Come trasferire i giochi da un telefono Android ad un altro senza perdere i risultati

da | Android

Man mano che i giochi Android diventano più robusti e approfonditi, potresti voler spostare i progressi del gioco tra telefoni. Questa guida mostra come trasferire facilmente i progressi di gioco tra telefoni Android utilizzando il cloud e un metodo manuale, nel caso in cui un determinato gioco non supporti il ​​salvataggio nel cloud.

Sposta l’avanzamento del gioco tramite il cloud

La prima cosa da notare è che non esiste un sistema di salvataggio nel cloud universalmente implementato per i giochi Android. Google Play Games ha il proprio metodo di salvataggio nel cloud, ma non tutti i giochi lo utilizzano. Per confermare, apri la pagina di un gioco, tocca Informazioni su questo gioco , scorri verso il basso fino alla sezione Ulteriori informazioni e cerca l’ indicatore Utilizza Google Play Giochi .

Dovrai inoltre avere l’ app Google Play Games installata su entrambi i telefoni, poiché viene utilizzata attivamente dalle app supportate per fornire funzionalità di sincronizzazione e monitoraggio dei risultati. Inoltre, dovrai accedere utilizzando lo stesso account Google su entrambi i dispositivi.

Quando apri un gioco e ti viene chiesto di accedere a Google Play Games, fallo. Alcuni giochi non vengono visualizzati all’avvio, ma puoi andare alle impostazioni e cercare un’opzione di accesso . Ti verrà richiesto l’account Google Play Games che desideri utilizzare per accedere. Dopo l’accesso iniziale, il gioco accederà automaticamente e sincronizzerà tutti i progressi, purché sia ​​disponibile una connessione Internet.

Trasferisci manualmente i progressi di gioco senza un account Google

Per i giochi che non supportano il backup/trasferimento nel cloud o che non sono stati scaricati da Google Play Store, prova a spostare manualmente il file dei dati di salvataggio. Sfortunatamente, il processo è diventato molto più complicato dopo Android 11, poiché ha introdotto la funzionalità di archiviazione con ambito che impedisce alle app di accedere ai dati delle altre.

Per fortuna, puoi utilizzare la modalità di debug per ottenere le autorizzazioni necessarie e accedere ai dati di avanzamento del gioco per spostarti manualmente.

Prerequisiti

Prima di andare avanti, ci sono alcune cose che devi impostare:

Non è necessario utilizzare ESuper File Manager, poiché è possibile utilizzare qualsiasi file manager in grado di ottenere autorizzazioni utilizzando il debug wireless. Tuttavia, non ho avuto successo con il file manager integrato nel mio telefono e nemmeno con Files di Google. Dovrai procurarti un file manager di terze parti.

Ottieni autorizzazioni di accesso tramite debug wireless

I dati sull’avanzamento del gioco si trovano nella cartella Dati , che presenta restrizioni. Dovrai prima utilizzare l’app iAdb per accedervi.

Apri l’app iAdb e vai su Abilita “Debug wireless” -> Opzioni sviluppatore .

Tocca Debug wireless e attiva l’interruttore accanto a Debug wireless . Tocca Associa dispositivo con codice di accoppiamento per un codice monouso. Vedrai anche una notifica dall’app iAdb che ti chiede di inserire il codice. Aggiungi questo codice nel pop-up per abilitare l’accoppiamento.

Torna all’app iAdb e attiva l’interruttore accanto a Avvia iAdb . Tocca il menu principale nell’angolo in alto a sinistra, tocca Autorizzazioni , quindi abilita l’autorizzazione per ESuper File .

Sposta i dati di gioco su un altro telefono

Prima di spostare i dati, assicurati di avere la versione più recente del gioco, poiché una mancata corrispondenza nella versione del gioco può causare problemi.

Apri ESuper File Manager e vai su Memoria interna -> Android -> Dati .

Cerca i dati del gioco. Avrà il nome del gioco o il nome dello sviluppatore del gioco. Copia questa cartella da qualche parte all’esterno della cartella Android in cui si trova.

Sposta questa cartella dei dati di gioco sull’altro telefono. Esistono molti modi per trasferire file su Android , come Bluetooth , Quick Share (Nearby Share) oppure puoi anche spostare la cartella su una scheda SD, quindi inserirla nell’altro telefono.

Sull’altro dispositivo, segui nuovamente la procedura sopra descritta per accedere alla cartella Dati riservata e spostare lì i dati di salvataggio del gioco. Installa il gioco dal Google Play Store o dal file APK, se lo hai scaricato da un sito Web APK .

Nota: assicurati di disabilitare il debug wireless su entrambi i telefoni quando hai finito, poiché potrebbe rendere il tuo telefono vulnerabile sulla rete.

Metodi alternativi

I due metodi precedenti sono i più affidabili quando si utilizza la sincronizzazione cloud o il trasferimento manuale. Tuttavia, ci sono altri metodi che raggiungono lo stesso obiettivo. Ad esempio, Google Play Games non è l’unico metodo di sincronizzazione nel cloud. Molti giochi hanno i propri account per la sincronizzazione cloud, come Supercell ID per Clash of Clans.

Per fortuna, molti di questi giochi ti consentiranno di utilizzare il tuo account Google per registrare l’account, quindi devi solo fornire alcune autorizzazioni per iniziare.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.