Come trasferire foto da iPhone a hard disk esterno

da | iPhone/iPad

L’applicazione che occupa più spazio su un iPhone è quella che archivia foto e video e la mancanza di memoria può diventare una criticità importante per ciascun smartphone. Da un po’ di tempo, succede che, sul nostro display, compaiono avvisi che ci comunicano che dobbiamo risolvere il problema dello spazio al più presto, prima che questo si esaurisca del tutto.

Nonostante ciò non è nostra intenzione perdere ed eliminare le foto e i video salvati nel telefono, anche quelli più pesanti, a cui siamo legati, anzi vogliamo continuare a farli. Una soluzione a tutto ciò può essere quella di spostare le foto e i filmati voluminosi su un disco esterno, così da liberare spazio e non incorrere più, almeno per un po’ di tempo, nel messaggio di memoria piena.

In questo articolo illustreremo come trasferire foto da iPhone a hard disk esterno, un’operazione non complicata, che non richiede delle competenze tecniche particolari. In pratica , nel dettaglio, gli argomenti trattati saranno:come spostare le foto e i video da iPhone a hard disk esterno, sia agendo direttamente dal telefono, sia procedendo con l’ausilio di un computer sia esso con sistema Windows, o Mac.

Come trasferire foto e video da iPhone a hard disk esterno: trasferimento diretto

Per trasferire foto e video dalla memoria di iPhone a un supporto esterno, occorre soddisfare alcuni requisiti ben precisi, per far sì che sia possibile leggere e scrivere file da e su hard disk esterno:

  1. accertarsi che il nostro iPhone sia aggiornato a iOS 13 o a un’edizione successiva del sistema operativo,
  2. verificare qual è la porta di ricarica disponibile sul device: se quest’ultimo è dotato di ingresso USB-C (iPhone 15 in su), vi possiamo connettere i dischi esterni dotati del medesimo connettore,
  3. oppure quelli muniti di porta classica USB-A con adattatore dedicato, tipo:
  • PORTENTUM Adattatore USB C USB A 3.0 (3.1) OTG Velocità 10Gb
  • Adattatore da USB C a USB[4 Pezzi], Adattatore USB C USB

Se, invece, il nostro iPhone ha un ingresso Lightning (iPhone 14 e precedenti), per collegarvi un disco dotato di connettore standard, procurarsi:

  1. un adattatore da USB a Lightning,
  2. certificato Mfi,
  3. dotato di una seconda porta Lightning di ricarica, un aspetto fondamentale, in quanto il connettore a bordo di iPhone potrebbe non fornire energia sufficiente ad alimentare il disco e, di conseguenza, risultare impossibilitato ad accenderlo,
  4. un esempio può essere Apple Adattatore fotocamere da Lightning a USB 3

Altro aspetto fondamentale al cui prestare attenzione è il file system con cui è formattato il disco, che deve essere supportato da iOS in modalità scrittura: che sono FAT/FAT 16, FAT32, exFAT e APFS.

I dischi formattati in FAT, FAT32 ed exFAT possono esser letti dalla maggior parte dei sistemi operativi desktop e mobile e, per integrità e prestazioni, è preferibile exFAT.

APFS è invece il formato di scrittura proprietario di Apple e, di conseguenza, può essere gestito nativamente su iPhone, iPad e Mac.

Dopo aver fatto attenzione a tutto ciò possiamo iniziare a trasferire tutte le foto che desideriamo sull’hard disk esterno.

Per cominciare:

con un iPhone 15 o versione successiva:

  • collegare il disco all’adattatore USB-C (se necessario),
  • inserire il connettore del disco/adattatore all’interno della porta di ricarica del telefono.

Con un telefono dotato di ingresso Lightning:

  • collegare il disco all’adattatore Lightning,
  • usare il cavo di ricarica di iPhone per connettere l’adattatore alla corrente elettrica,
  • collegare tra loro il telefono e l’adattatore stesso.

Comparirà una notifica che invita a sbloccare iPhone per poter usare gli accessori:

  • eseguire l’operazione richiesta,
  • aprire l’app File ed eseguire un doppio tap sulla scheda Sfoglia, per accedere alla schermata iniziale dell’app,
  • se necessario, toccare il simbolo > corrispondente alla voce Posizioni, per espandere la sezione omonima,
  • verificare che il nome della chiavetta compaia nell’elenco sottostante.

Se la prova ha esito positivo:

  • aprire l’app Foto,
  • per iniziare, individuare l’immagine oppure l’album di nostro interesse, tra quelli disponibili,
  • per eseguire una selezione multipla, recarsi nella scheda più adatta (ad es. Libreria),
  • fare tap sul pulsante Seleziona situato in alto a destra,
  • spuntare in corrispondenza di tutti gli elementi da spostare.

Per continuare:

  • eseguire un tap prolungato su una delle foto o degli album facenti parte della selezione (o sull’elemento singolo che vogliamo spostare),
  • selezionare la voce Condividi dal menu che va ad aprirsi,
  • premere sul pulsante Opzioni, situato in alto,
  • servirsi del pannello che viene proposto per selezionare il formato di esportazione delle immagini:
    1. Automatico, per applicare quello migliore in base alla destinazione,
    2. attuale, per lasciare invariato quello originale,
    3. più compatibile, per convertire le immagini e i video, rispettivamente, nei formati JPG e H.264.

Superato anche questo step:

  • sfiorare la dicitura Salva su File visibile nel menu che viene proposto,
  • fare tap sulla voce < Sfoglia situata in alto a destra,
  • premere sul nome del disco esterno, visibile nell’elenco delle Posizioni disponibili,
  • se lo desideriamo, scegliere la cartella in cui archiviare le immagini tra quelle presenti sulla chiavetta,
  • oppure effettuare un tap prolungato in un’area vuota del pannello e scegliere l’opzione Nuova cartella dal menu che va ad aprirsi, per crearne una nuova,
  • toccare sul pulsante Salva, per avviare la copia delle foto.

In base alla quantità di file selezionati, l’operazione potrebbe richiedere anche diversi minuti.

A copia completata, possiamo cancellare le foto dalla memoria di iPhone (e da iCloud, se il servizio Foto di iCloud è attivo) seguendo la procedura prevista da iOS.

Se, invece, il disco non viene letto dopo vari tentativi, o se non riusciamo a copiare le foto, in quanto iOS ci notifica l’impossibilità di scrivere sul disco, è possibile che questo debba essere formattato con uno dei file system che abbiamo citato prima.

Formattare un disco significa cancellare del tutto i dati presenti al suo interno e, se vogliamo farlo, è importante ricordarsi di archiviare i documenti precedentemente memorizzati sul disco in un’altra posizione.

Come trasferire foto iPhone su hard disk esterno usando il computer

Se non abbiamo gli strumenti adatti a trasferire le foto da iPhone al disco esterno in maniera diretta, possiamo utilizzare un PC Windows, oppure un Mac, eseguendo il trasferimento anche collegando entrambi i dispositivi al computer e spostando i file dal disco al telefono, mediante le applicazioni integrate di Windows e macOS.

I requisiti specifici per fare ciò sono:

  • il disco esterno deve essere collegato al PC o al Mac,
  • se necessario, formattarlo con un file system compatibile sia con il computer in uso che con il telefono,
  • il consiglio è di usare i file system FAT32 oppure exFAT, entrambi compatibili con la gran parte dei sistemi operativi per computer, smartphone e tablet,
  • sia il computer che il telefono devono essere stati connessi tra loro almeno una volta, e lo scambio dei dati deve essere stato preventivamente autorizzato.

Come trasferire foto da iPhone a hard disk esterno con Windows

Con Windows è indispensabile che il software iTunes risulti preventivamente installato sul computer e che quest’ultimo dispositivo sia stato autorizzato ad accedere a iPhone.

Quindi procedere in questa maniera:

  • sbloccare lo schermo di iPhone,
  • aprire l’Esplora File di Windows, cliccando sul simbolo della cartella gialla disponibile sulla taskbar,
  • oppure premendo la combinazione di tasti Win+E sulla tastiera,
  • fare clic sul nome di iPhone visibile nella barra laterale di sinistra, in corrispondenza della sezione Questo PC,
  • aprire la cartella Internal Storage, residente nella memoria del telefono,
  • selezionare le cartelle oppure le foto che vogliamo trasferire tracciando un rettangolo con il mouse,
  • oppure usando la combinazione Ctrl+clic (tenendo conto che il nome di ciascuna cartella identifica l’anno e il mese in cui le foto o i video sono stati acquisiti),
  • fare clic destro su uno qualsiasi degli elementi selezionati e scegliere la voce Copia, dal menu che compare.

Fatto ciò:

  • cliccare sul nome del disco esterno visibile nella barra laterale di sinistra dell’Esplora File,
  • accedere alla cartella in cui vogliamo archiviare le immagini,
  • fare clic destro su un punto vuoto di quest’ultima e scegliere la voce Incolla, dal menu che compare sullo schermo.

A trasferimento completato, si possono cancellare le immagini da iPhone accedendo nuovamente alla memoria interna del telefono:

  • facendo clic destro sull’elemento di nostro interesse,
  • premendo sulla voce Elimina, residente nel menu contestuale che va ad aprirsi,
  • tenendo conto che la cancellazione è definitiva e non può essere annullata, cliccare infine sul pulsante , per confermare.

Come trasferire foto da iPhone a hard disk esterno con Mac

Nel caso dei Mac, dopo aver connesso sia iPhone che il disco esterno al Mac:

  • attendere che quest’ultimo venga riconosciuto (l’ icona comparirà sulla Scrivania),
  • avviare Acquisizione immagine, il software che si trova nella cartella Altro del Launchpad,
  • oppure nel menu Vai > Applicazioni di macOS,
  • sbloccare lo schermo di iPhone (se necessario),
  • ritornare al computer e fare clic sul nome di iPhone, visibile nella barra laterale di Acquisizione immagine, per visualizzare le foto presenti sul telefono,
  • quando compariranno le immagini nella finestra apertasi in precedenza:
    1. per trasferirne solo alcune, fare clic sulle loro anteprime premendo e tenendo premuto il tasto cmd della tastiera,
    2. per spostarle tutte, non fare nulla, in quanto esiste un pulsante apposito da usare in un secondo momento.

Se desideriamo che le immagini vengano cancellate dopo il trasferimento:

  • premere sul pulsante (…) posto nella parte alta della finestra di Acquisizione Immagine,
  • spuntare sulla voce Elimina dopo l’importazione.

Poi:

  • aprire il menu a tendina posto accanto alla dicitura Importa in (in basso a sinistra),,
  • selezionare la voce Altro… dal menu che va ad aprirsi,
  • cliccare sul nome del disco esterno, che risiedere all’interno del riquadro Posizione,
  • cliccare sul pulsante Scegli,
  • se vuoi trasferire soltanto gli elementi selezionati in precedenza, cliccare sul pulsante Scarica,
  • per trasferire tutte le immagini e i video presenti nella memoria di iPhone, cliccare sul pulsante Scarica tutto.

Tali procedure potrebbero durare diverse ore, in base alla quantità di foto da spostare e alla velocità del disco collegato al computer.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.