Come trovare ed eliminare la posta indesiderata in Gmail: 6 semplici modi

da | Siti web e servizi online

Hai problemi a gestire la tua casella di posta Gmail? Dai un’occhiata a questi semplici metodi per trovare ed eliminare la posta indesiderata senza sforzo.

La tua casella di posta Gmail è piena di posta indesiderata? Se sei stanco di cercare tra migliaia di messaggi, abbiamo raccolto i migliori suggerimenti per identificare ed eliminare immediatamente la posta indesiderata.

1. Annulla l’iscrizione alle e-mail con un clic utilizzando Trimbox

Se stai cercando un modo veloce per pulire la tua casella di posta Gmail senza annullare manualmente l’iscrizione a ogni mailing list, puoi utilizzare un’estensione di Chrome. Trimbox è un’estensione gratuita del browser che ti consente di annullare l’iscrizione alle mailing list indesiderate con un solo clic.

Dopo una rapida procedura di registrazione, Trimbox identifica rapidamente eventuali mailing list a cui sei attualmente iscritto nel tuo account Gmail. Non ci sono finestre separate da visualizzare: gli strumenti di Trimbox si trovano tutti nell’interfaccia di Gmail per un flusso di lavoro più veloce.

Accanto a ogni email c’è una piccola icona a forma di forbice, che ti consente di annullare l’iscrizione a una determinata mailing list. Dopo aver fatto clic sull’icona delle forbici, puoi eliminare tutte le email da una mailing list facendo clic sull’icona del cestino. Nel complesso, Trimbox fa un ottimo lavoro nell’identificare e rimuovere la posta indesiderata se le mailing list ti fanno impazzire.

2. Individua le e-mail indesiderate utilizzando un’app Email Cleaner

Se controlli spesso la posta elettronica sul tuo cellulare, niente può essere più frustrante che spulciare la posta indesiderata per leggere informazioni importanti. CleanFox è un dispositivo anti-spam e per la rimozione della posta indesiderata che ti aiuta ad affrontare il sovraccarico quotidiano ed eliminare le distrazioni dalla tua vita digitale.

L’app rileva in modo intelligente le e-mail con il tasso di apertura più basso mostrando le e-mail che apri raramente. In questo modo, puoi rimuovere prima le email che disturbano maggiormente la tua produttività prima di passare alle email che potrebbero avere una certa importanza.

Per un’elaborazione superveloce, puoi scorrere in una delle tre direzioni: una per eliminare definitivamente le email, una per eliminare un’email ma ricevere aggiornamenti futuri dal mittente e un’altra per continuare a ricevere email. Puoi anche passare a una visualizzazione elenco che divide le email in tre categorie: Tutte , Newsletter e Spam .

CleanFox ti consente di aggiungere più account di posta elettronica all’interno dell’app, ognuno dei quali viene analizzato separatamente. C’è anche un pratico strumento di ricerca per individuare immediatamente un mittente specifico. Nella visualizzazione elenco sono disponibili opzioni di ordinamento aggiuntive che consentono di ordinare le e-mail in base al numero ricevuto da un mittente o in base al tasso di apertura. Con un’app di posta elettronica come CleanFox, non dovrai pensarci due volte prima di creare un ambiente pulito per la tua casella di posta Gmail.

Scarica : CleanFox per Android | iOS

3. Elimina in blocco le email nella tua casella di posta Gmail

Avere una casella di posta Gmail piena crea molti problemi, ma per molti è inevitabile. La distrazione non è l’unico problema. Con uno spazio di archiviazione limitato, potresti ricevere errori email e avere interrotto l’accesso per modificare e creare file in app collaborative come Documenti e Fogli Google.

Fortunatamente, esiste un modo per eliminare in blocco le email in Gmail, così puoi ridurre a zero la tua casella di posta e semplificare la tua vita digitale . Questo metodo funziona meglio nella versione web. Innanzitutto, assicurati di aver effettuato l’accesso all’account Google corretto.

Nell’angolo in alto a sinistra della posta in arrivo, fai clic sulla casella di controllo quadrata . Questo selezionerà tutte le conversazioni nella pagina corrente. Successivamente, devi indicare a Gmail di selezionare l’intera casella di posta. C’è un pulsante per farlo chiamato ” Seleziona tutte le conversazioni nella posta in arrivo “, mostrato di seguito:

Ora puoi eliminare tutto. Fai clic sull’icona del cestino nella barra degli strumenti in alto per spostare tutte le email selezionate nella cartella del cestino. Se hai eliminato alcune email importanti, puoi accedervi per un massimo di 30 giorni nella cartella Cestino prima che vengano eliminate definitivamente, quindi non preoccuparti. 

4. Condensa le e-mail in un riepilogo quotidiano utilizzando Slimbox

Visualizzare una casella di posta in disordine può impedirti di concentrarti su ciò che è importante. Grazie a Slimbox puoi ricevere riepiloghi giornalieri via email per elaborare più velocemente le informazioni rilevanti.

Durante il processo di registrazione, puoi scegliere quali mittenti di posta elettronica correnti conservare, eliminare o spostare nella cartella Slimbox dedicata. Slimbox ti invia ogni giorno un riepilogo delle tue email, così non perderai mai nulla di importante. Crea inoltre un’etichetta personalizzata all’interno di Gmail (intitolata Slimbox), in modo da poter visualizzare le tue iscrizioni e-mail in qualsiasi momento.

Grazie ai suoi riepiloghi giornalieri, riceverai un’e-mail condensata contenente tutto ciò che scegli di conservare, invece di lasciare che notifiche costanti interrompano la tua routine. Questo è un ottimo modo per evitare che le e-mail incidano sulla tua produttività . Slimbox è gratuito per 30 giorni prima che sia richiesto un abbonamento al generoso $ 1 al mese.

5. Contrassegna le e-mail indesiderate come spam in Gmail

Sebbene Gmail rilevi automaticamente le email dall’aspetto sospetto come spam, non è accurato al 100%. Contrassegnare le email come spam aiuta a mantenere sicura la tua casella di posta e ti impedisce di ricevere future email indesiderate.

Ecco come contrassegnare un’e-mail come spam in Gmail:

  1. Fare clic sull’e-mail per contrassegnarla come spam.
  2. Sul lato sinistro del pannello superiore, fai clic sul pulsante denominato Segnala come spam .

Segnalare le email come spam aiuterà Gmail a rilevare email simili in futuro, così potrai mantenere una casella di posta intatta. Per un’opzione più rigorosa, puoi bloccare un mittente. Questa opzione impedirà l’invio di tutte le future email del mittente. Ciò è particolarmente utile quando ricevi troppe email da una fonte. Per bloccare una persona su Gmail, fai clic sul menu dei tre punti nell’angolo in alto a destra di un’e-mail, quindi seleziona Blocca utente .

6. Utilizza gli operatori di ricerca in Gmail

Gli operatori di ricerca di Gmail ti aiutano a restringere i tipi di email utilizzando query di ricerca personalizzate. L’utilizzo di query diverse può aiutarti a identificare i tipi di email che non desideri più ricevere, comprese le email di spam.

Il primo modo per utilizzare gli operatori di ricerca è specificare il mittente. In questo modo, puoi trovare tutte le email indesiderate inviate da un’unica fonte. Puoi ottenere questo risultato utilizzando il comando from:. Basta digitare il nome del mittente dopo i due punti.

Un altro modo per utilizzare gli operatori è utilizzare l’ allegato: comando. Ciò aiuta a identificare le email di grandi dimensioni con allegati che non ti servono più. Puoi anche cercare le email per dimensione digitando il comando large:. Ad esempio, puoi digitare più grande: 4 MB per cercare tutte le e-mail indesiderate di dimensioni superiori a quattro megabyte. Gli operatori di ricerca sono un ottimo modo per elaborare manualmente le e-mail indesiderate senza utilizzare software di terze parti.

Iscriversi a innumerevoli siti web è diventata una seconda natura nella società odierna. Di conseguenza, può essere quasi impossibile tenere sotto controllo la posta in arrivo di Gmail o ripulirla regolarmente. Per fortuna, utilizzando questi suggerimenti, puoi identificare la posta indesiderata senza dedicare ore alla ricerca manuale.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.