth e trasmettendo la posizione del telefono smarrito utilizzandoli.

Riesci a trovare il tuo telefono Android smarrito utilizzando il tuo numero di telefono?

Purtroppo, la risposta è no. Nessuno strumento disponibile online ti consente di rintracciare il tuo telefono smarrito utilizzando un numero di telefono. Solo le forze dell’ordine hanno questa capacità, poiché altrimenti rappresenterebbe un rischio per la privacy. Quindi, anche se perdi il telefono con la scheda SIM al suo interno, non potrai rintracciarlo.

Allo stesso modo, non puoi utilizzare il numero IMEI del tuo telefono per rintracciarlo da solo. Tuttavia, puoi provare a contattare il tuo operatore di rete o le forze dell’ordine, poiché hanno gli strumenti necessari per farlo per te.

Anche se Trova il mio dispositivo semplifica il monitoraggio del tuo telefono Android smarrito o smarrito, per funzionare richiede una connessione Wi-Fi o cellulare attiva. Inoltre, non è infallibile; un ladro può rimuovere la carta SIM e renderla più difficile da rintracciare. Tuttavia, un telefono con eSIM dovrebbe impedirlo e consentirti di monitorare il tuo dispositivo più a lungo.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.