Come trovare e modificare l’indirizzo IP sul tuo Mac

da | MacOS, Computer

Hai bisogno di ricontrollare l’indirizzo IP del tuo Mac o modificarlo per evitare un conflitto di rete? Ti mostreremo come trovare e modificare facilmente l’indirizzo IP del tuo Mac.

Come trovare il tuo indirizzo IP su un Mac

Il modo più semplice per verificare l’indirizzo IP del tuo Mac è tramite il pannello Rete in Impostazioni di sistema . Fai clic sul menu Apple nell’angolo in alto a sinistra dello schermo e scegli Impostazioni di sistema per aprirlo oppure utilizza Cmd + Spazio per cercare “impostazioni” con Spotlight.

Qui, fai clic su Rete dalla barra laterale di sinistra per aprire il menu pertinente. La tua rete attuale viene visualizzata in alto, con un punto verde Connesso : si tratta di Wi-Fi , presupponendo che tu stia utilizzando una connessione wireless. Fai clic su quello che stai utilizzando.

Nella pagina risultante, vedrai in alto il nome della tua rete attuale. Fare clic sul pulsante Dettagli accanto per aprire una nuova finestra con informazioni complete sulla rete.

Lì vedrai un campo dell’indirizzo IP , che mostra l’attuale indirizzo IP privato del tuo Mac sulla tua rete. Per comodità viene mostrato anche l’indirizzo IP del Router . Puoi selezionare questi indirizzi per copiarli e incollarli altrove.

Visualizza l’indirizzo IP del tuo Mac tramite il terminale

Il metodo sopra descritto è rapido e affidabile, ma puoi anche vedere l’indirizzo IP del tuo Mac utilizzando un comando del Terminale se non vuoi fare clic su più menu. Apri Terminale cercandolo su Spotlight ( Cmd + Spazio ).

Successivamente, inserisci il seguente comando per mostrare il tuo indirizzo IP su una connessione Wi-Fi:

ipconfig getifaddr en0

Per una connessione Ethernet, utilizzare invece questo comando:

ipconfig getifaddr en1

Come cambiare l’indirizzo IP del tuo Mac

Anche se in alcuni casi visualizzare l’indirizzo IP del tuo computer è sufficiente, che dire quando hai bisogno di ottenere un nuovo indirizzo IP sul tuo Mac? Ciò è necessario se vedi il messaggio “un altro dispositivo sta utilizzando il tuo indirizzo IP”, anche se puoi modificare il tuo indirizzo IP anche per altri motivi.

Per modificare l’indirizzo IP del tuo Mac, torna allo stesso menu Rete menzionato sopra. Nella finestra in cui hai confermato l’indirizzo IP del tuo Mac, fai clic sul menu TCP/IP a sinistra. Questo mostra maggiori dettagli sulla connessione di rete attuale del tuo Mac. Accanto a Configura IPv4 , probabilmente vedrai Utilizzo di DHCP .

DHCP, o Dynamic Host Configuration Protocol , consente ai router di gestire automaticamente gli indirizzi IP. Questo è il motivo per cui quando colleghi un nuovo dispositivo alla tua rete, non devi selezionare manualmente un indirizzo IP aperto.

Per ottenere un nuovo indirizzo IP dal router, fare clic sul pulsante Rinnova DHCP Lease . Ciò comporterà che il tuo computer rilasci il suo indirizzo IP e ne ottenga uno nuovo, il che dovrebbe risolvere eventuali errori IP duplicati.

Come impostare un indirizzo IP manuale su macOS

Se desideri un maggiore controllo sulle impostazioni di rete del tuo Mac, puoi assegnare manualmente un indirizzo IP (chiamato anche IP statico). Con questa opzione, l’indirizzo specificato non cambierà per il tuo dispositivo, il che può ulteriormente aiutare a risolvere i problemi con indirizzi IP duplicati.

Per impostare un indirizzo IP statico sul tuo Mac, torna alla scheda TCP/IP menzionata sopra. Nel campo Configura IPv4 , fai clic su Utilizzo di DHCP e modificalo in Utilizzo di DHCP con indirizzo manuale .

Puoi anche scegliere Manualmente se lo desideri. Tuttavia, la prima opzione è più comoda in quanto richiede solo di specificare l’indirizzo IP, quindi non è necessario confermare altre informazioni come l’IP del router.

Trovare un indirizzo IP inutilizzato

Quando imposti un IP manuale, dovrai scegliere un indirizzo IP che non sia già in uso sulla tua rete. Altrimenti creerai un problema di IP duplicato. Sebbene sia possibile accedere al router per verificare gli indirizzi IP in uso , è più veloce verificarne uno aperto utilizzando il Terminale.

Per fare ciò, devi prima conoscere il formato IP della tua rete. Lo troverai nella scheda TCP/IP visitata in precedenza: l’indirizzo del router è il formato utilizzato dalla tua rete. Spesso è 192.168.0.X (con l’ultima cifra univoca per ciascun dispositivo) ma dovresti ricontrollare qual è il tuo.

Una volta che lo sai, usa Cmd + Spazio per aprire Spotlight e cercare Terminale. Quindi inserisci il seguente comando per eseguire il ping di un indirizzo e vedere se esiste sulla tua rete, sostituendo l’indirizzo con quello che desideri utilizzare:

ping 192.168.0.102

Se il risultato è qualcosa come 64 byte da 192.168.0.102 seguiti da altre informazioni, significa che un dispositivo con quell’indirizzo esiste sulla tua rete e sta rispondendo al tuo ping. Non utilizzare quell’indirizzo per il tuo Mac; prova di nuovo il comando ping con un nuovo indirizzo finché non ne trovi uno disponibile.

Se hai molti dispositivi sulla tua rete, potresti voler utilizzare il comando arp -a per filtrare le opzioni non disponibili. Questo mostra tutti gli indirizzi IP sulla tua rete contemporaneamente, mostrando ciò che è già in uso.

Quando il tuo ping verso un IP mostra ripetutamente Request timeout , hai trovato un indirizzo libero. È possibile inserire l’indirizzo IP nel campo Indirizzo IPv4 della pagina delle impostazioni di rete . Una volta fatto questo e confermato con OK , l’indirizzo IP del tuo Mac rimarrà lo stesso a meno che non lo cambi.

Prenotazione manuale di un IP nel router

Per ottenere i migliori risultati, quando imposti un indirizzo IP manuale sul tuo Mac, dovresti riservare quell’indirizzo anche nel tuo router. In questo modo, il tuo router sa che il tuo Mac si aspetta di utilizzare sempre lo stesso indirizzo.

Per aprire il pannello di gestione del tuo router, apri il browser e digita l’indirizzo IP che appare accanto a Router nel pannello TCP/IP che hai utilizzato in precedenza. Dovrai quindi accedere con l’amministratore e la password del router, che è diversa dalla password con cui ti connetti al Wi-Fi.

Se non hai mai effettuato l’accesso al router prima, controlla Routerpasswords.com per trovare l’impostazione predefinita per il tuo, quindi assicurati di modificarla per sicurezza. 

Le opzioni di prenotazione dell’indirizzo IP differiranno leggermente a seconda del router. Sul mio router ASUS, ad esempio, il menu pertinente si trova in LAN > DHCP Server . Attiva Abilita assegnazione manuale , quindi nella casella sottostante puoi selezionare un dispositivo e riservargli un indirizzo IP. Non è necessario modificare il server DNS , ma potresti voler impostare il nome host , la descrizione o una casella simile per ricordare cosa è cosa.

Dato che il router identifica i dispositivi tramite l’indirizzo MAC (non correlato alla piattaforma Mac), dovrai selezionare il tuo Mac dall’elenco. In precedenza ho assegnato un nome ai miei dispositivi (sotto Mappa di rete ) per facilitarne l’identificazione. 

Risoluzione dei problemi relativi ai conflitti di indirizzi IP

Se hai bisogno di modificare l’indirizzo IP del tuo Mac perché hai visualizzato l’errore “un altro dispositivo sta utilizzando il tuo indirizzo IP”, reimpostare e rinnovare il tuo indirizzo IP o assegnare un IP manuale dovrebbe aver risolto il problema. In caso contrario, abbiamo una guida per risolvere i conflitti di indirizzi IP che dovresti consultare successivamente.

Due dispositivi sulla tua rete non possono avere lo stesso indirizzo, poiché il tuo router non saprà quale è quale. Questo è il motivo per cui vedi questo messaggio, cosa che non dovrebbe accadere a meno che il tuo router non funzioni o tu abbia assegnato manualmente un indirizzo duplicato.

Tuttavia, può verificarsi anche se un computer rimane in modalità di ibernazione per un lungo periodo; quando si riattiva, potrebbe avere un vecchio indirizzo IP che il tuo router ha assegnato a qualcos’altro. In tal caso, il rilascio e il rinnovo dell’indirizzo come descritto sopra dovrebbero risolvere il problema.

Indirizzi IP pubblici e privati ​​su Mac

Infine, dovremmo menzionare rapidamente i due diversi tipi di indirizzi IP per chiarezza.

Tutto ciò di cui abbiamo discusso sopra riguarda gli indirizzi IP privati, che vengono utilizzati solo sulla tua rete. La maggior parte delle reti domestiche utilizza lo stesso intervallo di indirizzi (spesso inizia con 192.168.0.X ), ma tali valori vengono utilizzati solo dalla rete locale. Un IP privato manuale (o statico) semplifica l’individuazione dei dispositivi sulla rete tramite i loro indirizzi IP.

Al contrario, il tuo IP pubblico è ciò che vede il resto di Internet quando qualsiasi dispositivo sulla tua rete va online. Anche se puoi pagare il tuo ISP per un indirizzo IP statico, un IP pubblico dinamico va bene per la maggior parte delle persone. Il tuo IP pubblico non influisce sull’errore “un altro dispositivo sta utilizzando il tuo indirizzo IP” che potresti visualizzare sul tuo Mac.

Per trovare il tuo IP pubblico, cerca semplicemente “qual è il mio indirizzo IP” su Google o visita un sito come MyIP.com .

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo in nostro canale Whatsapp.