Come trasferire account Google Authenticator su un nuovo telefono

da | Applicazioni mobile

Google Authenticator è un servizio ampiamente utilizzato per l’autenticazione a due fattori sui dispositivi mobili. Tuttavia, quando cambi smartphone, devi configurare Google Authenticator separatamente sul tuo nuovo dispositivo per proteggere i tuoi account con 2FA. Ecco come puoi trasferire in sicurezza gli account Google Authenticator dal tuo vecchio telefono al tuo nuovo smartphone.

Google Authenticator è disponibile su dispositivi Android e iOS e ha oltre 100 milioni di download su Google Play Store. Il design semplice e il facile processo di configurazione sono i motivi principali della popolarità di questa app. Prima di mostrarti come trasferire gli account Google Authenticator, è essenziale capire perché dovresti farlo. Cominciamo.

PERCHÉ È IMPORTANTE TRASFERIRE GLI ACCOUNT GOOGLE AUTHENTICATOR

Devi trasferire manualmente Google Authenticator 2FA su un nuovo telefono, poiché Google non fornisce alcuna soluzione di backup per ripristinare questi account se perdi l’accesso. Inoltre, quando installi Google Authenticator su un nuovo telefono, Google non sincronizza automaticamente i tuoi account 2FA sul tuo nuovo dispositivo, per motivi di sicurezza.

Pertanto, devi trasferire i tuoi account Google Authenticator sul tuo nuovo telefono, tutto da solo. Detto questo, passiamo al processo.

COME TRASFERIRE GOOGLE AUTHENTICATOR 2FA SU UN NUOVO TELEFONO

Puoi trasferire tutti i tuoi account Google Authenticator sul tuo nuovo telefono in due modi. Il primo metodo è semplice in cui puoi trasferire in blocco i tuoi account in una volta sola. L’altro metodo richiede di modificare manualmente l’app 2FA in ogni singolo account aggiunto ad essa. Ti mostreremo entrambi i metodi in dettaglio.

Metodo 1: trasferisci account Google Authenticator utilizzando il codice QR

Questo processo richiede l’accesso sia al nuovo che al vecchio dispositivo, quindi si consiglia di tenere entrambi gli smartphone a portata di mano.

  • Passaggio 1 : sul tuo nuovo telefono, installa Google Authenticator
  • Passaggio 2 : apri Google Authenticator sul tuo nuovo telefono e tocca Inizia.
  • Passaggio 3 : nella schermata successiva, tocca “Importa account esistenti?”.
  • Passaggio 4 : ora tocca il pulsante Scansiona codice QR. Questo aprirà uno scanner di codici QR sul tuo nuovo telefono.
  • Passaggio 5 : apri l’app Google Authenticator sul tuo vecchio telefono. Tocca l’icona dei tre puntini nell’angolo in alto a destra e seleziona Trasferisci account.
  • Passaggio 6 : tocca Esporta account. Il telefono potrebbe richiedere l’autenticazione biometrica o la password della schermata di blocco. Quindi, completa questo controllo di sicurezza.
  • Passaggio 7 : selezionare gli account che si desidera trasferire sul nuovo telefono toccando la casella di spunta adiacente. Al termine, tocca Avanti.
  • Passaggio 8 : il tuo vecchio telefono ora mostrerà un codice QR. Scansiona questo codice QR sul tuo nuovo telefono utilizzando l’app Google Authenticator.

I tuoi account Google Authenticator sono stati ora trasferiti sul tuo nuovo telefono.

Metodo 2: trasferisci gli account Google Authenticator manualmente uno per uno

Puoi anche trasferire gli account Google Authenticator modificando singolarmente le impostazioni 2FA in ciascuna delle tue app. Ad esempio, se hai i tuoi account Google, Facebook e Twitter aggiunti in Google Authenticator per 2FA, dovrai modificare le app 2FA separatamente in ciascuno dei tuoi account.

In questo metodo, dovrai accedere alle Impostazioni di sicurezza della tua suddetta app. Cerca l’opzione 2FA, quindi disabilita Google Authenticator. Al termine, puoi riattivare 2FA utilizzando Google Authenticator utilizzando il tuo nuovo telefono.

Tieni presente che ogni servizio ha un modo diverso di accedere alle impostazioni 2FA. Mentre Google ti consente di modificare direttamente le app 2FA, Twitter richiede di disabilitare temporaneamente 2FA, quando devi passare a una nuova app 2FA.

COSA SUCCEDE SE PERDO IL TELEFONO CON GOOGLE AUTHENTICATOR

Se perdi il telefono con Google Authenticator, perderai l’accesso a 2FA a tutti i tuoi account. Questo perché non esiste una soluzione per trasferire Google Authenticator su un nuovo telefono senza il vecchio telefono. Poiché i codici 2FA in Google Authenticator vengono generati localmente senza sincronizzazione con i server di Google , non c’è modo di recuperare i tuoi account Google Authenticator se perdi l’accesso al tuo vecchio telefono.

Pertanto, è una buona idea mantenere il tuo Google Authenticator abilitato su più di un dispositivo come backup. Ecco come puoi farlo.

Come abilitare Google Authenticator 2FA su più di un dispositivo

Puoi abilitare Google Authenticator 2FA su più di un dispositivo trasferendo gli account su un nuovo telefono. Questo metodo abilita i codici 2FA su entrambi i dispositivi poiché Google Authenticator rimane attivo sul vecchio telefono, anche dopo aver trasferito gli account su un nuovo dispositivo.

Pertanto, a meno che tu non revochi tu stesso l’accesso sul dispositivo precedente, puoi continuare a utilizzare Google Authenticator 2FA su più di un telefono.

Seguici su Facebook

Segui la nostra pagina ufficiale su Facebook per rimanere sempre informato sui nostri ultimi articoli pubblicati.

Seguici su Telegram

Ricevi su Telegram aggiornamenti sui nostri nuovi articoli sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale gratuito.

Segui il nostro canale Whatsapp.

Continua a rimanere informato sul mondo della tecnologia seguendo il nostro canale WhatsApp gratuito.